Fedez sacerdote Lgbt, Tiziano Ferro e l'Inter: quindi, oggi...

Quindi, oggi...: il corticircuito della sinistra, la Rai sotto attacco e i festeggiamenti in Duomo

Fedez sacerdote Lgbt, Tiziano Ferro e l'Inter: quindi, oggi...

- tutte le vecchie canzoni di Fedez molto poco politically correct sono la giusta ciliegina sulla torta di questa vicenda grottesca. Prima di diventare testimonial Lgbt è bene assicurarsi di non aver sbagliato in passato. O si fa la figura dello scemo

- a proposito di testimonial. Sarà un caso, ma cavalcare le battaglie gay-friendly quando si è appena lanciata una linea di smalti per uomo è comunque un colpo di genio.

- Pd e M5s chiedono le dimissioni dei vertici della Rai quando la direttrice di Rai3 sotto accusa era la ex portavoce di Walter Veltroni. Questa cosa che accusano Telekabul di censura anti Lgbt è bellissima: un cortocircuito sinistro pazzesco

- 10 e lode a Selvaggia Lucarelli, e la cosa mi costa ammetterla, per aver fatto notare al perbenista Fedez che il vero "coraggio" sarebbe stato nel sostenere le battaglie dei lavoratori di Amazon di cui è testimonial. Magari rischiando pure di perdere il contratto

- breve lezione di democrazia all'onorevole Zan: se un partito in Parlamento utilizza le regole parlamentari per contrastare una legge in cui non crede, non sta compiendo un abuso. Sta solo facendo il suo lavoro, chiestogli dai milioni di elettori che hanno scelto - per dire - Lega e FdI. Quindi si metta l'anima in pace

- qualcuno ha criticato questa rubrica perché avevamo suggerito di invitare il senatore Pillon sul palco insieme a Fedez. Va bene, è vero: i leghisti parlano già in tv nei talk show. Allora sapete cosa avreste dovuto fare? Invitare un artista che la pensa in modo diverso, anche Povia se proprio non trovate nessun altro. Oppure avreste potuto parlare banalmente di lavoro, che era molto meglio

- chiedetevi questa cosa: se un cantante di centrodestra avesse usato una manifestazione come il concertone per promuovere una legge contro la maternità surrogata, quante bombe avreste fatto esplodere sotto viale Mazzini? Eh?

- la sinistra e Conte che si schierano con Fedez mi fanno sbellicare. Però almeno una cosa è certa. Le nozze tra Pd e M5S sembravano ormai naufragate, invece adesso finalmente hanno trovato il prete del perbenismo Lgbt che potrà unirli in matrimonio

- l'Inter vince lo scudetto. Era passato così tanto tempo che immaginarsi i tifosi a festeggiare a casa era molto difficile. Ma hanno ragione commercianti e ristoratori ad infuriarsi

Commenti