Cultura e Spettacoli

Le serie tv per tutti i gusti da (ri)vedere a Natale

Un drama medico e un divertente musical. Ecco le 5 serie tv da vedere in streaming durante le feste di Natale

Le serie tv per tutti i gusti da (ri)vedere a Natale

A Natale è tempo di regali, di brindisi (lì dove è possibile farlo), di cene e pranzi in famiglia (facendo attenzione), ma è anche il più bel periodo dell’anno per staccare la spina e godersi un po’ di relax dalla routine di tutti i giorni. Il Natale è la settimana ideale per vedere una serie tv, accoccolati sul divano di casa, con una coperta sulle gambe e una buona tazza di cioccolata calda. Anche in questo turbolento 2021, sono tante le serie tv che sono apparse sui nostri schermi tra i canali in chiaro, i satellitari e i network in streaming. Tante serie belle e di grande spessore, alcune hanno lasciato il segno, altre - purtroppo - sono state alquanto dimenticabili.

Eppure, sono state l’espressione di un anno pieno di cambiamenti e di grosse problematiche a livello politico, sociale e sanitario. Trovare la serie tv giusta da vedere a Natale (o durante le feste) non è facile, proprio perché l’offerta è infinita e tanti sono i generi in cui una narrazione a puntate è stata declinata. E poi, non ci sono serie tipicamente natalizie. Per voi abbiamo selezionato 5 show a episodi da vedere in questi giorni di festa – solo per veri maratoneti –, e li abbiamo scelti in base al genere e al successo che hanno ottenuto sui social. Sono tutte serie da "comfort" per storie dolci, commuoventi, divertenti e appassionanti. Alcune di queste hanno avuto un enorme successo in America e in Italia. Altre ancora sono dei piccoli ma grandi cult per il pubblico del web.

New Amsterdam, per gli amanti del medical drama

Trasmessa negli Usa per la prima volta nel settembre del 2018, la serie creata da David Shulner oggi è uno tra i medical drama più apprezzati dal pubblico. In Italia, dopo la sua trasmissione su Canale 5, tutti gli episodi delle prime tre stagioni sono disponibili su Infinity, e si attende la quarta che arriverà in primavera. Diversamente dalle serie di genere, come Grey’s Anatomy, quella di New Amsterdam è ispirata a fatti realmente accaduti ed è prodotta dall’ex direttore medico del Bellevue Hospital Center di New York, che ha lavorato in uno dei centri medici più avveniristici della Grande Mela. La serie si focalizza sulle vicende personali e lavorative del dottor Max Goodwin (Ryan Egglod) che diventa il direttore medico di uno degli ospedali pubblici più vecchi della città. Lotta tutti i giorni, con il suo staff, per garantire a tutti un’assistenza medica corretta e precisa. Con storie di grande spessore e con personaggi pieni di sfaccettature, New Amsterdam apre una finestra sul mondo della sanità americana.

Lo straordinario mondo di Zoey, dedicato a chi è in cerca di un musical divertente

È una serie tv che miscela il musical e la commedia in un mix esplosivo. Negli Stati Uniti è andata in onda solo per due stagioni, dal 2020 al maggio del 2021, per essere poi stata cancellata a causa di bassi ascolti (nonostante le ottime recensioni). Grazie a una campagna portata avanti dai fan, dalla serie tv è stato realizzato un film a tema natalizio che ha concluso le vicende lasciate in sospeso. Lo straordinario mondo di Zoey qui in Italia è disponibile gratuitamente su Raiplay, dove sono disponibili le prime stagioni stagione e dal 24 dicembre anche il film conclusivo. La Zoey del titolo è una programmatrice. Durante un terremoto e nel mentre la giovane si era sottoposta a una risonanza magnetica, l’itera playlist del medico di turno viene scaricata nel suo cervello. Da quale momento in poi, la giovane riesce ad ascoltare le sensazioni delle persone attraverso siparietti musicali. Una serie tv bizzarra ma molto efficace, che racconta il mondo di oggi a suon di balli e canti.

L’assistente di volo, per chi adora i thriller imprevedibili

Ispirato all’omonimo romanzo di Chris Bohjalian, la serie tv con l’ex diva di The Big Bang Theory è stata un fenomeno senza precedenti sia negli Usa che in Italia. Successo sul network della HBOMax, oggi è disponibile nel nostro Paese in streaming su NowTv. Uno show che miscela (e pondera molto bene), la commedia al thriller più puro. Il risultato finale? L’assistente di volo è (sicuramente) una tra le serie più iconiche dell’anno. La vicenda si focalizza sulla vita di Cassie, che di giorno è un’assistente di volo e che di notte beve e si diverte nei club di New York. Durante un volo intercontinentale, comincia a flirtare con uno dei passeggeri tanto da trascorrere insieme a lui una bollente notte di passione. Passata la sbornia, Cassie scopre che il suo compagno è morto, ma la giovane non ha nessun ricordo di quello che è successo. Per lei inizierà una corsa contro il tempo per scagionare se stessa e scoprire chi è il vero assassino. Premiata dalla critica e dal pubblico, L’assistente di volo è stata rinnovata per una seconda stagione che arriverà nel corso del 2022.

Downton Abbey, per gli estimatori dei drammi in costume

Una fotografia bellissima dell’aristocrazia inglese. Un viaggio negli anni ’20 e in un’epoca di grandi rivoluzioni e cambiamenti sociali. Fin da quando ha fatto la sua prima apparizione in tv, la serie di Downton Abbey ha macinato un consenso dopo l’altro tanto che il suo successo è andato ben oltre il piccolo schermo. In onda in Inghilterra tra il 2010 e il 2015, in Italia ha trovato spazio nella programmazione di Rete 4 per trovare poi su Amazon Prime Video una casa ancora più accogliente. Sei le stagioni prodotte, due i film sequel per il grande schermo (di cui uno è previsto per la primavera del 2022), svariati gli episodi speciali ambientati a Natale. Al centro della storia ci sono le vicende della famiglia Crowley, ambientata tra il 1912 e il 1926 nel regno di Re Giorgio V in una tenuta della Yorkshire, alle prese con la guerra, amori e tensioni sociali. Il tutto condito con il classico aplomb inglese.

Only Murders in the Building, per chi cerca un po’ di mistero e un pizzico di comicità

La critica ha tessuto le lodi di questa serie tv, in Italia su Disney+, che dosa l’ironia sagace all’indagine poliziesca. Di fatto, Only Murders in the Building è stato uno degli show più visti in streaming nella stagione 2020-21. Rinnovata già per una seconda stagione (prevista per il prossimo anno), la serie ha visto Selena Gomez, Steve Martin e Martin Short nelle vesti di tre aspiranti detective alle prese con un caso di apparente suicidio che ha sconvolto il condominio in cui vivano. Uniti dall’amore per le serie crime e i podcast che parlano di crime, i tre protagonisti si addentrano nei segreti più torbidi dell’Upper West Side. Una serie che gioca sapientemente con tutti i clichè del genere, portando in tv un racconto divertente, originale e dal grande fascino.

Commenti