Il vademecum Shopping, musei e trasporti: una città «aperta»

Anche a Ferragosto Roma non chiude: ecco un piccolo vademecum dei servizi a disposizione di romani e turisti.
SHOPPING. Domani, ma anche domenica 16, potranno rimanere aperti i negozi in particolari zone della città ad alta vocazione turistica, come il centro storico, le aree adiacenti le basiliche di San Pietro, San Giovanni e San Paolo, oltre all’intero XIII Municipio (Ostia), come dispone un’ordinanza del sindaco. Apertura libera per tutti i negozi di Roma, invece, per le altre domeniche di agosto. Ma anche fare la spesa non sarà un problema: Confcommercio nazionale assicura che tutti i supermercati resteranno aperti anche a Ferragosto, oltre all’80 per cento degli alimentari e al 50 per cento di panetterie, macellerie, bar, ristoranti e pizzerie.
TRASPORTI. Chi decide di prendere la macchina, rende noto ancora Confcommercio, troverà disponibili pressoché tutti i benzinai delle autostrade e dei luoghi di villeggiatura, e la metà di quelli in città. In alternativa, per i romani, ci sono i mezzi pubblici, che fino al 29 agosto saranno a ritmo ridotto, salvo linee periferiche, cimiteriali, notturne e quelle «mare». Servizio ordinario, senza potenziamenti, per le linee al servizio della Ztl (115, 116, 117, 119 e 125); l’8, invece, per tutto agosto il venerdì e il sabato sarà in servizio fino alle 3 del mattino.
METRO A PIENO REGIME. Fa gli straordinari invece la metropolitana: la linea A fino al 30 agosto avrà una frequenza nelle ore di punta di 3 minuti e mezzo, mentre la B (fino al 23 agosto) di 6 minuti. Orario lungo nelle notti tra il venerdì e il sabato e tra il sabato e la domenica (quindi, anche a Ferragosto), con corse fino all’1,30. Ritmi ridotti fino al 16 per la ferrovia Roma-Giardinetti e orario particolare per la Roma-Lido: tutti i sabati, tranne però la sera di Ferragosto, l’ultima corsa da Piramide verso il mare è fissata a mezzanotte e da Colombo alle 23,53. La domenica e il Ferragosto le 12 corse Piramide-Colombo e viceversa fermeranno come sempre nelle consuete stazioni.
MUSEI. Porte aperte, infine, per i musei comunali, come i Capitolini, la Montemartini, i Mercati di Traiano, l’Ara Pacis, il Macro e il Museo di Roma in Trastevere. Anche gli amanti dell’archeologia non resteranno a bocca asciutta il giorno di Ferragosto: il Colosseo, così come gli altri siti all’aperto di Roma antica, saranno visitabili dalle 8,30 alle 19,15.

Chi preferisce i musei troverà aperta la Galleria Borghese dalle 9 alle 19, così come alcune altre strutture del Polo museale romano. Castel Sant’Angelo, infine, è aperto anche di notte dalle 20,45 alle 00,45; il venerdì e il sabato, quindi anche a Ferragosto, fino all’1,45.

Commenti
Disclaimer
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Accedi
ilGiornale.it Logo Ricarica