riscatto

Non condanniamo Silvia Romano. La sua immagine di donna liberata, ma ancora disposta ad esibire fede e divisa dei suoi aguzzini, sconcerta e allibisce, ma non deve spingerci a detestarla o, peggio, odiarla

Gian Micalessin
Da Asia ad Aisha a ognuno la sua icona
ilGiornale.it Logo Ricarica