Traffico, scatta il bollino rosso: 8 milioni di italiani in viaggio

L'Italia va in vacanza. Fine settimana di traffico intenso sulle principali arterie nazionali. Previste code su Autosole, Adriatica e ai valichi di frontiera

Traffico, scatta il bollino rosso:  
8 milioni di italiani in viaggio

Milano - Più di 8 milioni italiani si metteranno al volante per questo fine settimana di inizio agosto. In molti - informa una nota di Autostrade per l’Italia - partiranno per raggiungere le località di villeggiatura, con spostamenti di lunga percorrenza soprattutto nella direttrice nord-sud. Le prime partenze sono previste nel pomeriggio di venerdì ma sarà sabato la giornata con la maggior concentrazione di traffico. Venerdì, Bollino Rosso dalle ore 14:00 fino a tarda notte, Sabato dalle ore 06:00 alle 22:00.

Autosole e adriatica le più trafficate La circolazione sarà favorita dalla rimozione dei cantieri e dal blocco dei mezzi pesanti venerdì dalle ore 16:00 alle 24:00 sabato e domenica dalle ore 07:00 alle 24:00. Anche quest’anno le autostrade più trafficate saranno l’Autosole (da Milano a Napoli), l’A14 Adriatica (in direzione Ancona), i tratti liguri, verso le riviere di Ponente e Levante, l’A4 in direzione Venezia. Flussi elevati anche sull’A3 Napoli-Salerno e sull’A30 Caserta -Salerno verso la Calabria. Traffico intenso, infine, è previsto ai valichi di frontiera con Francia, Svizzera, Austria e Slovenia, sia in uscita dall’Italia che in entrata per l’arrivo di numerosi turisti stranieri. Se il traffico sarà molto intenso in uscita dalla Capitale verso Napoli, nelle ore di punta Autostrade consiglia, in alternativa, di percorrere la ss 6 Casilina. In concomitanza con gli orari dei traghetti diretti in Sardegna, Corsica ed Elba, sono previsti molti automobilisti alle barriere di Genova Ovest (A7) e alle uscite di Civitavecchia e di Rosignano Marittimo (A12). È consigliabile, pertanto, informarsi sulle condizioni di traffico e partire, comunque, con qualche anticipo.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti