Fo: "Sconvolto da Benigni. Verrà ripagato da Renzi"

L'endorsement di Roberto Benigni nei confronti di Matteo Renzi lo ha lasciasto "sconvolto" e lo ha "terribilmente stupito"

L'endorsement di Roberto Benigni nei confronti di Matteo Renzi lo ha lasciasto "sconvolto" e lo ha "terribilmente stupito". Dario Fo, in una intervista all'Huffington Post, spiega il suo disappunto. "Sono rimasto sconvolto. Avevo letto qualche tempo fa che in un incontro, rispondendo a una domanda, aveva detto che avrebbe sicuramente votato contro. Le cronache, in effetti, documentano che a inizio marzo Benigni, incontrando a Pisa gli allievi della scuola Normale si era detto “orientato a votare no”. La questione non è votare questo o quello, ma lasciarsi andare alla deriva. C’è qualcosa del ‘dare e avere’. Non c’è dubbio che questa posizione favorisce il governo e il potere. Sarà ripagato. Però mi stupisce terribilmente. Lo vedo cedere davanti alle lusinghe. Ero convinto avesse ormai scelto come si deve e, soprattutto, secondo la storia della sua vita".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

hectorre

Ven, 03/06/2016 - 00:54

beh, fo che parla di coerenza mi fa sorridere...conosciamo i furbetti sinistri, sempre pronti a fare markette per racimolare un po di denari.....dignità, questa sconosciuta....provo solo tanta compassione per simili personaggi

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Ven, 03/06/2016 - 08:59

finalmente fo ha trovato un voltagabbana piu' veloce di lui.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 03/06/2016 - 09:20

mi sorprende FO come un ex paracadutista della RSI sia diventato un comunista.

giarsal

Sab, 11/06/2016 - 12:41

Mi dovrebbe spiegare perché chi vota si diventa renziano

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 13/10/2016 - 11:42

amen, l'ennesimo ex vero fascista, ex partigiano..ex comunista ex intellettuale progressista: la storia completa della "sinistra" italiana, un compendio

Keplero17

Gio, 13/10/2016 - 14:28

Dietro a benigni ci sono i poteri forti che governano il cinema, lo dimostra l'Oscar sul film la vita è bella che è stato premiato per il tema trattato. Sono gli stessi poteri che stanno dietro a renzi, quindi se vuoi lavorare in quell'ambiente è essenziale schierarsi.