Cultura e Spettacoli

Il marito di Eva Henger rompe il silenzio dopo l'incidente: "Cosa è successo"

Il manager romano è tornato sui social network a poche ore dal drammatico incidente avuto in Ungheria con la moglie Eva e ha raccontato come sta e cosa è successo

Il marito di Eva Henger rompe il silenzio dopo l'incidente: "Cosa è successo"

Eva Henger e Massimiliano Caroletti non sono in pericolo di vita, ma il violento incidente di cui sono stati vittime ha lasciato fratture e traumi gravi sui loro corpi. Contrariamente alla coppia che si trovava sulla vettura con la quale si sono scontrati frontalmente, che è deceduta nell'impatto. A rassicurare tutti è il marito di Eva, Massimiliano, che su Instagram e Twitter ha scritto le prime parole dopo il drammatico incidente: "Siamo combattenti nati e ne usciremo più forti di prima".

Il manager romano è tornato sui social a poche ore di distanza dal violento incidente automobilistico avvenuto sulle strade ungheresi. Caroletti ha parlato delle sue condizioni di salute e svelato la reale dinamica dell'impatto tra la loro vettura (guidata da Eva Henger) e l'altra che sopraggiungeva dalla parte opposta della carreggiata. "Sono in terapia intensiva e non mi permettono di rispondere a tutti i migliaia di messaggi ricevuti - ha scritto l'uomo - le fratture sono molte di più di quelle scritte dai giornali".

Sulla dinamica del violento incidente Caroletti è stato chiaro: "Purtroppo siamo stati travolti da una macchina che ha effettuato un sorpasso impossibile". Una mossa azzardata che è costata la vita ai due occupanti dell'altra vettura e lasciato Eva Henger e il marito in condizioni gravissime, seppur non in pericolo di vita. Entrambi hanno riportato fratture alle braccia e alle gambe, mentre Caroletti anche allo sterno. Quest'ultimo sul web ha ringraziato tutti per l'affetto e il sostegno e ha lanciato un messaggio alla moglie Eva, ricoverata in un altro ospedale lontano centinaia di chilometri da lui: "Questo post è anche per mia moglie che è stata portata in un ospedale distante 200 km. Daje amore mio daje, non si molla mai".



Subito dopo il drammatico scontro, Eva Henger e suo marito sono stati soccorsi e trasportati in due ospedali diversi. A raccontarlo a Fanpage.it è stato Paolo Pasquali, direttore artistico dell'agenzia che segue la showgirl: "Si trovano in due ospedali diversi a 300 km di distanza l'uno dall'altro, dopo l'incidente Massimiliano è stato portato con l'eliambulanza in un posto, lei in un altro". Fortunatamente Jessica, la figlia di 13 anni, non era con loro in auto e ora è a casa di parenti. Sui social la ragazza ha rassicurato tutti e ha invitato gli internauti a smettere di offendere la sorella Mercedesz Henger, partita per l'Isola dei famosi. In realtà la modella starebbe pensando di ritirarsi dal programma proprio per stare vicino a lei in questo difficile momento.

Commenti