Caterina Balivo: "Quando fanno gli occhi dolci a mio marito, le metto a posto"

La conduttrice ha svelato di essere particolarmente gelosa del compagno, Guido Maria Brera, un sentimento che manifesta anche durante le dirette social, dove bacchetta le follower "invadenti"

Caterina Balivo: "Quando fanno gli occhi dolci a mio marito, le metto a posto"

Anche in quarantena si può essere gelose. Parola di Caterina Balivo che, nonostante viva da due mesi h24 con il marito, ha fatto sapere di essere estremamente gelosa se qualche follower commenta in modo inopportuno le dirette social di coppia. La popolare conduttrice, dopo la chiusura del suo programma "Vieni da Me" a causa dell’emergenza coronavirus, si è inventata un nuovo format per il web, dedicato a libri e scrittori. In "My next book", insieme al compagno Guido Maria Brera (autore del libro a cui è ispirata la serie tv "Diavoli") la Balivo scopre autori e volumi, svelandone gli aspetti più curiosi e stimolanti.

Nel corso delle numerose dirette Instagram fatte fino a oggi, è capitato, però, che qualche follower maliziosa abbia scritto commenti invadenti all’indirizzo del marito, scatenando la gelosia della conduttrice. Lo ha ammesso lei stessa in una recente intervista al settimanale "TV Sorrisi e Canzoni" dove, punzecchiata dal giornalista, Caterina Balivo ha confessato: "Mi chiede se ogni tanto bacchetto qualcuna se durante la diretta si allarga nei commenti? Sì, perché di natura sono gelosa e se fanno gli occhi dolci a mio marito le metto al loro posto".

La conduttrice partenopea, che poche settimane fa aveva svelato di dormire separata dal marito a causa del coronavirus, ha poi raccontato quali sono le dinamiche tra lei e il marito in questa lunga e interminabile quarantena: "Mi stimola il confronto con mio marito ma a volte e prolisso e lo blocco perché anche una diretta Instagram deve avere il suo ritmo. La giornata? Ci incontriamo soltanto per 45 minuti poi lui si chiude nel suo studio e lavora tutto il giorno". Al momento non è ancora previsto un suo ritorno in televisione al timone del suo programma su Rai Uno - troppo profonda la crisi per un format come il suo, ha ammesso lei stessa pochi giorni fa - ma lei non si arrende e pensa a una possibile evoluzione di "My next book": "L'idea di lavorare con mio marito c'è sempre stata. Abbiamo pensato che in questo periodo leggere è la cosa che più ti fa viaggiare con la mente".