Berlusconi incontra la Moratti: "Bene il piano del territorio"

Colloquio tra il presidente del Consiglio e il sindaco ad Arcore sul pgt, il premier ha espresso l'augurio che possa essere adottato con tempestività. La Moratti: apprezzamento importante e significativo

"Lungo e affettuoso incontro ad Arcore tra il Presidente Silvio Berlusconi e il sindaco Letizia Moratti. Al centro della conversazione, terminata poco fa - informa una nota di Palazzo Chigi - il pgt, il piano di governo del territorio, in fase di adozione da parte del Consiglio comunale di Milano. Il pPresidente Berlusconi, che già conosceva il pgt e ne aveva approvato in pieno il contenuto, ha riconfermato tutto il suo apprezzamento sul programma augurandosi che esso possa essere adottato con tempestività".

"Estremamente importante e significativo": con queste parole Letizia Moratti ha commentato l’apprezzamento del premier per il piano di governo del territorio, il documento che riscrive le regole dello sviluppo urbanistico del capoluogo lombardo mandando in pensione il vecchio piano regolatore. Ma per il sindaco il via libera del premier e il suo invito a una rapida adozione del pgt, non è da leggersi come un richiamo alla maggioranza, le cui defezioni in aula hanno impedito la scorsa settimana l’avvio del dibattito in consiglio comunale.

"Siamo davanti a un’aula di un consiglio comunale - ha osservato Letizia Moratti - non a un’aula scolastica: quindi non credo ci sia bisogno di richiami. Credo però che sia estremamente importante e significativo il messaggio che il presidente Berlusconi ha voluto dare dopo un ulteriore colloquio nel quale abbiamo visto insieme gli elementi fondanti di un piano che il presidente peraltro già conosce bene"." La nota diramata da Palazzo Chigi - ha concluso Moratti, senza aggiungere altre osservazioni - è più che sufficiente per indicare la volontà del presidente rispetto al pgt di Milano". 

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.