Furia Berlinguer in tv ​"Li fate stare zitti...?"

È finita in caciara l'intervista al leader di Italia Viva a Cartabianca. Prima di congedare Renzi la conduttrice è sbottata per l'insistente vocio in studio

Il "vizietto" delle ramanzine ai collaboratori in RAI sembra andare di moda. Dopo le sfuriate di Pierluigi Diaco e Mara Venier anche Bianca Berlinguer ha perso le staffe in diretta televisiva. Tutta colpa di alcuni collaboratori che, mentre lei intervistava Matteo Renzi, chiacchieravano e scherzavano a margine dello studio.

Nell'ultima puntata di Cartabianca Bianca Berlinguer ha accolto in studio il leader di Italia Viva, Matteo Renzi. L'occasione per parlare della crisi di governo e del braccio di ferro in atto con il premier Conte. Prima di congedare l'esponente politico però la conduttrice si è vista costretta a stoppare la discussione e a bacchettare i suoi collaboratori in studio. "Voglio che il governo si muova a dare risposte a questi ragazzi", ha detto Renzi indicando le persone in studio alle spalle della Berlinguer. Ma le parole del politico toscano sono passate in secondo piano e la Berlinguer, spazientita dai rumori in sottofondo, è sbottata: "Scusate ma si sente un frastuono terribile da dietro lo studio. Se per favore li fate star zitti, grazie". Insomma proprio come fa una maestra agli studenti indisciplinati in classe. "Visto che siamo in onda, se vogliono chiacchierare vadano da qualche altra parte. Dispiace doverlo dire così brutalmente ma quando ci vuole...", ha concluso la conduttrice congedando Renzi. Prima di lasciare lo studio il leader di Italia Viva ha trovato però il tempo di fare dell'ironia spiccia: "Sono poco responsabili".

Come se questo non bastasse, Bianca Berlinguer si è dovuta sorbire anche la ramanzina del professor Massimo Galli, direttore del reparto malattie infettive dell'ospedale Sacco di Milano, in collegamento esterno. L'intervento dell'esperto era atteso in anticipo, ma alla fine l'intervista al politico toscano si è protratta per oltre un'ora. Il ritardo si è accumulato e questo ha indispettito Massimo Galli. "La vedo con un'aria un po' scocciata", ha esclamato Bianca Berlinguer, servendo su un piatto d'argento la replica seccata all'ospite: "Un po' troppo scocciata, abbia pazienza. Sono in piedi a lavorare dalle 6 di stamattina, faccio a meno…". Il video della sfuriata della Berlinguer a Cartabianca e dello sfogo di Galli hanno fatto il giro del web in poche ore, scatenando l'ironia del popolo social: "Molta serenità a Cartabianca".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Ludovicus

Ludovicus

Mer, 13/01/2021 - 10:17

Era in piedi dalle 6 a lavorare: intervista a Repubblica, comparsata a l'Aria che Tira, estensione di appello per nuovo lockdown e giro di chiamate a intellettuali di sinistra per firmarlo, altre interviste, ecc. ecc.

RolfSteiner

Mer, 13/01/2021 - 10:35

Anch'io sono in piedi dalle 6 ma non vado in tivi'.

Savoiardo

Mer, 13/01/2021 - 10:56

Buon sangue non mente.

Klotz1960

Mer, 13/01/2021 - 11:45

E certo, e' la scuola Gruber. Non e' una trasmissione politica della tv pubblica, ma il "suo salotto", al quale "ti invita"! Tra un po' faranno le dirette direttamente dal parrucchiere.

sparviero51

Mer, 13/01/2021 - 17:04

ALTRA PARENTE DEL MARCHESE DEL GRILLO !!!

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mer, 13/01/2021 - 18:30

Quello che presentiva il Mauro viene confermato in questa puntata ... una autentica gazzarra da pollaio.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 13/01/2021 - 19:05

Tv che hanno tanto del sovietico.