Mara Venier: "Mia figlia avrebbe voluto una mamma grassa e bruttina"

In una recente intervista, Mara Venier rivela cosa vuol dire essere una mamma divisa fra tv e famiglia, intanto è pronta a ripartire con Domenica In

Mara Venier è un vero e proprio tornando di simpatia. E in vista di una nuova stagione di Domenica In, la giunonica presentatrice scalda i motori e si rivela, fra amore, famiglia e lavoro, in un’intervista su Oggi.

"Sì, sono stata una mamma ingombrante e lo sono ancora – afferma con ironia la Venier -. Non è facile essere figli di genitori famosi. Elisabetta avrebbe voluto una mamma grassa, bruttina, una casalinga con un unico marito. Io invece sono una mamma che ha vissuto la propria vita in grande libertà, che ha amato ed è stata molto amata. È chiaro che, all’inizio, questo atteggiamento poteva essere interpretato male, ma io credo che i figli non dovrebbero giudicare troppo i genitori".

Eppure Mara Vanier è consapevole di aver costruito un ottimo rapporto con i figli. "Con i miei figli Elisabetta e Paolo sono stata un po’ bacchettona, severa. Ho fatto la mamma a tutti gli effetti e non sono per la parità – racconta -. Non credo alle madri che si comportano da amicone. Ero giovane, bella, famosa, per cui i figli un po’ s’ingelosiscono della mamma." E sul fatto che la prossima stagione sarà sia a Domenica in, poi nello show serale La porta dei sogni e infine su Radio 2, anche qui ha le idee ben chiare. "Non ho paura di strafare. Piuttosto, l’importante è che mi regga il fisico per affrontare tutto questo".

Commenti

steacanessa

Gio, 08/08/2019 - 11:23

Alla faccia del Photoshop per entrambe!