"Cosa fai? C'è la pena di morte" Il durissimo attacco della Moric

Sui social network Nina Moric ha lanciato nuove pesanti accuse nei confronti del suo ex Mario Luigi Favoloso, che sarebbe pronto a lasciare nuovamente l'Italia

Nina Moric è un fiume in piena e su Instagram lancia nuove accuse all'indirizzo del suo ex fidanzato. Parole durissime scritte nelle storie del suo profilo personale rivolte, presumibilmente, a Mario Luigi Favoloso, con il quale è in corso una battaglia legale per presunte violenze e abusi.

Nelle scorse ore, sui social network, è comparso un misterioso messaggio scritto da Nina Moric, che sta facendo decisamente scalpore. Nessuna indicazione per capire a chi sia indirizzato il duro post di sfogo della modella croata, ma appare chiaro che il mittente delle pungenti parole sia il suo ex fidanzato, Favoloso. La storia d'amore tra i due si è conclusa nell'autunno dello scorso anno nel peggiore dei modi, con accuse e minacce poi finite nelle aule di un tribunale. Nina Moric ha accusato il suo ex di violenze fisiche e psicologiche, illazioni sempre rispedite al mittente da parte di Luigi Favoloso che, nei salotti di Barbara D'Urso, si è più volte difeso.

Oggi nuove pesanti accuse si aggiungono alla vicenda. A lanciarle, ancora una volta, è Nina Moric che questa volta ha scelto le storie del suo profilo Instagram per fare pesanti rivelazioni su presunte violenze che il figlio Carlos avrebbe subito quando aveva poco più di 12 anni. A far scattare la reazione incontrollata della modella sarebbero state le voci di un'imminente fuga a Zanzibar dell'ex. Un luogo caro all'ex coppia che proprio sull'isola ha trascorso momenti felici e spensierati prima della rottura. "Col cavolo che scappi! - Ha scritto su Instagram Nina Moric - Carlos testimonierà quello che tu hai fatto quando aveva solo 12 anni. Affronta il processo!! Di cosa hai paura, che tutti sapranno le tue perversioni? Non hai scampo! Toccami tutto ma non toccare mio figlio! Hai paura che le persone sapranno cosa sei? Zanzibar può aspettare. Ps. Lì c'è la pena di morte per quello che hai fatto. Tu sai!".

Difficile capire cosa avrebbe subito Carlos Maria Corona, il figlio di Nina e Fabrizio Corona, ma la modella, attraverso alcuni video social, ha proseguito il suo attacco all'ex: "Non auguro a nessuna madre di sentire dalla bocca di suo figlio quella verità. Se vuole scappare in Tanzania, a Zanzibar, vada. Non c'è nessuna vendetta, ma giustizia per un minore, per un fatto che si è poi ripetuto a 17 anni. In alcuni paesi c'è anche la pena di morte. rimani a Milano, se hai ragione vedremo. Ma non ti permetterò di scappare, sono una madre".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.