Industria, la produzione cresce (+1,8)

Cresce nel quarto trimestre del 2005 la produzione industriale delle imprese in Lombardia. Rispetto al mese precedente si registra, infatti, un aumento dell'1,6% mentre rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, l'incremento è pari all'1,8%. Le aspettative per l'inizio dell'anno rimangono inoltre «su buoni livelli».
Sono i risultati di un'indagine di Confindustria Lombardia, Regione e Unioncamere. Da notare inoltre il rallentamento significativo del calo delle aziende artigiane che si è attestato a -0,2% su base annua rispetto a perdite comprese tra il -2% e il -4% nei trimestri scorsi. Analizzando poi i vari settori, i risultati migliori li mettono a segno i mezzi di trasporto (+2,7%), la siderurgia (+2,5%), l'alimentare (+2,2%) e la meccanica (+2%).
«In un momento in cui tante Cassandre profetizzano i segni più catastrofici per la nostra economia, i dati congiunturali dimostrano che finalmente si vede la luce in fondo al tunnel - commenta l’assessore regionale all’industria Massimo Corsaro -. La fiducia che progressivamente si diffonde fra gli imprenditori è giustificata e i numeri dimostrano che c'è una ripresa».

Commenti

Grazie per il tuo commento