Fatturato e ordini, a luglio in Italia riparte l'industria

A luglio girano in positivo gli indici di riferimento della produzione. Rispetto a giugno il fatturato (0,7%) e gli ordinativi (3,2%) riprendono a salire dopo sei mesi negativi. Il presidente di Confcommercio, Sangalli: "Proporremo la detassazione delle tredicesime"

Fatturato e ordini, a luglio 
in Italia riparte l'industria

Roma - Fatturato e ordini ritornano ad alzare timidamente la testa dopo sette mesi da incubo. Il calo rispetto allo stesso periodo del 2008 è sempre notevole (nell'ordine del 20%), ma l'inversione di tendenza è singificativa. Riparte il fatturato dell’industria italiana: a luglio, comunica l’Istat, cresce dello 0,7% rispetto a giugno, registrando la prima variazione positiva da giugno 2008. Rispetto a luglio 2008 il fatturato è sceso del 21,7%. Ripartono gli ordini dell’industria: a luglio - rileva l’Istat - gli ordinativi sono cresciuti del 3,2%, il dato migliore da gennaio 2008. Rispetto a luglio 2008 si registra un calo del 23,2%.

Commenti