Bloccano noi, non i migranti: col virus il governo non chiude i confini

Nella fase 2 controlli sui cittadini. Ma al confine i migranti arrivano indisturbati. I poliziotti: "La Slovenia li fa passare". Il Friuli: "Il governo non controlla"

Sulle montagne del Carso è un po' come se il tempo non si fosse mai fermato. Come se il virus non avesse chiuso tutti in casa, anzi. Rispetto al passato anche i migranti a volte indossano la mascherina. Ma l'Italia vista dall’estero continua ad essere un "porto sicuro" dove rifugiarsi. Sono ormai anni che gli abitanti di San Dorlingo, Mattonaia, Montedoro e delle altre località dell'altipiano di Trieste quasi ogni mattina vedono scendere verso valle file di migranti in arrivo dalla Slovenia. Camminano a bordo della strada, puntano sulla città per chiedere asilo. Arrivano a gruppi, più o meno folti. La notte attraversano il confine sloveno e alle prime luci dell’alba affrontano il breve cammino che divide le frontiere dal centro di Trieste. Anche in piena emergenza coronavirus, il flusso non si è mai fermato.

Il grattacapo immigrazione non riguarda solo le isole. "Il governo annuncia una sanatoria per clandestini, e gli sbarchi aumentano (+350%). Stanotte a Lampedusa altri 136 arrivi", attacca Matteo Salvini. Ma una buona fetta del problema si sta vivendo a Nord Est, seppure con meno rumore. Lo aveva denunciato quasi due mesi fa anche il governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga. Da allora, secondo quanto risulta da fonti di polizia del Giornale.it, il viavai non si è mai fermato. La scorsa settimana ne sono arrivati 140. Almeno 17 nella mattinata di martedì, 46 nell’ultima domenica di aprile. Ben 33 due giorni fa. Altri 30 stamattina in località Domio. Negli ultimi 10 giorni sarebbero quasi 250 i clandestini approdati in territorio italiano. "La Slovenia non li ferma, non li identifica e li fa passare impunemente", conferma Edoardo Alessio, Segretario generale provinciale dell'FSP polizia di Stato. "Continua imperterrita l'ascesa dei migranti dal Carso sloveno in direzione Trieste. Nonostante il lockdown, che costringe a casa i cittadini e che ha fatto chiudere i confini (da parte slovena), la tratta di esseri umani è continuata per tutti i quasi due mesi di blocco, andando a rinfoltire la città di profughi scappati dai loro Paesi". Per Alessio siamo in una "situazione di emergenza", non solo per l'accoglienza da garantire agli immigrati. Ma anche perché "le forze dell’ordine, impegnate nel controllo del territorio per il severo rispetto del DPCM emanato dal Consiglio dei Ministri, hanno estrema difficoltà ad affrontare una rotta migratoria che non dà tregua a causa della carenza cronica di personale".

Il timore è che la rotta balcanica possa tornare a infoltirsi, rischiando di riversare sulla frontiera triestina un flusso incontrollato di migranti. Soprattutto adesso che l'estate è ormai alle porte. "È chiaro che ora il bisogno di un rinforzo diventerà determinante a fronte delle notizie che arrivano dai Balcani, dove si segnalano molti disperati in direzione centro Europa", continua Alessio. "Oltre alla polizia di Frontiera, che già soffriva le difficoltà prima della pandemia, ora soffre anche la Questura che è de facto a mezzo servizio per la chiusura voluta dal ministero dell'Ufficio Immigrazione. Uno degli uffici che più soffre ed è esposto alla pericolosità di eventuali contagi è il gabinetto di Polizia scientifica, che nonostante la buona volontà messa in campo dagli operatori e l’esiguo numero di uomini deve far fronte ad una pressione costante di immigrati da foto segnalare ed identificare”.

C'è poi il nodo Slovenia. Stando agli accordi e alle regole di Dublino, spetterebbe a Lubiana bloccare, identificare e trattare i migranti che transitano nel proprio territorio. Non è certo l’Italia, né quindi il Friuli Venezia Giulia, lo Stato di "primo approdo" di queste persone in fuga. "Denunciamo il bisogno urgente di un intervento del Governo diretto a un'azione diplomatica che richiami alle proprie responsabilità la Slovenia nel adempiere ai compiti di Stato europeo confinante con nazioni non aderenti a Schengen - attacca Alessio - Bisogna costringerla a prendersi carico dei profughi, come dovrebbe fare ma non ha mai eseguito con la dovuta fermezza che ci si sarebbe aspettati". Non è un caso se nei giorni scorsi l'assessore regionale alla Sicurezza, Pierpaolo Roberti, ha interpellato il ministro dell'Interno, Luciana Lamorgese, chiedendo di intervenire sulle frontiere friulane con la stessa attenzione con cui il Viminale ha controllato (e multato) gli italiani pizzicati fuori casa durante il lockdown. "In questo periodo di quarantena, visto l'impiego di esercito, elicotteri e droni, abbiamo riscontrato l'assoluta possibilità di controllare capillarmente il territorio", ha detto l’assessore, inviando anche una stoccata a Lubiana che nei primi giorni del contagio ha chiuso i confini in entrata dal territorio italiano per contenere il virus e "tutelare i propri interessi". "Il fatto che oggi tra Fernetti e Montedoro siano stati rintracciati 35 richiedenti asilo - conclude Roberti - fa capire che evidentemente manca semplicemente la volontà di controllo del territorio da parte del Governo. Il continuo arrivo dei richiedenti asilo sono un peso in questa emergenza che Trieste non può sopportare, anche per la necessità di far svolgere loro il periodo di quarantena".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

silvano45

Mar, 05/05/2020 - 12:55

Ci sarà un magistrato una procura non politicizzata che non ha in mente solo di perseguire Salvini ma tutelare i cittadini e salvaguardare la costituzione visto che il colle è chiuso e silente mi pare che comportamenti decreti e parlamento fermo non siano propriamente comportamenti costituzionali anzi.Vergognoso usare i droni per perseguitare un cittadino solo in spiaggia mentre continua lo spaccio e occupazioni di case.

fedeverità

Mar, 05/05/2020 - 12:57

FATE RIDERE!!!

Malacappa

Mar, 05/05/2020 - 12:59

Questo sgoverno non pensa minimamente alla patria solo ai mantenuti invasori

ITA_Chris

Mar, 05/05/2020 - 13:09

Ma i ministri dell interno cosa fanno? Noi non possiamo mandarli in Francia, Germania etc, ma gli altri possono mandarli qui? Vergogna!

OttavioM.

Mar, 05/05/2020 - 13:09

I droni li usano solo per inseguire i poveracci sulla spiaggia che passeggiano da soli? E' vergognoso l'unico governo di incapaci che ha chiuso gli italiani in casa per mesi, ha chiuso le aziende, ha messo in ginocchio un paese, con la scusa che non bisogna diffondere il contagio, però possono entrare clandestini da tutte le parti senza controllo?

Ritratto di moshe

moshe

Mar, 05/05/2020 - 13:12

governo e presidente indegni dell'Italia !!!!!

Savoiardo

Mar, 05/05/2020 - 13:29

Elezioni Elezioni Elezioni

Ritratto di LaleggendadelPiave

LaleggendadelPiave

Mar, 05/05/2020 - 13:31

Mio nonno è morto a poco più di vent'anni nel carso per fermare l'invasore ora questi fanno entrare tutti.. Chiedo scusa a lui e a tutti i caduti nel difendere i nostri sacri confini...

Ritratto di moshe

moshe

Mar, 05/05/2020 - 13:36

Lamorgese, forse ha dimenticato chi le paga lo stipendio, si vergogni, è indegna !!!

ziobeppe1951

Mar, 05/05/2020 - 13:49

La Lamorgese tutto divisa, distintivo e mojito ..cosa fa?..LATITA!

Trinky

Mar, 05/05/2020 - 13:57

Ma i solerti magistrati, sempre pronti a inquisire Salvini, dormono insieme al Presidente della repubblica?

Giorgio Colomba

Mar, 05/05/2020 - 14:06

Italiani agli arresti domiciliari, mafiosi fuori di galera, migranti liberi di scorrazzare. Italia paese FI-NI-TO.

Calmapiatta

Mar, 05/05/2020 - 14:07

Complice il COVID, i giornali non hanno più parlato degli sbarchi che continuano, senza sosta. Evidentemente, per le ONG un paese in lockdown per pandemia è comunque un porto sicuro...oppure sono gli affari a spingerle a continuare nel loro "mercato" di carne umana?Quando la sx comprenderà che è complice di traffico di esseri umani?

dredd

Mar, 05/05/2020 - 14:12

Ma loro possono assembrarsi come vogliono cosa credete? Forza pecoroni continuate a sostenere questo governo, bravi.

Ritratto di Mario96

Mario96

Mar, 05/05/2020 - 14:13

Io ho votato Salvini.... ci sono fenomeni che non votano e ora si lamentano.... poi ci sono anche i convintoni del PD e M5S.

cesare caini

Mar, 05/05/2020 - 14:54

Tutto ciò che non rende, allo stato non interessa !

paco51

Mar, 05/05/2020 - 14:57

NON AMO IL TERMINE LIBERAZIONE MA ADESSO MI SEMBRA ADEGUATO ED OPPORTUNO! Dobbiamo reagire con una forte azione " politica"! sono disposto a fare il " partigiano" ( e questo si può dire) il che è tutto dire!

Divoll

Mar, 05/05/2020 - 15:03

Certo, tutti i droni sono impegnati a controllare gli italiani, per le coste e i clandestini non bastano................

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Mar, 05/05/2020 - 15:03

Virus e immigrazione selvaggia annienteranno l'Italia? E se fossero le due facce della stessa medaglia?

Scirocco

Mar, 05/05/2020 - 15:13

Speriamo che cada il Governo al più presto possibile in modo da poter finalmente andare a votare e scegliere noi Italiani, nel bene e nel male, chi deve guidare il paese.

Tara

Mar, 05/05/2020 - 15:27

Ho preparato una montagna di carte e fatto innumerevoli telefonate per poter rientrare in Italia per 3 ore per poter fare una visita post operatoria di controllo. Probabilmente se mi fossi finta una immigrata illegale non avrei avuto bisogno di niente.

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Mar, 05/05/2020 - 15:59

Questo governo è più avvezzo e propenso a tutelare gli sbandati e gli stranieri, in patria come in Europa, che a tutelare quelli del popolo Italiano. E ancora i sondaggi danno credibilità a sinistra e insetti!

gedeone@libero.it

Mar, 05/05/2020 - 16:02

Il governo sinistro non interviene perchè la regione è governata dal centrodestra.

istituto

Mar, 05/05/2020 - 16:02

Il piano Kalergi deve essere attuato ed i servi volenterosi ed obbedienti che abusivamente guidano l'italia, svolgono diligentemente il compitino. D'altra parte la ministra che ne vuole regolarizzare 600.000 , ha detto che questi sono la " priorità "( articolo de Il Giornale). Le priorità dunque non sono le famiglie e le imprese italiane che stanno morendo. Ricordatevelo TUTTE LE VOLTE che andrete a votare per qualsiasi elezione in futuro.

SemprePiùBasito

Mar, 05/05/2020 - 16:04

x eaglerider non ti preoccupare tutti i sondaggi sono ben che manipolati. Chiedi di andare a votare dopo facciamo le risate.

Ritratto di duliano

duliano

Mar, 05/05/2020 - 16:36

Ecco dove finiranno i soldi: invece che a commercianti e partite iva, andranno ai clandestini, che verranno regolarizzati, ma avranno, come sempre, più diritti che doveri. Noi a morire di tasse e obblighi, loro, pagati, coccolati e esentati da tasse e oneri.

Altoviti

Mar, 05/05/2020 - 16:53

La Slovenia fa parte della UE dunque sono arrivati pirma da loro. Sono dunque dublinanti. Dobbiapo fare come la Germania e rispedirli in Slovenia cogli aerei.

la smorfia

Mar, 05/05/2020 - 16:57

Scusate la banalità... ma quando questa gente entra nel nostro paese, è munita di regolare certificazione COVID-19 in lingua italiana e documento d'identità VERO? E se arrivano dalla Slovenia, sta a significare che tale paese non è in quarantena? Oppure i migranti sono liberi di circolare COMUNQUE... Ma non si tratterà della classica bufala settimanale?

Altoviti

Mar, 05/05/2020 - 16:58

La Slovenia fa parte della UE: sono arrivati priam sul loro territrio dunque sono loro che devono farsene carico secondo gli accordi europei che LUE tanto sventolano contro l'Italia. Dunaque sono dublinanti e vanno riportati in Slovenia. O sono quelli che la Mekel manda Lì via l'Austria per poi scaricarceli??? Indagate ministero, esercito, giudici !!!

RolfSteiner

Mar, 05/05/2020 - 17:12

La Slovenia cura gli interessi degli Sloveni, a prescindere. Da noi dipende dai governi. Quelli di sinistra sono piu' inclini a curare gli interessi degli stranieri.

PassatorCorteseFVG

Mar, 05/05/2020 - 17:16

in slovenia non esiste nessun centro di raccolta, non esiste il nostro cara, per il solo motivo che il governo dove voleva insediarli, si trovava sempre la popolazione contro molto inferocita, e nessun politico sloveno vuole inimicarsi la volontà popolare. poi esiste un altro motivo perchè questi disperati o clandestini , come li volete chiamare, non fanno piu ritorno in slovenia: la policja(sloveno) è cattiva, così dicono i clandestini con i quali piu volte ho parlato, alla fine li lasciano passare ma di ritornare in slovenia non se ne parla.tutto qua il problema. poi vi dico , io sono stato molte volte in slovenia, con chi si comporta bene e rispetta le loro regole, non si ha nessun problema,non è un popolo cattivo, ma fiero delle sue tradizioni e modi comportamentali,e lo posso certificare dopo 60 anni che li frequento.ciao a tutti.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mar, 05/05/2020 - 17:22

Questo Paese è allo sbando. Se non facciamo qualcosa i sinistri lo ridurranno ad un cumulo di macerie.

maurizio50

Mar, 05/05/2020 - 17:24

Scusate. Ma qualcuno si aspetta che la Tizia, capitata al Ministero, sappia come deve operare un Ministro? Questa sa solo domandare il parere della Caritas. Dopo di chè si sente in pace coi Santi. E degli Italiani….se ne frega!!!!!!

Altoviti

Mar, 05/05/2020 - 17:35

@PassatorCorteseFVG: Per favore basta colle favole. CI sono le regole europee e la Slovenia deve riprenderli o rimpatriarli o non farli passare al loro confine visto che hanno "cattivi" poliziotti! Gli italiani devono sostenere l'Italia e non gli sloveni.

baio57

Mar, 05/05/2020 - 17:39

Intanto elicotteri, droni e decine di migliaia di mezzi della P.S. ,sono impegnati nella caccia ai runner che corrono in solitaria sulla spiaggia o in un sentiero di campagna....

Giorgio Mandozzi

Mar, 05/05/2020 - 17:40

Secondo il teorema della Bellanova basterà aspettare ancora qualche sbarco (ne arrivano a frotte tutti i giorni nel silenzio di tutte le istituzioni e degli organi di informazione) e risolveremo il problema del costo della manodopera. In sostanza lo stato si sostituisce ai "caporali" ed esercita direttamente lo sfruttamento dei nuovi schiavi. Davvero un'ideona!

Ilsabbatico

Mar, 05/05/2020 - 17:40

giùalnord...17.22...mi sa che è già un cumulo di macerie... purtroppo.

PassatorCorteseFVG

Mar, 05/05/2020 - 18:02

gentile signor altoviti,io non racconto favole, il problema è uno solo : i clandestini sanno benissimo che in slovenija non sono ben accetti, anzi, non si vede nessuno che gira per i centri commerciali, per strada, anche i rom non si vedono, ci vada qualche volta e verifichi di persona,alla fine vengono in italia per il solo motivo che da noi fanno quello che vogliono, cosa non possibile in tanti paesi europei , ma questo non è colpa mia o della mie favole , come lei presume, ma di un clima ostile creato contro di loro, alla fine io non mi permetto di giudicare altri popoli europei, alla fine ognuno comanda a casa sua, forse le favole le raccontano chi invoglia questi clandestini a venire in italia, non certo io.la saluto cordialmente. ciao a tutti.

Ritratto di venanziolupo

venanziolupo

Mar, 05/05/2020 - 18:23

non vorrei che qualcuno se ne fosse dimenticato ma è stato Renzi a firmare per far mandare tutti i clandestini in Italia in cambio di soldi ... lo ha confermato anche la Bonino che non è certo di destra ...

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 05/05/2020 - 18:43

Purtroppo non siamo come i ragazzi bulgari. Noi ci facciamo i fatti nostri. L'avanzata degli Unni.Soltanto che la distruzione sarà economica. In fondo, vuoi che la sx piaccia una Italia prospera. Non sia mai.Una parte ridotta in schiavitù ed un'altra a gongolarsi con il rdc.

jaguar

Mar, 05/05/2020 - 18:49

Vi aspettate che un governo di sinistra blocchi i migranti?

dedalokal

Mar, 05/05/2020 - 19:14

I Africa si è già sparsa la voce che in Italia il Coronavirus sta scomparendo, unitamente all'appello del ministro dell'Interno a favore degli immigrati clandestini africani. Musica per le orecchie dei sinistri italioti. Orde di africani stanno muovendo in massa per imbarcarsi verso il Belpaese. Lintera flotta delle navi delle ong negriere si sta dirigendo davanti alle coste libiche e tunisine...Quindi per i prossimi giorni aspettiamoci una valanga di arrivi quotidiani...di risorse preziose tanto care al compagnume italiota clericocomunista capeggiato da Boldrini, Bergoglio e sinistrume belante...

d'annunzianof

Mar, 05/05/2020 - 19:34

QUANTO CI COSTANO?

killkoms

Mer, 13/05/2020 - 18:45

Ma sloveni e croati cosa fanno?