L'assist delle toghe a Casarini: la Mare Jonio torna in mare

Via libera della sezione civile del tribunale di Palermo al dissequestro della Mare Jonio, la nave dell'Ong Mediteranea Saving Humans: "Adesso via i decreti sicurezza"

Ben presto un’altra nave Ong potrà riprendere il largo: la Mare Jonio, appartenente alla Mediterranea Saving Humans, è stata dissequestrata nelle scorse ore.

A prendere tale decisione è stata la sezione civile del tribunale di Palermo che, come riportato dall’AdnKronos, ha integralmente accolto il ricorso della società armatrice della Mare Jonio. La nave era sotto sequestro amministrativo dallo scorso mese di settembre, dopo aver fatto sbarcare a Lampedusa 31 migranti.

Già diverse settimane fa i membri di Mediterranea avevano avviato una campagna, denominata “Adesso Basta. Basta una firma”, per chiedere proprio il dissequestro del proprio mezzo usato per le missioni nel tratto di mare in cui scorre il flusso di migranti legato alla rotta libica.

L’accoglimento del ricorso dell’Ong, è arrivato proprio nei giorni in cui il caso giudiziario relativo alla Mare Jonio, risalente allo scorso mese di marzo, è tornato ad essere di attualità. La settimana scorsa infatti, la procura di Agrigento guidata da Luigi Patronaggio ha chiesto l’archiviazione per Luca Casarini e Pietro Marrone.

I due sono stati rispettivamente il capo missione ed il capitano della Mare Jonio nel periodo in cui la nave, per l’appunto nello scorso mese di marzo, è entrata in acque territoriali italiane con alcuni migranti a bordo contravvenendo allo stop imposto dalla Guardia di Finanza. Per questo motivo, Casarini e Marrone erano stati indagati dalla procura di Agrigento per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. La vicenda ha rappresentato il primo di una lunga serie di scontri avvenuti lo scorso anno tra l’allora governo gialloverde e le Ong.

Con la richiesta di archiviazione dei due principali protagonisti, il caso potrebbe non essere chiuso. Infatti, nel mirino dei magistrati siciliani potrebbe finire la modalità con la quale i finanzieri hanno dato l’ordine alla Mare Jonio di non entrare in acque italiane. In particolare, dalle intercettazioni è emerso che alcuni membri delle Fiamme Gialle hanno impartito il diniego all’ingresso nel nostro territorio sulla base di un ordine dell’autorità giudiziaria. Ordine che però non è mai stato emesso. Anche se lo stesso Luigi Patronaggio nei giorni scorsi ha smentito ogni ipotesi relative a possibili indagini sui finanzieri, non è escluso che la vicenda possa andare avanti.

Nel frattempo, la Mediterraneo Saving Humans può vantare di aver incassato, nel giro di pochi giorni, due vittorie giudiziarie: “Dopo l'archiviazione delle accuse contro il comandante Marrone e il capo missione Casarini – ha infatti dichiarato nelle scorse ore Alessandra Sciurba, presidente dell’Ong italiana – Il dissequestro della Mare Jonio è un altro fondamentale passo verso la cancellazione dal basso dei Decreti Salvini”.

I membri di Mediterranea hanno dunque puntato nuovamente il dito contro le norme sull’immigrazione volute dall’ex ministro Matteo Salvini. Del resto, l’Ong negli ultimi mesi è stata tra le più attive nel chiedere una “discontinuità” su questo fronte all’esecutivo Conte II.

E nel comunicato di Alessandra Sciurba, non sono mancati riferimenti negativi rivolti anche alla maggioranza giallorossa: “Il governo attuale – si legge infatti nella nota – non ha avuto il coraggio di fare politicamente quello che un tribunale oggi ha ritenuto essere l'unica cosa giusta. La nostra nave è libera, e adesso vogliamo tornare in mare al più presto, a salvare i profughi di una guerra terribile dall'annegamento e dalle catture delle milizie libiche, a salvarci, insieme alle altre navi della società civile, da scelte criminali e velenose come quelle del rinnovo del memorandum con la Libia”.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mer, 05/02/2020 - 08:16

tra comunisti ci si aiuta per rendere schifosa l'Italia.

Ritratto di pulicit

pulicit

Mer, 05/02/2020 - 08:19

Questa non è giustizia.Regards

MOSTARDELLIS

Mer, 05/02/2020 - 08:35

Mi viene il voltastomaco a leggere queste cose. Con questo Governo l'Italia è in mano alla magistratura rossa e alle ONG. E in Emilia Romagna hanno dato il voto a Bonaccini. Cose da pazzi. Forse sarebbe meglio scappare. La vera guerra è qui, non in Africa da dove vengono i clandestini. Che schifo pazzesco.

Ritratto di Giopei

Giopei

Mer, 05/02/2020 - 08:38

Non ci sono commenti a queste nefandezze. A che cosa serve il governo in Italia ?

effecal

Mer, 05/02/2020 - 08:41

al solito , ottimo lavoro dei compagni magistrati.

01Claude45

Mer, 05/02/2020 - 09:01

BASTA CON LE "SENTENZE" A CAPOCCHIA DELLA MAGISTRATURA. Ancora sono in vigore i "decreti sicurezza" 1 e Bis: LA MAGISTRATURA LI RISPETTI o dobbiamo credere che il POTERE GIUDIZIARIO ha ACCORPATO IL POTERE LEGISLATIVO? DITECELO CHE IL POPOLO PRENDERÀ LE SUE DECISIONI. E MATTARELLA CHE FA AL COLLE? È O NON È IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA E CAPO DELLA MAGISTRATURA E DELLE FORZE ARMATE? SI FACCIA SENTIRE NEL MERITO anziché a fare i giri turistici a manifestazioni anche inutili e dica la sua in "MERITO ALLA DIFESA DEI CONFINI DELL'ITALIA e dell'IDENTITÀ ITALIANA" ED ALLA PROTEZIONE DALL'INVASIONE IN ATTO ALLA QUALE ATTIVAMENTE SI DEDICA COLUI CHE IN POMPA MAGNA È STATO ACCOLTO AL QUIRINALE: SOROS, NEMICO, SPECULATORE ACCLARATO DELL'ITALIA E SODALE DELLA SINISTRA COMPLICE DELL'APPLICAZIONE DEL PIANO KALERGI. Segue:

01Claude45

Mer, 05/02/2020 - 09:02

Segue: Nel 2020 ha PARTECIPATO alla "Giornata del ricordo" delle FOIBE? Non ne ho sentito parlare. Se non ha partecipato, dobbiamo pensare che in Italia ci sono ITALIANI di serie A e B visto la sua partecipazione alla MEMORIA DELLA SHOAH del 27/01/2020?

Ritratto di dlux

dlux

Mer, 05/02/2020 - 09:07

Quando dico che i peggiori nemici ce li abbiamo in casa...

Italiano_medio

Mer, 05/02/2020 - 09:10

Secondo me la procura di Agrigento è totalmente da sostituire, non ci vuole troppo a capirlo.

marcomasiero

Mer, 05/02/2020 - 09:12

bello schifo !!! una ong negriera vuole imporre la politica ad uno stato sovrano !!!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 05/02/2020 - 09:20

In pratica quelli che dovrebbero far rispettare le leggi, sono per il far entrare i clandestini senza documenti e motivi validi. Ma nessuno denuncia? Ma qui si va contro le leggi, è un reato che viene scambiato con benevolenza. In pratica è legittimo rubare perchè si ha fame.

Tommaso_ve

Mer, 05/02/2020 - 09:23

Passeremo dal +700% al +1200%. I decreti sicurezza non li cancellano prima del processo... sono un assist così bello...

Ritratto di moshe

moshe

Mer, 05/02/2020 - 09:24

lo schifo della sinistra non ha limiti

Ritratto di emo

emo

Mer, 05/02/2020 - 09:25

quindi per la "giustizia"ridicola, carnevalesca, imparziale(?) e migliore del mondo,assoggettata, purtroppo per noi, mister Casarini è una persona affidabile, pulita e sopratutto degna del massimo rispetto specialmente da parte di giudici (ovviamente super partes) che non ha favorito l'immigrazione clandestina ma salvato(?) poveracci che scappavano da tutto, mentre un ministro della RI non essendo comunista non merita nessuna considerazione essendo brutto cattivo e fascista che lascia morire i bambini in mare. GIUSTIZIA ITALIANA FAI SCHIFO E PENA:

Holmert

Mer, 05/02/2020 - 09:35

Ormai i giudici hanno capito, qualora ce ne fosse bisogno, che a guidare le sorti dell'Italia sono loro.Tra l'altro hanno carta bianca ,qualsiasi cosa facciano e meno male che è stata abolita la pena di morte. E lo fanno nel nome del partito democratico che è la loro musa ispiratrice. Cossiga disse che i politici si misero la corda al collo, nel momento in cui abolirono la loro immunità parlamentare, mentre lasciarono invariata l'immunità del magistrati, che pertanto li hanno sopraffatti. Ed ora come rimediare alla scempiaggine?

Ritratto di massacrato

massacrato

Mer, 05/02/2020 - 09:36

A casa nostra pare comandino più le ONG dei ministri. Sono esterefatto.

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Mer, 05/02/2020 - 09:37

La legge ha fatto il suo corso, non sono state accertate irregolarità, ergo... BUON VENTO, ragazzi.

MOSTARDELLIS

Mer, 05/02/2020 - 09:42

La follia italiana non ha limiti. Va al di là di ogni umana immaginazione.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 05/02/2020 - 09:55

Spero che d'ora in poi venga abolito, nei testi di storia, il capitolo relativo alle invasioni barbariche. Sostituito quanto prima da quello dell'"Integrazione in epoca imperiale".

al43

Mer, 05/02/2020 - 09:56

“Cancellazione dal basso” per quel che ne so significa contravvenire alle leggi e questo significa a sua volta commettere un reato. Ė la strategia classica dell’ultra sinistra ed è il loro comune metodo di pensare. Così questo Paese è ridotto a un cumulo di stracci e straccioni.

Ilsabbatico

Mer, 05/02/2020 - 09:57

Quello che mi lascia basito è la noncuranza né di quello che "vuole" la maggior parte degli italiani né di quello che dice la legge visto che i decreti di Salvini sono ancora in vigore.... Praticamente questi signori sono onnipotenti!

Giorgio Colomba

Mer, 05/02/2020 - 09:57

Toga rossa è viva e lotta contro di noi.

zadina

Mer, 05/02/2020 - 09:59

Queste navi che vanno a prendere clandestini a ridosso delle coste Libiche non fanno altro che invadere il territorio nazionale di persone che distruggono i loro documenti in modo che non si possa risalire alla loro vera identità nessuno può garantire se sono persone oneste con una professione lavorativa, oppure avanzi di galere dei loro paesi di origine, peggio ancora potrebbero essere dei terroristi che una volta entrati possono creare dei disastri, da chi vengono pagate le spese che comporta il mantenimento di quelle navi?...e quei clandestini comportano un a spesa di euro 21 al giorno grazie a Salvini mentre un pensionato Italiano con una pensione minima percepisce 18 euro al giorno e un invalido civile Italiano gli danno 8 euro al giorno, bravi politicanti del diavolo.

0rl4nd0

Mer, 05/02/2020 - 10:00

Stamicchia Buon vento è il saluto dei velisti! Somaro studia! Quelle sono imbarcazioni a motore. Detto questo, preparatevi perché poi l'esodo della gente come te inizierà dal 2023, comprati il biglietto finché sei in tempo.

Brutio63

Mer, 05/02/2020 - 10:15

Le toghe democratiche e progressiste mettono in pratica quanto enunciato nel convegno di Lampedusa, è indegno l’uso politico della funzione giudiziaria che stanno facendo! Carola e Casarini liberi ed applauditi mentre un ministro a loro scomodo ed avverso indagato, ma questa non è democrazia. È un sistema tipo teocratico dove al posto degli ayatollah ci sono le toghe, sacerdoti del diritto che usano ed abusano a piacimento, tanto si autogovernano via CSM che è un verminaio! I clandestini non sono in navigazione, ma si mettono in mare allo scopo di essere raccolti. Inoltre, avranno pure il diritto di essere aiutati e soccorsi ma non di essere portati in Italia. Perché non vanno in Corsica oppure alle Baleari con le navi ONG ? L’Italia è di nuovo il campo profughi dell’UE per compiacere i compagnucci di merende al servizio della peggio tecnocrazia globalista, povera Italia. No alla sostituzione etnica degli italiani!

zadina

Mer, 05/02/2020 - 10:19

Personalmente ho raggiunto la veneranda età di 86 anni e 2 mesi non o mai avuto problemi con la giustizia ho sempre rispettato il mio prossimo, ho sempre avuto stima e rispetto per la giustizia, ma in questi ultimi anni leggendo certe sentenze di certi giudici la mia fiducia si è persa, e la fiducia è una cosa importante e seria, come disse il grande Dante nella divina commedia entrando nell'inferno(lasciate ogni speranza voi che entrate)

Cheyenne

Mer, 05/02/2020 - 10:30

SENZA VERGOGNA E CON L'IMPLICITO APPOGGIO DEL MATTY

silvano45

Mer, 05/02/2020 - 10:56

La democrazia secondo la magistratura:noi siamo giudici legislatori intoccabili inamovibili se sbagliano e lo facciamo troppo spesso è solo colpa del sistema.Con questa giustizia.....i cittadini possono solo aver paura.

paolo1944

Mer, 05/02/2020 - 11:10

Sembra tutto chiarissimo (uno schifo immenso) ma evidentemente non lo è. Non solo forze politiche nazionali e al governo alimentano questo andazzo, ma milioni di persone le votano pure. Sembra incredibile, ma è la nostra tragedia, in balia di elettori, politici e magistrati che sembrano gioire delle disgrazie dell'Italia e le fomentano. La cecità di chi non vede che in 30/100 anni questa sarà la morte della nostra civiltà plurimillenaria fa paura. E nulla sembra scalfirli. Ma il peggio sono quelli che li sostengono, a tutti i livelli.

buonaparte

Mer, 05/02/2020 - 13:34

INVITO TUTTI I VOLENTEROSI A SEGUIRE IL TRAFFICO DEL MARE NEL TRATTO DAVANTI ALLA LIBIA E POI VEDRETE DELLE COSE VERGOGNOSE. MI STUPISCO CHE SALVINI NON ABBIA UNA PEROSNA CHE TRACCIA QUESTE ROTTE SEGUENDO I TRASPONDER. I GIUDICI SPAGNOLI CON UNA SOLA OPENS ARMS HANNO STABILITO CHE NON SONO SALVATAGGI MA TRAGHETTAMENTI CONCORDATI.. NON SOLO HANNO STABILITO CHE CE UN TRAFFICO BEN OLIATO DOVE LE ONG SONO FUNZIONALI AI TRAFFICANTI DI SCHIAVI A 3000 EURO A TESTA TRANNE I BIMBI E DONNE INCINTE CHE SERVONO PER IMPIETOSIRE E FAR APRIRE I PORTI.

0rl4nd0

Mer, 05/02/2020 - 13:54

@paolo1944 Mer, 05/02/2020 - 11:10 Premesso che sono d'accordo con te, mi domando come potrebbero questi milioni di persone non votarli? lo status quo permette loro di non fare una beata mazza dalla mattina alla sera(e sto parlando solo degli italiani), il lusso di ammalarsi e poi curarsi gratis, mangiare bene, avere la possibilità di andare in ferie, la partita di calcio della domenica che funziona come l'assoluzione Divina a tutti i peccati, ecc. Come potrebbero non votare chi permette tutto questo bengodi? Ovviamente tutto a spese di noi imprenditori! ci mancherebbe.