Spettacoli

Tom Cruise beffato: mentre lavora gli rubano l'auto

Proprio come in un film. L'auto di lusso di Tom Cruise è stata rubata in un parcheggio di Birmingham mentre l'attore girava Mission Impossible

Tom Cruise beffato: mentre lavora gli rubano l'auto da 100mila euro

Amara sorpresa al rientro dal set per Tom Cruise. Mentre l'attore era impegnato a girare una scena della settima pellicola della saga Mission Impossible, alcuni ladri hanno rubato la sua Bmw X7 del valore di 100mila sterline. Un furto organizzato nei minimi dettagli e che ha fruttato ai malviventi un bottino da migliaia di euro. Nell'auto, infatti, c'erano alcune valigie contenenti oggetti di valore appartenenti alla star di Hollywood.

Come riporta il tabloid britannico The Sun, Tom Cruise si trovava da alcuni giorni nel Regno Unito, nella città di Birmingham, per girare alcune scene di Mission Impossible 7. L'attore alloggiava in una villa nel Kent e aveva lasciato la sua vettura, una Bmw X7 del valore di quasi 100mila euro, nel parcheggio di un albergo di lusso in centro. Un'area sorvegliata da custodi, che però sono stati letteralmente beffati dai ladri che hanno rubato con astuzia l'auto di Tom Cruise.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, i malviventi sono riusciti a fuggire a bordo della lussuosa vettura clonando il telecomando di accensione dell'auto. I ladri avrebbero intercettato il segnale di sblocco della vettura grazie a un dispositivo wireless, riuscendo a metterla in moto con facilità. Così facendo i malviventi sono riusciti a non destare sospetti nel parcheggio custodito dell'albergo e a fuggire a bordo del bolide in pochi minuti. Questo fa pensare che la banda abbia studiato il colpo seguendo gli spostamenti della vettura, che era stata messa a disposizione dell'attore dalla produzione cinematografica e guidata da un autista personale. A rendere il furto più grave il fatto che all'interno del bagagliaio si trovassero alcune valigie e borsoni di Tom Cruise contenenti oggetti personali di notevole valore.

Dopo la denuncia di furto, l'auto è stata ritrovata dalla polizia locale poche ore dopo grazie al dispositivo di geo localizzazione elettronico, ma tutto ciò che si trovava al suo interno era sparito. Oggetti personali, alcuni anche di valore, che i ladri sono riusciti a rubare con estrema facilità. Secondo quanto riportato dai quotidiani locali, Tom Cruise avrebbe reagito male al furto. "È un enorme imbarazzo per il team di sicurezza - scrive il The Sun - e il tizio che lo guidava stava diventando matto, ma non quanto Tom!". La polizia britannica sta effettuando le indagini sfruttando i filmati delle telecamere di sorveglianza dell'hotel e delle zone limitrofe al parcheggio dove è avvenuto il furto, ma è improbabile che gli oggetti personali del divo siano ritrovati.

Il set di Mission Impossible 7 non porta certo fortuna all'attore americano. La pellicola, negli ultimi mesi, ha subito più di uno stop per colpa del Covid e del contagi sul set. In alcune occasioni Cruise aveva minacciato addirittura di sospendere le riprese se i comportamenti di sicurezza - distanziamento e uso delle mascherine - non fossero state rispettati da comparse e addetti ai lavori.

Commenti