La lite e il tumore: cosa c'è dietro alla reunion tra Fedez e J-Ax

I due artisti hanno sancito la pace attraverso un post social, nel quale hanno svelato cosa li ha riavvicinati dopo la rottura avvenuta quattro anni fa per una questione economica

La lite e il tumore: cosa c'è dietro alla reunion tra Fedez e J-Ax

È stata una bugia a dividere Fedez e J-Ax ed è stata la malattia del rapper a farli riunire. La storia di un'amicizia finita nel 2018 e riallacciata poche settimane fa è tutta racchiusa in un'intervista e nell'ultimo post pubblicato dai due artisti nelle scorse ore.

Fedez e J-Ax hanno sotterrato l'ascia di guerra e sono tornati a abbracciarsi pubblicamente sui rispettivi profili Instagram. Ma in pochi ricordano cosa è veramente successo quattro anni fa, quando quella che sembrava un'amicizia profonda, nonché un sodalizio commerciale, è finita nel peggiore dei modi. "Non sono un traditore. Ma non parlerò mai di questa vicenda in pubblico", aveva dichiarato J-Ax all'epoca dei fatti. Ma Fedez disse il contrario durante l'ospitata a La Confessione di Peter Gomez.

Il marito di Chiara Ferragni raccontò che un collaboratore della Newtopia, la società che lui e J-Ax avevano fondato insieme, stava pensando di creare una società speculare, nella quale avrebbe voluto al suo fianco proprio J-Ax. Alla base della scissione ci sarebbero state incomprensioni con la madre di Fedez, considerata troppo invadente. "Ma J-Ax mi aveva giurato di essere estraneo a tutto questo, alla nuova società, all'addio di Rovazzi. Così abbiamo deciso di andare avanti facendo San Siro". Era il 2 giugno 2018 e quel concerto sancì la fine dell'amicizia tra Fedez e J-Ax. Quest'ultimo confessò di avere mentito sulla scissione e di essere parte della nuova società. Di fatto J-Ax aveva voltato le spalle a Fedez, che da Gomez si sfogò: "La ferita in realtà è stata più grande, perché io non ho perso un socio ma un pezzo di famiglia acquisita".

Quattro anni dopo, qualcosa è cambiato. A far ritornare il sereno tra i due è stata la malattia di Fedez. "La vita è una strana coincidenza, ci siamo rivisti il giorno in cui Federico ha scoperto di avere il tumore al pancreas dopo esserci risentiti al telefono qualche giorno prima dopo 4 anni di silenzio", ha scritto J-Ax insieme al rapper su Instagram. Una reunion della quale si era molto vociferato negli scorsi giorni e che ora trova conferma nell'abbraccio sui social tra i due artisti. Loro però mettono le mani avanti: "Non ci sarà una canzone estiva, non ci sembrava il caso di farlo subito". In realtà i due cantanti insieme hanno realizzato un progetto, che verrà annunciato nelle prossime ore a Palazzo Reale a Milano in una conferenza stampa ufficale. Un "regalo a Milano" - così lo hanno definito loro - che avrà un'impronta benefica ma sul quale c'è ancora il massimo riserbo.

Commenti