Asili Si aprono le iscrizioni per 10mila bimbi, 200 posti in più rispetto al 2009

Si aprono oggi le iscrizioni per l’anno 2010/11 per l’asilo nido. A disposizione 10mila posti, ovvero circa 200 in più rispetto allo scorso anno. Due le novità della circolare diffusa dall’assessorato alla Famiglia e politiche sociali del Comune. La prima: la possibilità di avere tre scelte privilegiate - ovvero che conferiscono 15 posti in graduatoria - contro le due dello scorso anno. La famiglia, infatti, compilando il modulo on line potrà indicare tra le preferenze non solo due scuole dell’infanzia comunali vicine a casa, ma anche un asilo privato accreditato e convenzionato vicino per ottenere i 15 punti in più nella classifica. Le altre due opzioni - sono cinque in totale - ovvero i nidi non vicini al domicilio, invece, danno 9 punti in graduatoria. La seconda novità riguarda, invece, i bambini in affido: iscrivendoli in un asilo nido vicino si avrà diritto a un punto in più in graduatoria.
Attenzione, se volete iscrivere i vostri bimbi al nido e alla scuola dell’infanzia nel mese di luglio, dovete affrettarvi. Le iscrizioni, infatti, aprono oggi fino al 12 marzo. Al momento dell’iscrizione, da presentare alle segreterie dei nidi e delle scuole dell’infanzia frequentate dal bambino, sarà necessario pagare anche la quota, scegliendo se pagare la retta per tutto il mese o solo per due settimane (1- 15 o 16 - 30 luglio). In caso di mancata frequenza verrà rimborsata solo il 40%. Il Comune, infatti, sta organizzando le sezioni e le insegnanti per luglio, che percepiscono uno stipendio extra.
Per quanto riguarda la refezione scolastica, invece, dovrà essere pagata a parte (importo è lo stesso di quello versato nell’anno scolastico 2009/10).