L'arbitro con la maglia dello United: Babel rischia squalifica per un tweet

L'attaccante del Liverpool non ha restisto: dopo la sconfitta subita contro il Manchester ha pubblicato su Twitter un fotomontaggio del contestato arbitro Howard Webb con la maglia dei Red Devils. Adesso però la federazione ha aperto un'indagine

Londra - L'episodio potrebbe aprire un'era: Ryan Babel rischia di diventare il primo calciatore squalificato per quanto scritto sulla pagina di un social network. Ad essere contestato è un controverso post pubblicato sulla sua pagina di Twitter.

Sconfitta contestata Dopo la sconfitta di misura del Liverpool all’Old Trafford, nel terzo turno di Coppa d’Inghilterra, l’attaccante olandese ha postato una foto di Howard Webb, l’arbitro della sfida contro il Manchester United, con la maglia dei Red Devils. Fin troppo esplicita l’accusa al direttore di gara, che domenica ha assegnato un rigore allo United, molto contestato dai Reds, poi risultato decisivo per l’esito della partita. Il fotomontaggio di Webb era accompagnato da una didascalia altrettanto eloquente: "E lo chiamano uno dei migliori arbitri al mondo? È una barzelletta".

Scuse Più tardi lo stesso Babel si è scusato pubblicamente con Webb, che lo scorso luglio ha diretto la finale della Coppa del Mondo tra Spagna e Olanda. Ma la federazione inglese, la Football Association, ha fatto sapere che avvierà un’indagine sul caso.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.