"Qui sembrano tutti impazziti". Le liti nella lunga notte del governo

Nuovo Dpcm tra domenica e lunedì: ipotesi coprifuoco alle 22 e un lockdown nei fine settimana. Conte prende tempo e finisce sotto accusa: "Non è possibile questa indecisione di fronte a quello che sta succedendo"

Il rapido aumento dei nuovi contagi, accompagnato comunque da un costante incremento dei tamponi effettuati, spaventa il governo. Quelle che verranno saranno ore frenetiche, tra riunioni e colloqui per mettere a punto le prossime azioni da adottare contro la diffusione del Coronavirus: da parte dei giallorossi ci sarà un altro giro di vite visto che i positivi non accennano a calare. Sul tavolo ci sono tantissime ipotesi. Per il momento regna il caos: filtrano solamente indiscrezioni, dichiarazioni rilasciate in forma anonima e i classici messaggi spot sui social. Ma nulla è stato ancora deciso. C'è una parola che divide nettamente la maggioranza: coprifuoco. Le difficoltà riscontrate nell'organizzazione di una riunione per decidere il da farsi fotografa alla perfezione l'incapacità dell'esecutivo guidato da Giuseppe Conte. Il primo passo è arrivato al termine della lunga riunione a Palazzo Chigi, durata ben 7 ore, su manovra e misure anti-Covid: l'intenzione è quella di partorie un nuovo Dpcm tra domenica e lunedì.

Fin dalla mattinata di ieri, venerdì 16 ottobre, Dario Franceschini aveva avviato l'operazione di pressing per ottenere un vertice d'emergenza. Il ministro dei Beni culturali è allarmato per la situazione Covid-19 nel nostro Paese: il suo timore è che presto tutto ciò possa sfuggire di mano, con il pericolo di un incontrollato aumento dei casi e di una confusione totale dettata dalle diverse norme delle Regioni. Perciò ieri sera il premier ha voluto spiegare a chiare lettere: "Dobbiamo evitare il lockdown. Dobbiamo affrontare questa ondata con strategia diversa e nuova". Tuttavia non sarà affatto facile: il presidente del Consiglio deve fare i conti non solo con lo scontro che si è venuto a creare con i governatori, ma anche con le diverse vedute all'interno del suo governo.

Un'altra stretta? Le ipotesi

Effettivamente tra i giallorossi è molto forte la fazione di chi spinge per la linea dura. Tra questi vi sono lo stesso Franceschini e Roberto Speranza: il capodelegazione del Partito democratico e il ministro della Salute vorrebbero azioni molto rigide soprattutto alla luce della presa di posizione del Comitato tecnico-scientifico, secondo cui sarebbe necessario adottare misure più stringenti. Questo potrebbe significare smart working obbligatorio in una percentuale da definire (si parla di 70% per la pubblica amministrazione), stop agli eventi, orari più scaglionati a scuola, più didattica a distanza - in particolare per gli studenti delle scuole superiori - e stretta per palestre, sport dilettantistici di contatto, parrucchieri, estetisti, saloni di bellezza e sale gioco. E, come dicevamo, non si esclude la possibilità di un coprifuoco.

Al vertice notturno il grillino Alfonso Bonafede si presenta prudente; la renziana Teresa Bellanova continua a sostenere che con il virus bisogna imparare a convivere. Nel frattempo Speranza invoca prudenza: "La situazione è seria". L'avvocato non è convinto del tutto dall'ipotesi coprifuoco, anche perché a quel punto si aprirebbe un bivio: cittadini chiusi in casa dalle 21.00 oppure chiusura anticipata per bar, locali e ristoranti? Comunque preoccupa il forte impatto economico. Ecco perché, spiega il Corriere della Sera, il presidente del Consiglio preferirebbe non arrivare al coprifuoco. Magari adottando altre norme per contrastare la movida, come ad esempio una restrizione per i locali e per la vendita di alcolici dopo una certa ora.

Nell'ultimo Dpcm alla fine non è arrivato il divieto delle cene private ed è stato scongiurato l'intervento delle forze dell'ordine nelle abitazioni su segnalazioni dei vicini. Ma c'è chi avrebbe la forte volontà di mettere il piede sull'acceleratore. "Fra pochi giorni rischiamo di arrivare a 20mila nuovi positivi al giorno, allora che facciamo?", si chiede una fonte vicina al dossier. La linea tracciata sembra chiara: la situazione richiede un altro intervento. E deve essere piuttosto rapido, si sostiene tra i giallorossi. Nelle prossime 72 ore probabilmente verrà data vita all'ennesima serie di decisioni. Il Cts si è detto pronto a un'eventuale riunione dell'ultima ora: "Siamo pronti a riunirci nel fine settimana non appena avremo indicazioni in merito". Tra i più intransigenti si propone un coprifuoco settimanale alle 22.00 e un lockdown (anche se non totale come la scorsa primavera) nei fine settimana. Come riporta l'Huffington Post, la presa di posizione di uno degli specialisti che affianca il governo non lascia spazio a libere interpretazioni: "A me sembrano tutti impazziti". E adesso Conte finisce sotto accusa, duramente attaccato sottovoce dal Pd: "Non è possibile questa indecisione di fronte a quello che sta succedendo".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

MASSIMOFIRENZE63

Sab, 17/10/2020 - 10:01

Nun te reaggae più......

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Sab, 17/10/2020 - 10:04

Crisanti ha offerto la sua soluzione: “Applicherei con gradualità misure di restrizione accettabili dal punto di vista economico, con una politica aggressiva di identificazione dei focolai e zone rosse. E poi farei un reset della situazione per due-tre settimane, una sorta di pausa di sospensione”. Capperi: un futuro da p.d.c. o da ministro della salute in quota 5s? Un dpcm ogni 15gg. ci starebbe, sempre che il volturarese non voglia allungare il brodo facendone uno alla settimana per gradualizzare il più possibile gli interventi. Cassese dimostra di avere sempre più ragione circa la (im)preparazione di questo governo. Anche perché, significativamente, pur non essendo quello attuale uguale al tragico periodo primaverile, la mortalità non .. segue le direttive dei dpcm. Spiegarlo per di più al forcaiolo dei murazzi, estremo difensore del volturarese, è tempo perso.

Ritratto di rr

rr

Sab, 17/10/2020 - 10:10

Giusto per curiosità Capitan Mojito è a favore o contro la riapertura delle scuole? Lo chiedo perchè quando c'è da prendere una decisione questo grande statista scappa

maxfan74

Sab, 17/10/2020 - 10:20

Il Governo ha condotto un'estate libertina ed ora vuole condurre un autunno di clausura. A Roma manca la forma prima della norma. Pagare politici per avere questi risultati non è più sopportabile.

baio57

Sab, 17/10/2020 - 10:24

@ rr Felpato e Papeete non ce li metti ? Okkio che il capobastone del komitato ti cancella dalla lista degli Agi-Prop ,conseguentemente sei senza tessera coop fino a data da destinarsi.

cgf

Sab, 17/10/2020 - 10:31

Quelli che a Milano si facevano fotografare con aperitivo per dimostrare che il Covid non deve cambiare le nostre vite e si ammalano subito. Se governassero altri avremmo le fosse comuni in spiaggia e 2 settimane dopo le progressiste Campania e Lazio diventano le Regioni dove il virus dilaga. Si vantano di guidare una macchina sanitaria all'avanguardia nella lotta al Covid e le loro unità di crisi diramano un comunicato che fotografa una situazione, proprio nella Capitale sei-otto ore di coda per fare il tampone presso i presidi pubblici con una fila media intorno alle 250 autovetture. Ora corrono ai ripari, tutto chiuso perché la famosa BODENZA DI FUOGO MIGIDIALE non c'è mai stata, ora ancora meno, andrà tutto bene e speriamo che me la cavo non funziona più. A Maggio sono stati fatti tanti DCPM rimasti sulla carta, solo ad Ottobre si sono svegliati, non basta fare pochi tamponi per avere pochi casi [conosciuti]. Ora proprio questi HANNO PAURA non solo di ammalarsi. STOP

jaguar

Sab, 17/10/2020 - 10:35

Misure più restrittive per parrucchieri? Ma se già si entra uno alla volta con le mascherine e loro indossano persino le visiere e i guanti, cosa devono fare di più? E poi chi paga i danni subiti da tutte le categorie interessate dalle imminenti restrizioni?

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 17/10/2020 - 10:35

Ormai è più di un anno che Conte usa il sistema di “prendere tempo” e bisogna riconoscere che per lui è andata bene, anche perché gli Italiani non hanno avuta la possibilità di riandare a votare in anticipo, come il buon senso dovrebbe imporre, ma come certamente non conviene al partito di Grillo, il M5S, dove le stelle sono spente da circa un anno.

Ritratto di anno56

anno56

Sab, 17/10/2020 - 10:37

A parte il fatto che non c'è certezza sui dati, ma certi espertoni governativi il loro stipendio lo hanno sempre assicurato, non si rendono conto che una nuova chiusura parziale o totale che sia, significa per molti il non riaprire più. Se un artigiano o un commerciante fa solo può salvarsi quanti ex dipendenti avremo sul lastrico?

cgf

Sab, 17/10/2020 - 10:38

@rr Sab, 17/10/2020 - 10:10 Ovvio che lei non ha orecchi per sentire, ne occhi per vedere, e badi bene sono in coppia entrambi. Ha solo bocca per Sparlare. Altri invece quando si accorgono che dire la propria non serve perché proprio detta dal NEMICO, anche se buona non viene preso in considerazione, meglio stare zitti e non sprecare tempo come fanno i trolls come lei. Proprio vero che c'è gente che si preoccupa unicamente di come passare il tempo ed invece chi ha un qualche talento pensa invece a utilizzarlo.

hectorre

Sab, 17/10/2020 - 10:50

cosa volete che faccia un avvocatucolo di provincia attorniato da incapaci!!!!....quando lo capiranno gli italioti che lo difendono e il nostro pres. narcolettico si risveglierà dal torpore, forse affronteremo questa di ti azione con un minimo di buonsenso!!!!

Junger

Sab, 17/10/2020 - 10:51

L'efficacia epidemiologica del coprifuoco notturno è pari a zero. Solo dei piccoli burocrati come Speranza e l'"artista" Franceschini potevano proporla. Il lock down nei fine settimana è un' idea delirante come il diritto al contagio nei feriali e in orario lavorativo. L'unica ricetta possibile è una petrarchesca beata solitudo

Helter_Skelter

Sab, 17/10/2020 - 10:57

@rr: Salvini aspetta la decisione del governo: se chiudono le scuole andavano lasciate aperte, se le tengono aperte andavano chiuse. È come il "chiudiamo tutto", apriamo tutto", "chiudiamo tutto", ecc.. Purtroppo chi governa alcune volte deve scegliere il male minore.

Iacobellig

Sab, 17/10/2020 - 10:57

Conte è un buffone buzzurro non eletto da nessuno che non può mancare di rispetto alla 2a Carica dello Stato dalla quale ha tutto da imparare. Arrogante incapace non all’altezza su permette anche di prendere per i fondelli gli italiani c’era tempo! Meraviglia inoltre Mattarella che non solo non ha consentito il voto per quanto è la causa principale del mal vivere degli italiani.

ExOccidenteLux

Sab, 17/10/2020 - 10:57

Possibilità di sopravvivere al covid-19 per fascia d'età: 99,997% (0-19); 99,98% (20-49); 99,5% (50-69); 94,6% (over 70). Aspettativa di vita in Italia: 81-85. Età mediana tra i decessi "con" covid-19: 82. Disgraziato popolo italiano, non ti accorgi che stai distruggendo il tuo futuro?

baio57

Sab, 17/10/2020 - 10:59

@ junger Bella quella del ..diritto al contagio nei feriali ed in orario lavorativo .

bernardo47

Sab, 17/10/2020 - 11:02

Il coprifuoco magari no, ma chiudere ristoranti e bar e simili alle 22 di sera mi sembra necessario.......e i gestori non ne avrebbero grandi danni che potrebbero essere comunque indennizzati ......

edoardo11

Sab, 17/10/2020 - 11:09

Ma il nostro carissimo primo ministro che esperienza di governo ha fatto prima di guidare un gruppo così attivo di ministri?Sembra che l'unica tattica che ha è quella di prendere tempo.Non ha nessuna visione dell'assieme e se sorgono grossi problemi delega alle regioni.Ma lui di cosa è responsabile ed a chi ne risponde?C'è qualcuno dall'altra parte?

Ritratto di michageo

michageo

Sab, 17/10/2020 - 11:09

x rr : se scartabellassi un po' tra i tanti media disponibili, e soprattutto capissi quel che leggi e senti, forse, non faresti delle domande così stupide…...

Ritratto di VenCom

VenCom

Sab, 17/10/2020 - 11:16

@baio57 @cgf @Helter_Skelter , rr non è comunista ma direi faccia parte dell'ufficio stampa della Meloni. Riflettete: attacca Salvini ma non dice una parola contro la Meloni o a favore del PD. Riflettete di nuovo: il bacino di voti del cdx è lo stesso da anni, se li perde Salvini a chi vanno? Considero Salvini il traditore degli ideali leghisti e più perde voti più sono contento, ma la borgatara romana è anche peggio LEGA NORD PADANIA LIBERA

ITA_Chris

Sab, 17/10/2020 - 11:17

Ma si. Facciamo un dcpm al giorno

Ritratto di Fanfulla

Fanfulla

Sab, 17/10/2020 - 11:17

Ex occidentale- stai predicando nel deserto mentale. La maggioranza degli italioti si abbevera alla fonte della propaganda di stato......

Ritratto di lurabo

lurabo

Sab, 17/10/2020 - 11:18

@ rr il solito pagliaccio rosso

Ritratto di VenCom

VenCom

Sab, 17/10/2020 - 11:24

@bernardo47 se tu testata giornalistica diffondi la paura la gente non va nei bar/ristoranti anche se sono aperti, ieri sera i Navigli erano semivuoti e parliamo di un venerdì sera con una temperatura accettabile, prova a contare quante volte al giorno QUESTA testata giornalista scrive la parola virus

lolafalana

Sab, 17/10/2020 - 11:35

Una delle prescrizioni principali sarà di indossare due mascherine, una sopra l'altra...

Jon

Sab, 17/10/2020 - 11:35

Il Felpato, Crisanti ed i contagi..!!! Il Problema SONO GLI ITALIANI!! sottomessi e ciarlatani, analfabeti e corruttibili, che nonostante il Virus EURO che ha distrutto l'economia, vogliono piu' Europa, piu' migranti, piu' tasse, piu' mascherine..!! Schiere di pensionati incapaci dipendenti dalle TV, e ondate di giovani mantenuti ed incivili, sono la colonna portante dle Paese, aggrappati ai loro piccoli privilegi, che come topi nelle sentine non abbandoneranno la nave Italia, fino a che non sara' quasi affondata, grazie a loro. Gli altri , se ne sono gia' andati da tempo.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Sab, 17/10/2020 - 11:36

Certo che ad alcuni di voi " Il Felpato " sta proprio di traverso nella strozza. Non avete mai altro da ire se non ingiuriare , criticare, ma un qualche ragionamento civile ed intelligente proprio NO. Eh , vi manca la terza narice , quella che vi porta l'ossigeno al cervello.AHAHAHAHAHAHAH

Lucmar

Sab, 17/10/2020 - 11:44

Ma vi entra in testa che più aumentano i tamponi, più aumentano i casi? E che di questi 8500 casi solo 400, cioè il 5% ha qualche sintomo?

amicomuffo

Sab, 17/10/2020 - 11:45

vedrai vedrai che per la poltrona troveranno l'accordo!

baio57

Sab, 17/10/2020 - 11:57

@ VenCom Ti sbagli , rr è un troll Agit-Pop addetto al viral marketing ,sono anni che "gira" da queste parti sempre con un denominatore comune e Salvini è la sua ossessione .Ora nella nuova Repubblica Virologica Italiana ,ha aumentato l'autostima tant'è che la mattina riesce ancora a guardarsi allo specchio.

Aegnor

Sab, 17/10/2020 - 11:59

Ovviamente, coprifuoco, multe e varie, valgono anche per le risorse....o continuano beatamente a fare come gli pare e tutti zitti?

lavitaebreve

Sab, 17/10/2020 - 12:04

IL PD CHIEDE PIÙ RESTRIZIONI. QUESTO PARTITO CHE SI FA CHIAMARE DEMOCRATICO È AL GOVERNO ABUSIVAMENTE DA DIECI ANNI SENZA AVER VINTO NESSUNA ELEZIONE. NON CI HANNO FATTO VOTARE PERCHÉ SAPEVANO DI PERDERE. E DETTANO PURE LEGGE. VERGOGNA PARI A ZERO. VIVA L'ITALIA VIVA LA DEMOCRAZIA VIVA LA COSTITUZIONE.

Happy1937

Sab, 17/10/2020 - 12:06

Mi sembra proprio che PD e LEU siano ancor piu’ sconsiderati dei 5Stelle e Renzi. Non si rendono neppure conto di star mandando in bancarotta l’Italia. Mandare a casa Speranza e mettere al comando della sanita’ Sileri, l’unico che fra tutti ha il cervello nella cassa cranica.

Ritratto di antonio4747

antonio4747

Sab, 17/10/2020 - 12:11

@ rr- Helter: Una bella coppia che spara idiozie giusto per scrivere qualcosa. Vi ricordo che al governo non c'è il centrodestra ma quelli che presumo siano i vostri amici, che dovrebbero prendere decisioni serie e ponderate per tutelare la salute dei cittadini e non affondare l'economia. Ma forse è chiedere troppo, lo so.

steluc

Sab, 17/10/2020 - 12:14

Economicamente parlando, questi ci metteranno con il dedrio per terra. Senza sconfiggere il virus, visto che non sono buoni a mettere in fila due autobus.

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Sab, 17/10/2020 - 12:20

MI SEMBRA DI CAPIRE CHE QUESTI INCOMPETENTI CON CHIUSURE LOOCKDOWN DI FINE SETTIMNA NON CORRIAMO L RISCHIO DI CONTAGIARSI SE INVECE ANDIAMO AL BAR DOPO LE DIECI SI. MA ANDATEVENE A CASA CHE FARESTE MENO DANNI

xanathar

Sab, 17/10/2020 - 12:24

@VenCom dici che @rr è uno che tifa per la Meloni, che prove hai che sia cosi' , in realtà conosco uno che odia Salvini e fa il tifo per la Melono ed è il blog di Mitt Dolcino, ma questo anche ha l'idea assurda di Conte uomo di Trump...

agosvac

Sab, 17/10/2020 - 12:25

Ottimo , Conte pensa(???) che il vero pericolo di contagio sia dopo le 22 e nei fine settimana. Ma allora perché obbligare all'uso delle mascherine? C'è poi questo strano terrore dei contagi. Ma se i contagiati sono per lo più asintomatici che rischio c'è? Cosa cambia se i positivi sono 1000 al giorno oppure diecimila se i morti continuano ad essere pochi rispetto ai contagiati ed alla popolazione totale??? Certo se si avverassero i desideri di galli ed altri con più di mille morti al giorno, allora saremmo in grossi guai. Ma finché i morti totali, a livello mondiale, sono 1.098.000 su 7 miliardi e mezzo, allora il rischio morte per Covid resta sempre lo stesso= lo 0,015%, meno del rischio di morire per un qualche malaugurato incidente stradale.

Iacobellig

Sab, 17/10/2020 - 12:39

Buffone incapace, lavora di giorno e in parlamento e non di notte. Giri continuamente al solo scopo per la tua campagna elettorale a spese degli italiani. Vattene non sei all’altezza di sedere al governo oltre che indegni per mancanza di rispetto verso il presidente del Senato avv. Casellati, costretta ad intervenire perché Mattarella non assolve al suo ruolo, seppur profumatamente pagato!

antoniopochesci

Sab, 17/10/2020 - 12:43

Siamo onesti. Nessuno ha la formula giusta e certa per una soluzione condivisa, per cui, da questo punto di vista, sono fisiologiche le lacerazioni all'interno del Governo, Detto questo, come si fa ad invocare la collaborazione dell'Opposizione se neppure nella maggioranza regna unità di intenti? Ed invece ci sono certi fenomeni che sia sul forum che altrove attaccano a testa bassa e ad occhi bendati l'Opposizione, rea - a loro dire - di non collaborare, di limitarsi solo a protestare ed attaccare il Governo. Voglio ricordare a 'sti fenomeni che in democrazia, mentre il Governo ha gli strumenti istituzionali del fare, l'Opposizione ha solo gli strumenti del dire, financo del gridare. E proprio per questo la sua funzione è ancora più sacra. Sarano gli elettori a giudicarne poi il comportamento, non certo i "diversamente" democratici che vorrebbero un'opposizione silente e prona ai piedi del Manovratore.. che non si deve mai disturbare.

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Sab, 17/10/2020 - 12:44

Mascherine, distanza, evitare assembramenti e circoscrizione dei focolai per rallentare la diffusione ma SOPRATTUTTO, potenziare la sanità e i controlli (tamponi, sierologici) e attendere che la piena passi. Non c'è alcuna alternativa. Siamo sottoposti e nessun lock down può scongiurarlo, all'immunità di gregge fino al vaccino se sarà efficace a vita!

carlo dinelli

Sab, 17/10/2020 - 12:52

RR, invece di pensare a Salvini, pensa ai tuoi amici di governo (Partito Dementi e 5 Stalle) che ci hanno trascinato in questa situazione, grazie alla loro incompetenza

ExOccidenteLux

Sab, 17/10/2020 - 12:54

@eaglerider Non scordare il coprifuoco, la chiusura di ogni attività che non sia una multinazionale e l'installazione di una telecamera in ogni casa per evitare assembramenti. Ah, e la creazione di una psicopolizia e di gulag per chi non è d'accordo. "Non c'è alcuna alternativa", dobbiamo fermare l'epidemia di sani...

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Sab, 17/10/2020 - 12:54

E lasciatelo ragliareeeeeeeeeee ..

Indifferente

Sab, 17/10/2020 - 12:57

Mi fa piacere che mi si conservi il diritto (o forse è obbligo?) di infettarmi dal lunedì al venerdì a scuola o in ufficio (escludo già le attività private, tanto quelle verranno eliminate per decreto in quanto fonte di evasori e capitalisti). Il fine settimana, momento in cui potrei incontrare le stesse persone degli altri giorni, dovrò chiudermi in casa e aspettare che Amazon (che in pratica è esentasse) mi porti da mangiare e qualche altro acquisto (facendo fallire i miei compatrioti commercianti). La sera già non giro grazie alle torme di risorse violente e senza controllo (FFOO con le mani legate..dall'alto)

routier

Sab, 17/10/2020 - 13:06

Una volta, di un buon governo, si diceva "SOAVITER IN MODO, FORTITER IN RE". (dolce nei modi ma deciso nelle cose). Del governo BisConte... è meglio stendere un velo pietoso.

stefano.f

Sab, 17/10/2020 - 13:11

Sempre più curioso come già a marzo scorso,agli inizi della prima ondata avevano con puntualità chirurgica già programmata con il radio comando a livello mondiale la seconda per OTTOBRE. Fa pensare e fa pensare davvero male...

Ritratto di marione1944

marione1944

Sab, 17/10/2020 - 13:23

rr 10.10: SE è PER QUESTO I TUOI COMPARI SONO SCOPPIATI PRIMA ANCORA DI PARTIRE.

Ritratto di Lorenzo1961

Lorenzo1961

Sab, 17/10/2020 - 13:30

Miserable dittatore.

Klotz1960

Sab, 17/10/2020 - 13:44

E' una scelta molto difficile per TUTTI i Paesi, non solo per l'Italia, quindi le polemiche anti Governo dovrebbero essere evitate. Attenzione pero' a Franceschini: vuole il coprifuoco semplicemente per allineare l'Italia alla Francia.

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Sab, 17/10/2020 - 13:56

Riunioni su riunioni su riunioni tra tutti i migliori cervelli che ci sono in Italia per partorire un decreto anti contagio e dopo due giorni è già carta straccia...alla faccia del bicarbonato di sodio, perdinci.

ExOccidenteLux

Sab, 17/10/2020 - 14:46

@Klotz1960 Ma piantala. "Le polemiche antigoverno dovrebbero essere evitate". Ah sì? Quale norma lo stabilisce? Immagino che troveresti qualcosa che ti dia ragione nel codice Rocco.

antoniopochesci

Sab, 17/10/2020 - 14:50

Eppure avevano inscenato la parata mediatica degli Stati Generali di giugno a Villa Pamphili con una task force di 450 illuminati ad indicarci e guidarci sulla retta strada. Ed invece non si è acceso neanche un lumicino per cui si brancola tutti nel buio. Ed allora non ci rimane altro che affidarci a Padre Pio, protettore di Giuseppi.

Ritratto di Azo

Azo

Sab, 17/10/2020 - 17:32

Chi """SEMINA VENTO, RACCOGLIE TEMPESTA"""!!!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 17/10/2020 - 17:51

@rr - non t iinteressa cosa fa Salvini, non è al govern oe non decide niente. Guarda i tuoi amici comunisti che disorganizzazione e danni stann oprocurando al popolo italiano. Ma ragioni o sei una bestia?