Soleil Sorge e Iannone tutta una farsa? "Lei ha chiamato il paparazzo"

Soleil Sorge, ospite della prima puntata di Domenica Live, è tornata a parlare del presunto flirt con il pilota, ma a sorpresa le dichiarazioni di un paparazzo hanno messo in discussione tutta la vicenda

Prima le foto insieme in Sardegna, poi la smentita sulle riviste e la replica sui social, infine la rivelazione di un paparazzo che mette in discussione l'intera vicenda. Altro che flirt: tra Soleil Sorge e Andrea Iannone la passione non sarebbe mai scattata e l'amore mai decollato. Sembrerebbe un'intera storia montata a regola d'arte su un paio di foto scattate in costa Smeralda a fine agosto, dove i due si mostrano a pranzo insieme sorridenti. Niente di più.

C'è voluta l'intervista al noto settimanale di lei, la smentita sui social network di Iannone e infine la rivelazione a Domenica Live per mettere il punto a una vicenda che sa di tarocco. A fine agosto il settimanale Chi pubblica le foto di Andrea Iannone e Soleil Sorge felici e sorridenti insieme in Sardegna. Scatti che mostrano feeling e sintonia tra i due e il gossip è presto fatto. Pochi giorni dopo, però, la Sorge - intervistata dallo stesso settimanale - svela che tra loro non c'è niente, ma insinua il dubbio che l'interesse del pilota andasse oltre la semplice amicizia: "Tra noi non c'è niente. Però ho pensato che fosse interessato alla visibilità. In passato, del resto, è stato con Belen e con la De Lellis. Penso sia stato risucchiato da questo meccanismo, è una reazione umana. Dopo essere stato con Belen ha cambiato la propria immagine e poi si è messo con Giulia De Lellis, che non c’entra niente con Belen, l’unico filo conduttore è la popolarità".

Inevitabilmente le parole di Soleil hanno toccato sul vivo Andrea Iannone che, attraverso il suo profilo Instagram - ha sfogato tutta la sua amarezza sulla vicenda: "Da anni continuo a restare nel mio silenzio. Sono allibito da ciò che determinate testate e/o persone scrivono sul mio conto parlando della mia vita privata, attribuendomi chissà cosa. Non sono io quello che alimenta tutto ciò facendo interviste ad hoc. Vivo delle mie passioni, cose concrete, sempre con rispetto e in silenzio".

Soleil Sorge a Domenica Live: "Lui cerca solo visibilità"

E così dopo settimane di pettegolezzi e indiscrezioni ecco arrivare l'atto finale. Ospite della prima puntata di Domenica Live, Soleil Sorge ha nuovamente smentito il flirt con Iannnone, insinuando però che le mire del pilota ed ex di Belen Rodriguez fossero altre: "Non c'è stato assolutamente nulla tra noi. Ci siamo ritrovati a casa di amici per caso e uscivamo tutti insieme nei locali dove c'erano un po' tutti. Niente più. Inoltre è l'ex di una mia ex cognata (Belen, ndr) e mi sarebbe dispiaciuto se avessero pensato questa cosa non vera. Iannone non è il mio tipo, non mi piaceva fisicamente. Lui mi ha chiamato alle 5 del mattino. Non rispetto questo comportamento da parte di un uomo. Ho risposto perché ero in giro con le amiche e gli ho detto che non era il caso assolutamente di vederci a quell'ora. Ci sta vedersi alle 5 del mattino? Non con me. L'intenzione non era di vedermi in comitiva con gli amici, mi ha detto esplicitamente altro quindi no".

La smentita del paparazzo: tutto combinato?

Una versione che però è stata smentita dalla "busta choc", la sorpresa che Barbara d'Urso ha riservato alla sua ospite e che ha aperto uno scenario inatteso quanto (forse) scontato. A fornire una versione totalmente diversa da quella della Sorge è stato Alex Fiumara, conosciuto paparazzo, che ha rilasciato una dichiarazione scottante: "Le dichiarazioni di Soleil? Sono rabbrividito nel leggere tanta ipocrisia. Prende le distanze da Iannone e fa la sostenuta ma il 19 agosto le serviva un paparazzo per farsi fotografare insieme a lui in Sardegna. Dal 19 al 23 Soleil ha dato a un fotografo della mia agenzia una serie di indicazioni precise per farsi fotografare insieme al pilota. Trovo aberrante fare certe dichiarazioni sul giornale quando ha fatto di tutto per apparire. Succede ma non sputare in faccia alla gente".

Chi sta dicendo la verità?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.