La Venier adesso spiazza tutti: quando lascia davvero la tv

Mara Venier si prepara alla pensione televisiva: la prossima sarà la sua ultima stagione con Domenica In e poi si godrà suo marito e la sua famiglia, anche se non nega di voler lavorare con Antonella Clerici

Domenica In sarà l'ultimo programma del day-time di Rai1 a chiudere i battenti. Dopo l'addio rocambolesco di Lorella Cuccarini a La vita in diretta e dopo la chiusura definitiva de La prova del cuoco, domani sarà il programma domenicale a salutare i suoi telespettatori. Mara Venier, però, ha già confermato che a settembre tornerà al suo posto per quella che, a meno di clamorosi ripensamenti, sarà la sua ultima stagione. Gli ultimi mesi non sono stati facili per la conduttrice veneta, che dopo essersi districata, non senza difficoltà, durante l'apice della crisi sanitaria, ha dovuto fare i conti con una frattura al piede, che l'ha costretta su una sedia a rotelle.

Intervistata dal quotidiano Il Messaggero, ha fatto il punto sulla sua attuale condizione fisica: "Devo stare ferma a letto per altri dieci giorni, poi ho sei settimane di recupero con le stampelle. È una brutta frattura. Mi muovo solo per Domenica In ma è una faticaccia. Ho attico e superattico, la casa è bellissima ma è piena di scale". Nonostante tutto, Mara Venier ha continuato ad andare in onda e solo per una settimana, nel pieno dell'emergenza Covid, ha saltato una puntata. "Fabrizio Salini mi ha chiamata e mi ha detto: 'Ora sei tu la Rai'. Mi ha convinta ma avevo paura perché mio marito ha problemi ai polmoni", ha detto la Venier, prima del suo endorsement per Andrea Delogu, prossima conduttrice de La vita in diretta - Estate. Oltre a lei, tra le nuove leve, la bionda veneta apprezza Fatima Trotta ma preferisce non fare altri nomi, per evitare malcontenti visto che, stando alle sue parole, non le mancano i nemici: "Alla mia età sono stufa di combattere contro le persone che ti accoltellano alle spalle. Li vedo e li allontano. Chi mi fa male lo caccio".

Per il suo futuro, Mara Venier accarezza il sogno di calcare da conduttrice il palco di Sanremo, vorrebbe lavorare con Antonella Clerici ma esclude a priori la possibilità di sedersi dietro una scrivania come dirigente: "Non mi vedo in ruoli di potere, sono poltrone troppo pesanti. Credo che finirò con Domenica In e poi arrivederci". Parole che sanno di addio per la Venier, che infatti conferma: "Quanto volete farmi lavorare? Io la mia bella soddisfazione me la sono già presa quest'anno e mi basta. Alla faccia di chi mi aveva mandata via dicendo che ero vecchia".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Malacappa

Sab, 27/06/2020 - 14:14

Non e'mai troppo tardi bye bye

ESILIATO

Sab, 27/06/2020 - 15:30

Speriamo che lasci oggi stesso smettendola di annoiare gli italiani.