Us Open: Pennetta facile sulla Dellacqua, due Italiane ai quarti

Bene la Pennetta che avendo la meglio sull'asutraliana Dellacqua, raggiunge la Errani nei quarti dello slam americano

Per la Pennetta sono quarti agli Us Open di New York
Per la Pennetta sono quarti agli Us Open di New York

Flavia Pennetta continua il suo bel momento agli Us Open sul cemento di New York e approda meritatamente ai quarti. Così l'Italia del tennis femminile per il terzo anno di fila vanterà due giocatrici ai quarti di finale del prestigioso Slam. Dopo Sara Errani, obiettivo raggiunto anche dalla Brindisina che in due soli set ha avuto la meglio sull'australiana Casey Dellacqua, n. 29 del tabellone. La Pennetta, n.12 del mondo, ha fatto sua la partita con il punteggio di 7-5 6-2.

La tennista italiana ha sempre avuto il controllo del match e ha sofferto un po' solo nel primo set. Bravissima la tennista pugliese ad infilare sei giochi consecutivi sul 5-4 per l'avversaria archiviando così il primo set con il parziale di 7-5 e volando sul 3-0 nel secondo. Un allungo che ha praticamente steso la giocatrice australiana e permesso all'Italiana di ipotecare la vittoria. Il secondo set, infatti, si chiude con il netto punteggio di 6-2 per l'Azzurra, con la Dellacqua costretta a dire addio al torneo statunitense. Una bell'affermazione della Pennetta che conferma ancora una volta il valore della tennista brindisina, capace di raggiungere per la seconda volta consecutiva i quarti a New York.

L'Azzurra nei quarti si troverà difronte la vincente tra Serena Williams e Kaia Kanepi, con la numero uno al mondo nettamente favorita. A caccia della semifinale anche l'altra azzurra Sara Errani che nei quarti affronterà Caroline Wozniacki. La giocatrice danese, ex n. 1 del mondo, nell'edizione 2009 degli Us Open è stata finalista a soli 19 anni. Le speranze del tennis italiano sono affidate tutte alle due Azzurre, con l'auspicio che almeno una possa raggiungere la semifinale.

Commenti