Lo spoglio delle schede «garantito» dal notaio

Lo spoglio delle schede «garantito» dal notaio

Il 28 giugno, all’ultimo riconteggio dei voti, avremo anche il notaio. Per chiudere in bellezza il nostro gioco abbiamo chiesto ed ottenuto l’intervento di Francesco Felis, notaio e militante del Popolo della Libertà, che verrà a fare da scrutatore al conteggio finale dei tagliandi. Trattandosi di un gioco e non di una lotteria, non ci sarà bisogno di atto notarile, ma Felis sarà nostro simpatico testimone e guarderà con attenzione che i voti siano stati assegnati nella maniera corretta.
Intanto il nostro gioco continua ed il testa a testa tra Rosso e Vinai, per occupare la prima posizione, si fa sempre più appassionante con il capogruppo del Pdl in Regione che ieri ha ricevuto anche una busta spedita dai degenti del Galliera mentre, nei giorni scorsi, lo stesso Rosso ha raccontato di avere ricevuto una piacevolissima chiamata: quella di una coppia di signori di Borgoratti che hanno superato i 90 anni e che hanno collezionato i tagliandini per votarlo. Ma non avendo possibilità di raggiungere la nostra redazione hanno affidato la missiva al loro vicino di casa. Nelle retrovie si sono svegliati i leghisti e Edoardo Rixi ed Alessio Piana macinano consensi. A sostegno del consigliere regionale è arrivata anche la lettera di un lettore che spiega: «Su un panorama un poco grigio delle personalità politiche in Liguria mi appare come unica novità ed una sferzata di aria fresca e quindi una speranza di nuove risorse giovani per il futuro politico della Regione». Avanzano in graduatoria anche Paolo Corradi, Alberto Cattaneo, Giovanni Tavilla e Walter Pilloni ed entra anche Felice Ravalli presidente del Comitato Centro Est, il comitato anti moschea.
Ricordiamo, inoltre, che lo speciale di «Genova allo Specchio» che andrà in onda su Telegenova venerdì 18 giugno alle 21, verrà registrato mercoledì 16 alle 14.30 presso gli studi di via XII Ottobre: i votati che volessero partecipare (con diritto di intervento) possono presentarsi direttamente negli studi dell’emittente genovese.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti