L’indiscrezione: "William e Kate vogliono il quarto figlio"

I tabloid ne sono certi, William e Kate stanno cercando di avere il quarto figlio e la Regina ne è felice, benché non nasconda qualche preoccupazione

Tempo di cicogne a Buckingham Palace. Meghan Markle ha appena annunciato la sua gravidanza, la principessa Eugenia ha dato alla luce il suo primogenito, Zara Tindall, figlia della principessa Anna, è incinta del terzo bambino. Sembra ci siano novità anche per William e Kate. La duchessa non ha mai nascosto di desiderare il quarto figlio e di amare le famiglie numerose. Il suo sogno, però, si è sempre scontrato con la ferma volontà del principe William di fermarsi a quota tre. Nel 2019, durante il tour in Irlanda del Nord, Kate vide un neonato e disse: “Oh com’è carino, mi fa venire voglia di avere un bambino”. I presenti le chiesero se avesse davvero questa intenzione, ma lei rispose con una frase inequivocabile: “Penso che William sarebbe preoccupatissimo”.

Tutta questa incertezza, però, sarebbe sfumata col tempo. Una fonte ha rivelato a Us Weekly che William e Kate “stanno cercando il figlio numero 4”. Kate Middleton “ci ha messo un po’a convincere il marito, che si sentiva sopraffatto dall’idea del quarto figlio”. Pare che William, in un primo momento, abbia detto alla moglie: “Tre figli sono sufficienti”. Piano piano, però, avrebbe cambiato idea e, continua l’insider, “si è lasciato contagiare dall’entusiasmo della moglie. William adora l’ambiente familiare sereno e sicuro, che lui da bambino non ha mai avuto, in cui stanno crescendo i suoi figli. Perciò si è detto: ‘Perché non allargare la famiglia’. E ora guarda con gioia al futuro”.

Stando alle indiscrezioni questa convinzione sarebbe stata preceduta da una piccola crisi tra William e Kate, causata proprio dalla speranza, mai sopita, della duchessa di avere un altro bambino. La pandemia, poi, non ha facilitato le cose, come confessa ancora l’insider: “Kate ha sempre sognato di avere quattro bambini. Ma la pandemia da coronavirus l’aveva resa titubante. Ora però, con i vaccini, si intravede la luce alla fine del tunnel. E ad aprile George e Charlotte dovrebbero tornare a scuola. La duchessa, perciò, adesso è pronta a riprovare”.

La duchessa di Cambridge si starebbe preparando a una nuova gravidanza “con una dieta ricca di nutrienti”, ci ha detto la fonte. Inoltre non le dispiacerebbe affatto avere un’altra bambina dopo Charlotte. Kate, ha spiegato l’insider, “ha un legame strettissimo con sua sorella Pippa” e, proprio pensando a questo rapporto profondo, “sogna che anche Charlotte abbia una sorellina con cui crescere e su cui poter sempre contare”. Per la cronaca anche Pippa Middleton è alla sua seconda gravidanza.

William e Kate avrebbero già comunicato alla regina Elisabetta il loro desiderio di avere un altro bambino. Secondo la fonte la sovrana sarebbe “felicissima”, ma anche “un po’ preoccupata”. Teme, infatti, che i Cambridge affronteranno un periodo faticosissimo, anche perché non avrebbero intenzione di assumere altre tate. Tuttavia se William e Kate “sono felici, è felice anche Sua Maestà”, chiosa l’insider. In effetti quattro figli non sono uno scherzo e la Regina lo sa, visto che anche lei ha avuto lo stesso numero di discendenti. La vita di William e Kate cambierebbe radicalmente. Per la verità ne risentirebbero soprattutto i doveri di corte di Kate Middleton.

Secondo l’esperto Phil Dampier “Kate adora la vita familiare a Norfolk e un quarto bebè le darebbe una scusa per trascorrere più tempo nella sua dimora in campagna e sottrarsi agli impegni ufficiali, che non le sono affatto graditi. La duchessa ha imparato a cavarsela bene coi doveri reali…ma da quanto mi risulta preferirebbe di gran lunga starsene a casa coi bambini”. Con un altro figlio Kate Middleton dovrebbe rinunciare, almeno per un po’, ai suoi impegni e ai progetti a cui sta lavorando. È probabile, però, che sia disposta a farlo pur di coronare il suo sogno e non le pesi poi tanto. Le cicogne continuano a volare su Buckingham Palace e chissà che presto non arrivi un nuovo annuncio ufficiale.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

ROUTE66

Mer, 17/02/2021 - 14:30

è già,già oggi proprio non và