Sanremo, assente anche Georgina Rodriguez? "Divergenze in Rai sul cachet"

Un'altra tegola per Amadeus, che potrebbe probabilmente rinunciare anche a Georgina Rodriguez a causa del cachet eccessivo. Per i vertici Rai 100mila euro sarebbero troppo per una sola serata

Il 70esimo festival di Sanremo deve ancora iniziare ma Amadeus deve già far fronte a numerosi problemi. Le polemiche nate dalla sua frase in conferenza stampa sono state solo l'inizio di un effetto domino contro Sanremo che sembra inarrestabile. L'ultimo grattacapo per il conduttore e direttore artistico è il forfait di alcuni protagonisti, ai quali potrebbe aggiungersi anche Georgina Rodriguez.

Se da un lato alcuni esponenti politici, tra i quali Matteo Salvini, chiedono che Junior Cally venga squalificato e non salga sul palco del Teatro Ariston, ci sono alcuni ospiti che hanno scelto autonomamente di non esserci. Il primo è stato il rapper Salmo, annunciato in conferenza stampa ma che pochi giorni fa ha deciso di dare forfait. Il cantante si sarebbe sentito "fuori luogo" al Festival dopo le polemiche su Junior Cally, pertanto ha deciso di rinunciare a calcare uno dei palchi più importanti del Paese. Un altro forfait per Amadeus è giunto poche ore dopo ed è anche più pesante se si considera il calibro dell'artista che ha deciso di rinunciare. Lei è Monica Bellucci, annunciata come una delle grandi presenze femminili del festival di Sanremo che Amadeus avrebbe voluto al suo fianco e che, anche in questo caso, era stata annunciata dal conduttore.

"Il signor Amadeus e io ci siamo incontrati mesi fa ipotizzando un progetto insieme. Purtroppo per cause maggiori non siamo riusciti nel nostro fine", ha dichiarato l'attrice. Pare che Monica Bellucci si sarebbe voluta esibire sul palco con una perfomance artistica, accompagnata da una band jazz ma che il conduttore abbia bocciato l'idea. Accantonata anche l'ipotesi di Monica Bellucci, Amadeus pare debba fare i conti con un'altra tegola sul suo festival, il tutto a poco più di 10 giorni dall'inizio. Stando a quanto riporta La Stampa, infatti, ci sarebbe anche un'altra donna pronta a dare forfait all'ultimo minuto. Il contratto di Georgina Rodriguez pare sia stato bloccato dagli uffici Rai ma in questo caso non ci sono questioni ideologiche o divergenze progettuali alla base della possibile rinuncia. La questione di Georgina Rodriguez ruoterebbe tutta attorno al cachet.

Un ostacolo meramente economico, quindi, separerebbe la compagna di Cristiano Ronaldo dal palco dell'Ariston e non sarebbe un problema semplice da risolvere. La modella, che non è mai apparsa in un programma televisivo italiano, avrebbe chiesto un cachet di 100mila euro. Troppi, per la Rai, che non intende pagare una cifra così alta per una sola serata. Quello di Georgina Rodriguez è il cachet più alto tra tutte le donne che affiancheranno Amadeus, considerando che Antonella Clerici ha firmato per circa la metà e che le altre donne prenderanno una cifra vicina a 25mila euro. Le trattative con Georgina Rodriguez sono andate avanti fino all'annuncio in conferenza stampa, nonostante la richiesta economica elevata, perché probabilmente gli organizzatori speravano che venisse accompagnata dalla sua dolce metà. Alla luce del fatto che sarà improbabile vedere Cristiano Ronaldo al festival di Sanremo, tanto meno per una cifra così bassa rispetto ai suoi standard, a pochi giorni dall'avvio la Rai si trova costretta a rivedere i suoi piani.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Thunder6508

Mer, 22/01/2020 - 08:58

Ormai no si capisce se ci sia più gente alle manifestazioni delle sardine o in coda per fare l'ospite a Sanscemo ...