Spettacoli

Harry e Meghan di nuovo a Londra: cosa succederà con la Regina

A settembre i duchi di Sussex saranno a Londra per portare avanti i loro impegni umanitari, ma non sarebbe previsto alcun incontro ufficiale né con la Regina, né con i Cambridge

Harry e Meghan di nuovo a Londra: cosa succederà con la Regina

Harry e Meghan stanno per tornare a Londra. Il loro, però, non dovrebbe essere un viaggio per tentare una riconciliazione con la royal family. Al contrario, l’agenda dei duchi è piena di impegni organizzati da tempo per promuovere le cause umanitarie a cui tengono di più. Ufficialmente, dunque, la coppia non avrà il tempo (per quel che riguarda l’intenzione è tutto da vedere) di incontrare la regina Elisabetta, William e Kate. Anche Sua Maestà, però, ha un appuntamento improrogabile proprio nei giorni in cui Harry e Meghan saranno a Londra e, forse, non riuscirà a dedicare neppure un quarto d’ora, contrariamente a quanto accaduto durante il Giubileo di Platino, a suo nipote e alla moglie.

Harry e Meghan di nuovo a Londra

I duchi di Sussex sono attesi a Londra e in Germania nella prima settimana di settembre. "Il duca e la duchessa di Sussex sono lieti di visitare le varie associazioni di beneficenza che stanno loro a cuore”, ha rivelato il portavoce della coppia lo scorso 15 agosto. Il 5 settembre 2022 i duchi parteciperanno al One Young World 2022 di Manchester, un incontro dedicato ai giovani. Il prossimo 6 settembre, invece, saranno in Germania per gli Invictus Games Düsseldorf 2023 One Year To Go, una sorta di anteprima dei prossimi giochi olimpici voluti dal principe Harry nel 2014 per i veterani di guerra. L’8 settembre 2022 Harry e Meghan saranno di nuovo nel Regno Unito per i WellChild Awards 2022, evento organizzato per i bambini malati.

Si tratta di appuntamenti legati agli enti che Harry e Meghan seguono a titolo personale, poiché i patronati legati alla Corona sono stati revocati con la Megxit. La notizia del ritorno dei duchi di Sussex a Londra, dopo il Giubileo di Platino dello scorso giugno, ha sollevato immediatamente due domande: Harry e Meghan faranno visita alla sovrana, a William e Kate? Sarà l’occasione tanto attesa per un chiarimento familiare?

Sembra proprio che la risposta sia un bel no per entrambi i quesiti. Benché non sia stato ancora ufficializzato il programma completo del viaggio dei Sussex, non risulterebbe alcun incontro pubblico con i Windsor. Per quel che riguarda il privato è tutta un’altra storia, ma per ora non ci sono neanche indiscrezioni che possano far supporre una reunion familiare lontana dai flash dei fotografi.

La Regina avrà tempo per Harry e Meghan?

Il programma di viaggio dei Sussex non lascerebbe margine di manovra per un eventuale incontro con la sovrana o i duchi di Cambridge, ma per dirla tutta neanche Sua Maestà è libera da impegni. Il prossimo 5 settembre, infatti, verrà annunciato il nome del nuovo primo ministro britannico dopo le dimissioni di Boris Johnson ed Elisabetta II, come da regola, dovrà affidargli l’incarico. Se è vero che Harry e Meghan non avranno tempo per incontrare la Regina, pare altrettanto evidente che neppure la monarca abbia la possibilità di concedere udienza al nipote e alla moglie. Da qualunque lato proviamo a guardare la vicenda, sembrerebbe abbastanza chiaro che nessuno dei protagonisti possa (o voglia?) rischiare di incontrare gli altri.

Con William e Kate le cose non vanno meglio: “Non penso che [I Sussex] si imbatterebbero [nei Cambridge e nella Regina], a meno che [l'incontro] non venga organizzato prima”, ha dichiarato al Sun l’esperta Ingrid Seward. Poco importa che il prossimo settembre Cambridge e Sussex potrebbero trovarsi a pochi minuti di cammino l'uno dall'altro. Sarebbe imminente, infatti, il presunto trasloco di William e Kate nell’Adelaide Cottage, che dista 10 minuti dal Castello di Windsor e circa 5 minuti da Frogmore Cottage, ex residenza di Harry e Meghan in cui questi ultimi potrebbero decidere di soggiornare durante il loro viaggio nel Regno Unito.

La Seward ha aggiunto: “Una delle due coppie potrebbe inviare dei fiori come offerta di pace, ma non dimentichiamoci cosa è successo l’ultima volta”, alludendo all’indiscrezione secondo cui Meghan Markle avrebbe gettato via i fiori fatti recapitare da Kate come gesto di riconciliazione dopo il famoso e altrettanto misterioso litigio riguardante il vestitino che la principessa Charlotte avrebbe dovuto indossare per il royal wedding dei Sussex. Ci sono state e si presentano ancora occasioni per “seppellire l’ascia di guerra”, ma pare proprio che da parte dei contendenti, a torto o a ragione, manchi la volontà.

Commenti