Jude Law e Taika Waititi nella serie tv The Auteur

Dopo The New Pope, Jude Law è stato annunciato per una nuova serie tv: si chiama The Auteur e sarà diretta dal regista di Jojo Rabbit, Taika Waititi

Nuova serie tv per Jude Law, il prossimo progetto si chiama The Auteur e lo vedrà collaborare insieme al regista Taika Waititi.

The Auteur, di cosa si tratta

The Auteur è un fumetto di Rick Spears e James Callahan che racconta una folle storia ambientata a Hollywood con una decisa satira del mondo dello show business. Il suo protagonista è Nathan T. Rex, produttore cinematografico che ha da poco realizzato uno dei peggiori titoli di sempre. Per risalire la china si affida a Darwin, un serial killer; al Dottor Love, procacciatore di droghe, a Coconout, attrice, ed al fido assistente Igor.

Al momento, The Auteur - che dovrebbe essere una miniserie tv - è ancora alle prime fasi del suo sviluppo e la storia di base potrebbe differire rispetto al fumetto. Tuttavia sono arrivate le prime notizie in merito al protagonista ed al regista degli episodi. Nathan T. Rex sarà interpretato da Jude Law, mentre alla regia e scrittura della sceneggiatura ci sarà Taika Waititi. Entrambi inoltre figureranno come produttori esecutivi, con una distribuzione affidata invece al canale Showtime.

Jude Law, tra serie tv e cinema

Jude Law è conosciuto soprattutto per la sua carriera cinematografica ma ormai da qualche anno ha ottenuto una nuova fama grazie alla sua partecipazione nel mondo delle serie tv. Il suo ultimo film si chiama The Rhythm Section, al fianco di Blake Lively, e a quanto pare non sta avendo particolare successo. Discorso diverso per la sua ultima apparizione nel “piccolo schermo” con la recente seconda stagione della serie tv creata, diretta e scritta da Paolo Sorrentino, The New Pope, nella quale Jude Law ha ripreso il ruolo di Lenny Belardo, giovane pontefice conosciuto come Pio XIII.

Per quanto riguarda il futuro dell’attore ci sono tre titoli da tenere d’occhio: The Third Day, nuova miniserie tv coprodotta da HBO-Sky, e due film di sicuro successo. Il primo lungometraggio che vedremo sarà il terzo capitolo di Animali Fantastici - in cui tornerà nel ruolo del giovane Albus Silente - mentre certamente più tempo si dovrà aspettare per quella che potrebbe essere la più significativa collaborazione della sua carriera. Si tratta di Cosmopolis, di Francis Ford Coppola, film che il cineasta aspetta di realizzare da anni e che ha già definito come “grandioso ed epico”.

Taika Waititi, dall’Oscar al ritorno in una serie tv

Taika Waititi è uno dei nomi del momento. Insieme a Bong Joon-ho, regista di Parasite, Waititi è tra i vincitori dell’ultima edizione dei premi Oscar, precisamente nella categoria miglior sceneggiatura non originale con il suo Jojo Rabbit.

Il regista neozelandese è attualmente impegnato nella realizzazione di Thor: Love and Thunder, quarta avventura dedicata al Dio del tuono di cui sappiamo già che Natalie Portman sarà la figura centrale, con Christian Bale invece, per la prima volta in un cinecomics, nel ruolo del villain. Inoltre, Taika Waititi ha da poco concluso il film Next Goal Wins, commedia drammatica ambientata nel mondo del calcio con protagonisti Michael Fassbender e Elisabeth Moss.

Come per Jude Law, anche per Taika Waititi The Auteur non segna l’esordio nel mondo seriale. Nel suo curriculum infatti troviamo What We Do in the Shadows e la recente The Mandalorian, serie spin-off della saga di Star Wars targata Disney +.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.