Milano, arrestate 2 marocchine: spacciavano in casa davanti ai figli piccoli

Le due donne, due marocchine che vivevano in uno stabile della periferia di Milano con i figli piccoli, sono state trovate con 400 chili di hashish

Milano, arrestate 2 marocchine: spacciavano in casa davanti ai figli piccoli

Delle mamme che non ti aspetti: due marocchine trentenni che vivevano in un appartamento della periferia nord di Milano con i figli piccoli nascondevano un vero e proprio tesoro di droga in casa ed in solaio. Dalle notizie del quotidiano "Il giorno", le due donne detenevano ben 400 chili di hashish nel loro appartamento, trovate dopo una perquisizione effettuata dalla polizia locale giovedì scorso con i cani antidroga. Nello stessa casa vivevano con i figli piccoli di entrambe, adesso le due "mammine" sono state arrestate per con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Sempre a Milano la settimana scorsa a finire in manette era stato un 36enne, anche lui marocchino. A fermarlo erano stati sempre gli agenti della polizia locale, che lo avevano tenuto d'occhio ed erano intervenuti proprio mentre cedeva una dose a un cliente, a casa sua erano stati trovati 67 chili di fumo, un bottino esiguo se si pensa alle due "colleghi" connazionali.



Commenti