Cultura e Spettacoli

"Le vecchie signore cadono e si rompono": cosa è successo a Enrica Bonaccorti

Enrica Bonaccorti ha raccontato perché ha scelto di comunicare ai suoi fan la caduta con una foto social senza filtri, che ha fatto il giro del web

"Le vecchie signore cadono e si rompono": cosa è successo a Enrica Bonaccorti

L'affetto dei fan è la medicina migliore. Lo sa bene Enrica Bonaccorti che, dopo avere condiviso sui sui canali social la foto dei lividi dovuti a un incidente domestico, è stata travolta dall'amore del pubblico. Un affetto incondizionato frutto del rapporto che la conduttrice ha instaurato con i suoi follower fatto di quotidianità senza filtri. "Sanno che per me la verità è la prima cosa, non racconto balle", ha detto la Bonaccorti al Corriere, che l'ha intervistata subito dopo la pubblicazione del post, che ha raccolto migliaia di commenti di affetto.

L'incidente e le foto sui social

Su Instagram e Facebook Enrica Bonaccorti condivide ricordi e momenti della sua vita. Ma con le foto dei lividi dovuti alla caduta, che gli è costata anche una lesione alla spalla (rientrata grazie a un'operazione chirurgica perfettamente riuscita), ha sorpreso tutti. "La caduta? E' legata all'età perché... le vecchie signore cadono e si rompono", ha ironizzato la conduttrice, che ha raccontato: "Una amica psicologa mi ha detto che non è un caso se mi sono rotta la spalla perché ho tanti pesi sulle spalle". E il suo desiderio di comunicare con i follower apertamente senza filtri nè finzione l'ha premiata: "L'affetto del pubblico è qualcosa che mi avvolge come una carezza calda". Migliaia i like al suo post, centinaia i messaggi di affetto e pronta guarigione alcuni dei quali da amici e volti noti del mondo dello spettacolo come Sandra Milo, Pamela Petrarolo e Filippo Nardi.

Il rapporto con i social e la morte del compagno

Sui social Enrica Bonaccorti è approdata per gioco, spinta dalla figlia e dalla necessità di uniformarsi alle esigenze lavorative, ma ha saputo instaurare un rapporto speciale con i suoi seguaci: "Il fatto di avere questa stima che mi arriva da tantissime persone mi fa sentire come in una grande famiglia che mi vuole bene. Un affetto che ricambio in pieno". Non è un caso dunque che abbia scelto di mostrarsi anche nel suo momento peggiore, provata dall'incidente e con i lividi sul volto: "Ho pensato: le persone vedono di solito le mie immagini migliori, mi sembra giusto che sappiano cosa mi è capitato e che faccia mi sono ritrovata dopo essere caduta".

Insomma Enrica Bonaccorti non nasconde le sue fragilità, dovute anche alla recente scomparsa dell'amore della sua vita: "Ho perso anche il mio compagno da pochi mesi e ho solo mia figlia Verdiana e mio nipote Matteo, 18enne". Proprio dal pubblico vorrebbe tornare con una trasmissione tutta sua: "Ciò che più mi manca è un programma alla radio, quello che ti consente meglio di interagire con le persone". Perché è nel rapporto con gli altri che la conduttrice, ha confessato, trae la maggiore soddisfazione personale e professionale.

Commenti