L'ammiraglio "silura" Berlino: "Fermate quella nave negriera"

A definirla così l'ammiraglio italiano Nicola De Felice che, in una lettera inviata all'ambasciatore tedesco in Italia, chiede alla Germania di intervenire sulle attività poste in essere dalla Sea Watch 3

Sono giorni intensi questi per la Sicilia e, per la provincia di Agrigento in particolare, per quanto riguarda l'afflusso di migranti. Gli stranieri continuano ad arrivare in diverse centinaia via mare creando non poche difficoltà nei locali centri di accoglienza sia per gli importanti numeri ma anche e, soprattutto, per l’alto rischio di carattere sanitario legato al coronavirus.

A Porto Empedocle, sulla Moby Zaza, come risaputo, è stata istituita la zona rossa dopo che tra i 211 migranti trasbordati dalla Sea Watch 3, 28 sono risultati positivi ai tamponi. La nave battente bandiera tedesca è ormeggiata da diversi giorni in rada, a Porto Empedocle: in un primo momento per via della quarantena cui è stato sottoposto l’equipaggio, poi a causa del fermo amministrativo imposto dalla Guardia Costiera per delle irregolarità riscontrate a bordo della stessa imbarcazione.

E proprio sulla Sea Watch 3 questa mattina è intervenuto l’ammiraglio Nicola De Felice con una lettera indirizzata all’ambasciatore tedesco in Italia. È un testo corposo ma chiaro in cui appare evidente e, senza giri di parole, la richiesta di un intervento concreto della Germania sulle responsabilità delle attività poste in essere dalla nave tedesca: “ Gentile ambasciatore- si legge nella lettera- Vi chiedo di prendere tutte le misure necessarie per fermare tutte le attività di Sea Watch 3 relative allo sbarco di clandestini in Italia”.

L’ammiraglio poi prosegue nel corpo della lettera attribuendo delle responsabilità alla nazione tedesca: “Ricordo che la Germania- dice De Felice- è lo Stato di bandiera di questa nave e, quindi, responsabile delle richieste di asilo politico e della protezione internazionale dei clandestini a bordo del proprio territorio, in conformità all'articolo 13 del Regolamento UE di Dublino e alla Convenzione della Legge del Mare delle Nazioni Unite (UNCLOS). Se il vostro motto-prosegue l’Ammiraglio- è quello che il rapporto tra Italia e Germania non è solo un fatto di cuore, ma anche importante per il futuro comune d'Europa, non potete che concordare che la nave Sea Watch 3, ove vige l'ordinamento giuridico tedesco, deve sbarcare i migranti in Germania, rispettando il Trattato di Dublino ratificato dal vostro Parlamento e secondo il principio di solidarietà di Lisbona".

La nave battente bandiera tedesca, come detto prima, al momento rimane ormeggiata in rada a Porto Empedocle a tempo indeterminato, in attesa del superamento delle irregolarità che sono state riscontrate al suo interno. L’imbarcazione usata da Carola Rackete, nel giugno dello scorso anno, per entrare a Lampedusa forzando l’Alt imposto dalle autorità, speronando allo stesso tempo le motovedette della Guardia di finanza, è ancora una volta sotto i riflettori non solo della cronaca ma anche di polemiche.

Ed è proprio Nicola De Felice, sempre nella stessa lettera a richiamare nella memoria dell’ambasciatore tedesco i fatti dello scorso anno che hanno messo la Sea Watch 3 al centro della cronaca internazionale: “Saprete- scrive l’Ammiraglio- che il Capitano della Sea Watch 3 ha commesso una serie di crimini internazionali contro le regole marittime, l'UNCLOS, le leggi tedesche e italiane e varie irregolarità di natura tecnica e operativa che hanno compromesso non solo la sicurezza dell'equipaggio, ma anche dei migranti, nonché ha violato le normative che proteggono l'ambiente marino. Questi atti non onorano la sua nazione e la sua bandiera, mettendo la Germania e la cristianissima Chiesa Evangelica tedesca in una posizione di collaborazione 'inconsapevole’ con i trafficanti di esseri umani".

Alla fine del testo ecco che arriva l’appello decisivo unito all’auspicio di ricevere in risposta un’azione concreta sulla scia di quanto chiesto: “Concludendo- afferma De Felice- attendo che il vostro Governo tolga quanto prima l'onorata bandiera tedesca dall'albero della nave negriera Sea Watch 3. Confido che comprenderà la situazione e che rispetterà le grandi tradizioni della nostra storia navale comune. Sono sicuro Eccellenza- qui termina la lettera- che farà tutto ciò che è giusto fare in questi casi e colgo l'occasione per esprimere il mio massimo rispetto a lei e al popolo tedesco".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

kayak65

Lun, 13/07/2020 - 12:32

se deve arrivarci un ammiraglio e non un governo significa che chi sta a roma e 'davvero indegno e incapace. mattarella DEVE intervenire. e' inutile piangere i morti dopo e intendo per seconda terza ondata di contagi

ValdoValdese

Lun, 13/07/2020 - 12:33

Le navi negriere ONG dovrebbero essere tutte fermate e sequestrate perché palesemente dedite alla tratta degli schiavi africani, un reato che non si vedeva più dal lontano Ottocento...

cecco61

Lun, 13/07/2020 - 12:39

Tedeschi e sinistrati se ne fregano dei Trattati Internazionali. Se ne inventano di nuovi per dar contro alle opposizioni ma mai che ne rispettino uno senza un concreto tornaconto. La Germania fa i suoi interessi, indebolendo sempre più l'Italia. Imbarazzante (per non dire da galera) la sinistra italiana, col suo codazzo di intellettuali, attori, cantanti, giornalisti e vip che pensano solo a soldi e potere e stanno distruggendo il Bel Paese.

SemprePiùBasito

Lun, 13/07/2020 - 12:42

Allora esistono ancora persone con gli attributi in certe Istituzioni di questo Paese, quello che non vediamo in questo Governo falso ipocrita . Ammiraglio vedo che porta quelle stellette con il vero valore che dovrebbero tutti gli ufficiali italiani se onorano l'Italia e rispettano il giuramento fatto al momento della nomina. W l'Italia.

Ritratto di Nahum

Nahum

Lun, 13/07/2020 - 13:22

ammiraglio non più in servizio, se no sai che sanzione disciplinare che si prendeva? adesso vediamo chi lo candida del CDX ...

aldoroma

Lun, 13/07/2020 - 13:27

Ma... L'accordo di Malta? Solo chiacchiere... Sempre chiacchiere di questo governo

ItaliaSvegliati

Lun, 13/07/2020 - 13:29

Risorse per la becera sinistra....ong preti e coop RINGRAZIANO.....

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Lun, 13/07/2020 - 13:33

AMMIRAGLIO E MO MAGNI, QUI CI SONO IL P.D. IL M5**** L. E U. FAVOREVOLI ALL'INVASIONE ATTENTO CHE TI MANDANO AL PROCESSO ITALIANI SVEGLIAMOCI NON VOTIAMO PIU' QUESTI PARTITI ALTRIMENTI I PROSSIMI BARCONI LI USEREMO NOI PER ANDARE IN AFRICA

ilbelga

Lun, 13/07/2020 - 13:40

finalmente un uomo con gli attributi. si perché quelle mezze cartucce che abbiamo al governo fanno solo pietà...per non dire altro.

giancristi

Lun, 13/07/2020 - 13:41

Le navi Ong fanno il traffico di clandestini e dovrebbero essere tutte sequestrate, prima che l'Italia diventi un paese africano.

QuasarX

Lun, 13/07/2020 - 13:41

il ministero degli esteri ha invece qualcosa da dire oltre ai like?

Ritratto di ex finiano

ex finiano

Lun, 13/07/2020 - 13:59

Bravo ammiraglio!

renato1943

Lun, 13/07/2020 - 13:59

D'accordo con l'ammiraglio c'è ne dovrebbero essere tanti ma la maggioranza sono super bigotti quindi !!!!!!.un bel referendum con firma per vedere chi mantiene gli extra.di sicuro 80% diribbe no agli extra

ulio1974

Lun, 13/07/2020 - 14:11

ma un ammiraglio si può permettere di scrivere una lettwera del genere? cosa dicono i suoi superiori??

Ilsabbatico

Lun, 13/07/2020 - 14:16

Sono d'accordo con l'ammiraglio, ma in primis sarebbe l'italia a non dover permettere a queste navi di entrare in acque italiane. Non è un problema di blocco o non blocco, è solo un problema di non accettare CLANDESTINI nel proprio paese, esattamente come quasi tutti i paesi nel mondo , Australia e stati uniti come esempio. Comunque , contenti voi italiani ... Contenti tutti.

ROUTE66

Lun, 13/07/2020 - 14:26

@ NAHUM:Dunque Lei dallo scritto riesce solo a cogliere la VOGLIA di farsi eleggere nel CDX. Niente da riflettere su una nave battente bandiera TEDESCA che sbarca i migranti sempre in ITALIA. Niente domande sul perchè. Niente domande sul (SIAMO IN GRADO DI GESTIRE,FINANZIARE,)in modo dignitoso questo sunami continuo. Se pensa di si ce lo faccia sapere,magari chiarendoci COME,penso che molti ITALIANI le saranno GRATI

Ritratto di Nahum

Nahum

Lun, 13/07/2020 - 14:34

ROUTE66, il marinaio non ha titolo di scrivere all'ambasciatore tedesco non avendo appunto funzione pubblica né ruolo internazionale. CHi esterna cosi, mi fa pensare che cerchi visibilità altrimenti si sarebbe astenuto da atti invero patetici che pero' attirano l'attenzione di un certa parte politica

Ritratto di Adespota

Adespota

Lun, 13/07/2020 - 14:45

Purtroppo è vero: l'ufficiale è andato in pensione da qualche mese. Trattasi di una lettera non istituzionale, ma personale e quindi purtroppo si avvererà il detto...ammi...raglio d'asino non arriva in cielo. A Berlino o non la leggono o la leggono e la cestinano senza rispondere.

agosvac

Lun, 13/07/2020 - 14:50

L'ammiraglio De Felice ha perfettamente ragione. Gli sfugge un fatto: la nave negriera è armata dallo Stato tedesco per portare il più possibile di fasulli in Italia per danneggiarne l'economia e la salute, visto che sono africani portatori di gravi malattie. Pertanto non valgono le tradizioni gloriose della Marina tedesca che ha combattuto una guerra spesso in condizioni di inferiorità numerica ma senza mai tirarsi indietro, né quelle della nostra Marina: si tratta di interessi economici della signora Merkel che della tradizione marinara tedesca o italiana se ne frega allegramente. D'altra parte il problema è cominciato con un'ignobile sentenza di un nostro giudice che ha lasciato la signora Carola libera di continuare a delinquere invece di tenerla in galera.

fifaus

Lun, 13/07/2020 - 14:55

Nahum: io credo che cittadini di uno Stato sovrano abbiano il diritto di rivolgersi a chiunque, a difesa di sé e del Paese, altrimenti avrebbe ragione lei: saremmo cittadini di uno stato patetico

onurb

Lun, 13/07/2020 - 15:06

Nahum. Mi piacerebbe sapere qual era il precedente nick con cui firmava i commenti in questo forum.

ROUTE66

Lun, 13/07/2020 - 15:07

@ Nahum:La prego guardi la LUNA non il dito. Nessuna domanda sul perchè tutte quelle navi battente bandiera straniera,CONVERGONO TUTTE SUL"ITALIA,questo è il quesito. E già che ci siamo perchè si grida al LUPO con l"ITALIA e NON un BELATO verso MALTA molto più dura di NOI nel RESPINGERLE. Anche MALTA fa parte del"UNIONE eppure ci dica QUANDO MAI è stata RICHIAMATA.

Brutio63

Lun, 13/07/2020 - 15:20

Bravo Ammiraglio. Tanti Italiani pensano come te! Sarebbe giusto e democratico chiedere agli Italiani se vogliono porti aperti oppure no, questa sarebbe vera democrazia. Non i giochi su piattaforme internet oscure oppure giochi di palazzo, senza passare dalle urne elettorali. Le navi ONG fanno uso distorto delle leggi della navigazione, sono taxi degli scafisti e, guarda caso, sbarcano sempre qui: saltando Malta ed evitando la Corsica o la Croazia. Basta con gli sbarchi continui di stranieri extracomunitari in Italia. Basta con il business dell’accoglienza dei finti volontari. Basta con le nostre città d’arte trasformate in bivacchi, suk e centrali di spaccio e prostituzione a cielo aperto!

ziobeppe1951

Lun, 13/07/2020 - 15:33

Nahum...per favore astieniti da beceri commenti da persona sottomessa... non capisco perché una persona tra l’altro rappresentante di uno Stato, non possa scrivere ad un politico (servitore dello Stato) solamente nei tuoi Paesi demokratici...ciò non è possibile

Ritratto di Nahum

Nahum

Lun, 13/07/2020 - 15:44

ROUTE66, non commento il contenuto ma l'atto in sé. Onirb, nessun nick precedente. fifaus, si puo' farlo mz é patetico e inappropriato e poi non ci vuole molto per capire che non sta scrivendo al diplomatico tedesco ma a persone come i nostri amati forumisti

Santorredisantarosa

Lun, 13/07/2020 - 15:52

SIG. AMMIRAGLIO SONO ACCANTO A LEI SU CIO' CHE DICE, PERO' DA ANNI LO DICO, LO SOTTOSCRIVO E LO HA SEMPRE AFFERMATO. INOLTRE, HO SOSTENUTO, SENZA RISERVE, CHE DOVEVA INTERVENIRE L'ESERCITO CONTRO QUESTO MERCATO SCHIFOSO DI TRATTA DI ESSERI UMANI. ORA SI SPERA CHE VERRA' BLOCCATO E SOPRATUTTO, SPERIAMO CHE I CERVELLI DEGLI ELETTORI DI SINISTRA CAPIRANNO.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Lun, 13/07/2020 - 16:03

Ammiro l'Ammiraglio, ma dalla Germania e dai nostri governanti non ci si può aspettare nulla che non sia ai danni dell'Italia.

machimo

Lun, 13/07/2020 - 16:05

Grazie mattarella che stai rovinando l’Italia.

machimo

Lun, 13/07/2020 - 16:10

Bravissimo Ammiraglio...ogni tanto c’è gente con il pensiero giusto.

zena40

Lun, 13/07/2020 - 16:10

Confondere i soccorsi in mare con le operazioni lucrose delle ONG è contro ogni buon senso. Ha ragione l'Ammiraglio: si tratta di navi negriere atte a mettere in difficoltà una nazione. Perché nessuno prende provvedimenti specialmente dopo il disastro Covid?

Gio56

Lun, 13/07/2020 - 16:16

E dove sta il problema,trasferirli a bordo della Mare Jonio ed suo veliero Alex territorio italiano ed è tutto risolto. E vedrete che a qualcuno verrà l'idea

Pinict

Lun, 13/07/2020 - 16:23

Non so se piangere o gioire. Da un canto un uomo con gli attributi, un Ammiraglio della Marina Italiana, che si decide a prendere "carta e penna" per cercare di fermare questo assurdo traffico di esseri umani, d'altro canto però assistiamo impotenti (ma colpevoli per non fare niente oltre che lamentarci sul web) alle manovre di un governo che mira a riempire il Paese di immigrati irregolari! Se questo militare non verrà silurato ne vedremo delle belle...

baio57

Lun, 13/07/2020 - 16:33

@ nahum Basta documentarsi sulla biografia dell'ammiraglio e si eviterebbero commenti al limite del ridicolo . Poi il "...doveva ....non doveva....ammiraglio non più in servizio.. parole a vantaggio personale..." sono le solite masturbazioni mentali tipiche di voi sinistrati .Fate pena !

Cicaladorata

Lun, 13/07/2020 - 17:13

Meraviglioso leggere la lettera dell'Ammiraglio De Felice, significa che una autorità militare di alto grado prende posizione contro questa invasione mostruosa ed assolutamente incontrollata. Fa sgomento leggere parole e motivazioni giuridiche dette e stradette dalla DESTRA, x decenni interi e sempre combattute dalla SINISTRA coi suoi media e giornalai + Chiesa romana. Significa che all'interno del nostro Stato la SINISTRA è stata dalla parte dell'illegalità ed andrebbe punita.

barnaby

Lun, 13/07/2020 - 17:14

Gente come Nahum ha l'incarico di contestare in ogni modo e con ogni ridicola critica tutte le volte che qualcuno cerca di opporsi alla dissennata importazione di immigrati voluta, diretta e pianificata dal suo sinistrato partito di appartenenza. Le navi ong, libere di scorrazzare davanti alla Libia e poi di scaricare immigrati nei nostri porti, sono benedette e protette dalla sinistra che ha come scopo, oltre al lucro delle coop, la sostituzione etnica di un popolo.

Calmapiatta

Lun, 13/07/2020 - 17:28

L'UNICEF ci dice che in Africa muoiono (ma è un dato relativo perchè prima bisognerebbe esser certi di quanti nascono) 2mln di bambini all'anno. Vuol dire 10 mln in 5 anni. Metropoli di bambini cancellati, abbandonati, dimenticati. Il Papa non ne parla, per lui questi poveri esseri hanno un senso solo se stanno su una barca. La barca che porta uomini, donne e bambini avviati ai nuovi mercati dello sfruttamento. I moralmente superiori applaudono, obnubilati da un'ipocrisia che li acceca e li rende complici di strage.

Ritratto di ilgrandeblek

ilgrandeblek

Lun, 13/07/2020 - 17:54

Nahum...dimmi tu sinistrato che non sei altro che titolo hanno i vari SAVIANO, FAZIO,VAURO..e altri sinistrati come te quando prendono le parti dei CLANDESTINI (poichè tali sono altro che naufraghi)e dei negrieri come la capitana RACHETA?....altro che se ha titolo a scrivere un SIGNOR AMMIRAGLIO DELLA MARINA DELLA REPUBBLICA ITALIANA..SIGNORE DEL MARE....visto che non lo ha fatto una ex ministra della Difesa e non lo fa l'attuale. Ma tu queste cose non le puoi capire ...cose come PATRIA, ONORE, SENSO DEL DOVERE E DIFESA DEI CONFINI..sono cose che non ti appartengono

Santorredisantarosa

Lun, 13/07/2020 - 18:04

NAHUM CONOSCENDO L'ESERCITO E TUTTE LE SUE FORZE ARMATE E COLLEGATE FORZE ARMATE TI POSSO DIRE CHE TI DARE LEZIONI CHE TU NEANCHE TE LO IMMAGINI. I POLITICI DI SINISTRA CHE HANNO PORTATO PRIMA LA DIVISA E POI ISCRITTI CON COMUNISTI E ALTRE FORZE DI SINISTRA TI POSSO FARE LEZIONI. TI RICORDO CHE UN GENERALE NEGLI ANNI PASSATI E' DIVENTATO COMUNISTA, NON PER IDEE POLITICHE MA PER TORNACONTO. L'AMMIRAGLIO CHE HA PARLATO NON LO FA PER POLITICA, MA PERCHE' HA IL DOVERE DELLA DIVISA. NAHUM GODITI L'ESTATE E STAI LONTANO DAL SOLE. DIVERSAMENTE INTELLIGENTE.

Lagoblu

Lun, 13/07/2020 - 18:21

Ci voleva un Ammiraglio per mettere in chiaro una situazione che il governo non ha mai saputo gestire. Grazie Ammiraglio. Ora attendiamo una risposta.

lillo44

Lun, 13/07/2020 - 18:22

......si muove l'Ammiraglio per fermare la nave con bandiera tedesca e dal nostro Governo tutto tace!! Cosa sta succedendo a questo bellissimo Paese da almeno venti anni, eravamo la quinta potenza mondiale ed ora sembra essere diventati i peggiori dell'Europa visto la considerazione e il trattamento dell'U.E ed alcuni paesi hanno verso di noi!! Addirittura si muove un Ammiraglio per il problema migranti e il nostro Parlamento tace e quello ed è più strano il silenzio del nostro Presidente della Repubblica!!!

germanino

Lun, 13/07/2020 - 18:27

Ammiraglio santo subito.

lisanna

Lun, 13/07/2020 - 18:28

figuriamoci che paura!!e' il governo che avrebbe gia' dovuto da un pezzo far toranare le ong con i clandestini al loro paese di appartenenza! magari la lamorgese se ne risente e l'ammiraglio verra' redarguito,o magari indagato ????

Ritratto di Flex

Flex

Lun, 13/07/2020 - 19:05

Il blocco navale, se non ora quando?. Dirottate tutti i navigli con migranti a bordo verso il Nord Europa visto che le navi sono le loro e anche gli interessi.

Albius50

Mar, 14/07/2020 - 10:50

Articolo assurdo, in verità sono convinto che l'Ammiraglio ormai pensa ad andare in pensione, le sue parole non hanno alcuna importanza, le decisioni vengono prese dall'attuale governo NON ELETTO DAL POPOLO.

jackpiccardo

Mar, 14/07/2020 - 10:53

Quello che dice l'ammiraglio è giustissimo. Il problema è che in Italia stanno governando dei veri e propri traditori della Patria e del proprio popolo che invece di fare gli interessi e il bene della nostra nazione tramano invece per la sua distruzione. Un governo serio impedirebbe alle navi ONG di entrare in Italia e non sarebbe consentito a nessun clandestino di entrare nel nostro paese. Ma i progetti di PD e 5 stelle sono ben altri.

Santorredisantarosa

Mar, 14/07/2020 - 11:23

MATTEO, MATTEO MATTEOOOOO VEDI CHE LA MAGISTRATURA INDAGA TE E NON COLORO CHE HANNO CAUSATO DANNI, DOLORI, LACRIME E FUNERALI AGLI ITALIANI. COME I MAGISTRATI POSSONO INDAGARE CIO' CHE NON VOGLIONO? MOSCA BIANCA C'E PERO'

FracazzoDaVelletri

Mar, 14/07/2020 - 16:54

Grande ammiraglio Nicola De Felice l'Italia ha piu che mai bisogno di persone come lei

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 17/07/2020 - 11:22

adesso DE Felice detta legge e ordini alla Germania?

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 17/07/2020 - 11:23

non dice che devono essere sbarcati al porto più vicino?

investigator13

Ven, 17/07/2020 - 17:44

speriamo che l'episodio si trasformi nella scintilla di una dichiarazione, non dico di guerra, ma il punto fermo che non è più possibile subire inermi l'invasione voluta da chiunque in Italia, altrimenti blocco navale

Ritratto di michageo

michageo

Mar, 21/07/2020 - 19:53

....Ma vi ricordate chi è il comandante supremo delle forze armate? Sì quello coi capelli bianchi un po' ribelli ,con un'ombra che lo segue sempre, che si distingue per il caschetto bianco lunghino che gli protegge......la "camera oscura". penso che il comandante supremo non abbia mai fatto il militare, nonostante l'età, che lo accomun a quelli che ancora hanno fatto il servizio di leva........Sì ha fatto il ministro della difesa ed ha abolito il servizio di leva obbligatorio, facendo al solito un gran favore ai suoi supporter rossi ,che con le arti del suo predecessore puparo l'hanno fatto diventare erede inconsistente, fulgido esempio di classico cattocomunista: chi sarà il suo successore......no a quello che pensate e che vorrebbbe ........

Epietro

Dom, 02/08/2020 - 11:00

La lettera dell'ammiraglio potrà non servire. Ma questo lo dovrebbe dire un rappresentante tedesco, spiegandocene i motivi e non un Nahum qualsiasi di cui non si è ancora capito se tifa per la Merkel, per le Ong o più in generale per i mussulmani.