Cultura e Spettacoli

Musica? No, ecco cosa ama davvero il rapper Emis Killa

La vera passione di Emis Killa e il messaggio di Genny Savastano nel giorno dell'arresto di un attore di Gomorra: tutti i protagonisti di Casa Pagani

Musica? No, ecco cosa ama davvero il rapper Emis Killa

Emis Killa è uno dei protagonisti del prossimo appuntamento di Casa Pagani, il format in onda su YouTube condotto dall'influencer Ludovica Pagani. La prima puntata del 2021 sarà disponibile a partire dalle 21 di domenica 17 gennaio sulla piattaforma web e saranno tante le sorprese per gli utenti. Il titolo del suo ultimo album è 17: Emis Killa è alla prima collaborazione con Jake La Furia e il lavoro ha conquistato il pubblico, non facile, del rapper, che a Ludovica Pagani ha però fatto una confessione inaspettata. Insieme a Emis Killa saranno ospiti di Casa Pagani anche Salvatore Esposito di Gomorra e Jo Squillo.

Provocatorio e irriverente, Emis Killa è recentemente finito sotto accusa per il testo di una delle canzoni contenute proprio nell'album 17, Emis Killa però sui social può contare su un nutrito gruppo di sostenitori. Da Ludovica Pagani, il rapper ha parlato del suo album ma anche aperto alcune finestre sulla sua vita privata. Ha raccontato di essere partito da zero, facendo il muratore. La passione per la musica e il freestyle l'hanno sempre accompagnato e una canzone dopo l'altra è riuscito a conquistare il successo, imponendosi come uno dei rapper più affermati del panorama musicale italiano. Ma da Ludovica Pagani, Emis Killa ha rivelato soprattutto quale sia la sua vera passione, oltre la musica e le donne: le moto. Il rapper ha sempre avuto un debole per le due ruote, per l'adrenalina e la velocità e ha candidamente dichiarato che se non avesse fatto il cantante gli sarebbe piaciuto diventare un pilota. Come la prenderanno i suoi fan?

Nel salotto Casa Pagani si è accomodato anche Salvatore Esposito, Gennaro Savastano di Gomorra, serie della quale si sta registrando la quarta stagione. Con Ludovica Pagani, ha affrontato il delicato tema dell'importanza della famiglia quando si nasce in aree difficili come la sua. Un messaggio importante per molti suoi coetaenei, che arriva a distanza di poche ore dall'arresto di un attore di Gomorra: Totò, che ha recitato nella serie quando ancora un adolescente, è stato arrestato. Il suo vero nome è Salvatore Abruzzese ed è stato fermato dai carabinieri mentre spacciava a Scampia. A Casa Pagani, Savatore Esposito è andato proprio per stimolare i giovani a seguire i sogni, senza cadere in facili scorciatoie, come ha fatto Totò di Gomorra.

Infine, Jo Squillo ha parlato del suo impegno attivo nella lotta contro la violenza sulle donne a pochi giorni dalla polemica che l'ha vista coinvolta. Jo Squillo alle Maldive ha destato grande indignazione in questo periodo di pandemia ma la cantante e conduttrice ha difeso le sue ragioni dopo gli attacchi. I tre ospiti hanno lasciato un oggetto personale ciascuno, che sarà messo all'asta per sostenere la Lega Italiana per la Lotta contro il Tumore al Seno.

Commenti