Gli Azzurri già ci ripensano: in ginocchio col Belgio

L'Italia di Mancini pare si inginocchierà contro il Belgio nei quarti di finale di Euro 2020. Questa scelta "fa a pugni" con quanto andato in scena nelle uscite precedenti

Gli Azzurri già ci ripensano: in ginocchio col Belgio

L'Italia di Roberto Mancini se la vedrà nei quarti di finale di Euro 2020 contro il Belgio di Roberto Martinez e la sfida si disputerà all'Allianz Arena di Monaco di Baviera e fin qui niente di strano. Secondo alcune indiscrezioni che trapelano da Coverciano e riportate da La Repubblica, però, gli azzurri sono pronti ad inginocchiarsi in favore del movimento Black Lives Matter sconfessando di fatto quanto fatto negli ottavi di finale contro l'Austria quando si era deciso di non inginocchiarsi non piegandosi così ai buonisti.

Giorgio Chiellini era stato chiaro, con tanto di clamoroso lapsus, nei minuti precedenti alla partita contro l'Austria: "Non c’è stata nessuna richiesta, quando capiterà e ci sarà la richiesta dell’altra squadra, ci inginocchieremo per sentimento di solidarietà e sensibilità verso l’altra squadra. Ma cercheremo sicuramente di combattere il razzismo in altro modo, con delle iniziative insieme alla Federazione nei prossimi mesi".

Il Belgio in ginocchio

La nazionale belga si è inginocchiata ieri sera prima del fischio d'inizio contro il Portogallo e sicuramente ripeterà il gesto contro l'Italia nei quarti di finale e questo è segno di coerenza dato che l'ha sempre fatto dall'inizio della manifestazione. L'Italia, invece, non si è inginocchiata contro Turchia, Svizzera e Austria, l'ha fatto parzialmente contro il Galles e ora lo farà contro i Diavoli Rossi ma solo per dar seguito al gesto degli avversari.

Secondo quanto riportato da La Repubblica, la Figc ci tiene a ribadire come questo non sia ufficialmente un'adesione alla campagna Black Lives Matter contro il razzismo:"Come ha spiegato Chiellini, la squadra si inginocchierà per solidarietà con gli avversari, non per la campagna in sé, che non condividiamo. I giocatori austriaci non si sono inginocchiati e i nostri sono rimasti in piedi. Se quelli del Belgio lo faranno, anche i nostri saranno solidali con loro".

Pressing da sinistra

Nei giorni scorsi il segretario del Pd Enrico Letta e Laura Boldrini avevano chiesto all'Italia di inginocchiarsi in segno di solidarietà verso un tema sensibile ed importante come il razzismo con la nazionale che pare aver colto il messaggio che seguirà dunque i diktat buonisti e di fatto quanto deciso dal Belgio che in maniera coerente con il suo pensiero l'ha sempre fatto dall'inizio dell'Europeo. Mancano solo 4 giorni alla partita ma il clima è già incandescente sull'Allianz Arena e non di cerrto per motivi calcistici.

Le parole di Salvini

Ospite di Rtl, il leader della Lega Matteo Salvini ha commentato così la volontà degli azzurri di inginocchiarsi contro il Belgio: "Non faccio pronostici sulla Nazionale perché non voglio portare sfortuna. Ieri non ho visto un Belgio fortissimo e spero di vedere tanti azzurri inginocchiati non prima della partita ma durante, come Chiesa dopo il gol"

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?

Commenti