"Maria pomiciamo...". Pio e Amedeo infiammano Amici

Il duo comico è tornato protagonista della finalissima del talent celebrando, con la solita travolgente ironia, la padrona di casa e il ventennale di Amici

"Maria pomiciamo...". Pio e Amedeo infiammano Amici

I comici più irriverenti della televisione hanno colpito ancora e questa volta le polemiche possono starsene da parte. Pio e Amedeo sono "tornati a casa" ospiti di Maria De Filippi per festeggiare i vent’anni di Amici. Come? Con una lettera che, a colpi di sfrenata ironia e sarcasmo, ha preso di mira giudici, professori, talenti e soprattutto la padrona di casa e suoi programmi di successo, strappando applausi e risate a più riprese.

L’arrivo in studio di Pio e Amedeo è stato travolgente come sempre e il benvenuto migliore glielo ha dato Maria De Filippi: "Siete tornati a casa". E loro non hanno potuto che ringraziarla per la fiducia e la stima che da sempre la conduttrice ha nei loro confronti. Impossibile non tornare sul tema del loro show appena conclusosi, Felicissima Sera, che nell’ultima puntata ha creato non poche polemiche. "Hai visto che è successo Mari – hanno esordito Pio e Amedeo - non s'è capito niente. Tutti che pomiciavano con lui, con Laura Chiatti, Achille con quell’altro. Solo con te non abbiamo fatto in tempo a pomiciare, ma si può recuperare".

Una gag in pieno stile Pio e Amedeo che ha colto di sorpresa Maria De Filippi, che ha messo le mani avanti: "A stampo però, e con le mascherine". Immediata la reazione provocatoria del duo comico: "Mari, ci hai fatto fare diciotto tamponi!! E su". La conduttrice, rivolgendosi agli autori in attesa delle mascherine, ha spiegato la necessità di dover dare il buon esempio ma Pio le ha "rubato" un bacio a stampo al quale ha fatto seguito quello di Amedeo, scatenando la reazione divertita di Maria: "Che stupidi che siete". Ad entrare nel bel mezzo della gag è stato anche uno dei professori, Rudy Zerbi, finito nel mirino dei due comici: "Rudy dopo vent'anni non te la sei mai pomiciata, possibile?!".

L'ospitata di Pio e Amedeo è poi proseguita con la lettera di ironico omaggio (con una parentesi più seria legata al Covid) ad Amici ed alla De Filippi tra passato, presente e futuro con il duo foggiano che ha fatto divertire il pubblico con solita satira che li contraddistingue.