Il "nuovo" Sanremo prende forma: Ibrahimović e Achille Lauro ospiti fissi. Elodie co-conduttrice

A sorpresa Amadeus ha svelato i nomi di alcuni dei personaggi famosi che lo affiancheranno sul palco dell'Ariston e sugli spettatori isolati sulla nave spunta un "veto"

C'era da aspettarselo. La conferenza stampa di presentazione del programma di Capodanno di RaiUno, L'anno che verrà, si è trasformata nel lancio di Sanremo. Amadeus non è riuscito a trattenersi e, stuzzicato dalle domande pressanti dei giornalisti, ha fatto nomi e cognomi di chi lo affiancherà sul palco del Teatro Ariston al prossimo festival di Sanremo.

Mancano ancora due mesi all'inizio della storica kermesse canora, ma l'attenzione mediatica è già alta e ricorda quella dei giorni della gara. Del resto questo 2020 non ci ha lasciato altro che sperare nel 2021 e guardare abbondantemente avanti. Dopo la notizia della nave da crociera utilizzata come bolla Covid free per isolare i 400 spettatori dell'Ariston, Amadeus ha gettato nuova benzina sul fuoco fornendo altre anticipazioni sulla prossima edizione di Sanremo.

La prima riguarda una delle figure femminili che lo affiancherà sul palco del Festival. A scendere la famosa scalinata e ad annunciare i cantanti in gara sarà Elodie. L'artista nata dal talent Amici è stata scartata dalla gara per diventare vera e propria protagonista dello show al fianco del conduttore. Per lei quest'anno niente competizione, ha svelato Amadeus: "Elodie non ci sarà solo in veste di cantante ma co-condurrà con me una serata. Sarà una delle donne del Festival". Ed eccola allora la seconda anticipazione. Una co-conduttrice per ogni serata del concorso. Cinque volti femminili che faranno da spalla al conduttore e tra le quali, si vocifera, ci potrebbe essere anche Chiara Ferragni. Del resto Fedez è già in gara con Francesca Michelin.

Ospiti fissi delle cinque serate del festival di Sanremo, invece, Achille Lauro e Zlatan Ibrahimović. Il cantante, che nel 2019 fece discutere con il brano "Rolls Royce", sarà una presenza fissa delle cinque prime serate con performance singolari: "Achille Lauro sarà protagonista di cinque quadri, uno per ogni serata del Festival. Ci regalerà cinque momenti, uno più bello dell'altro e sarà l'ospite fisso, farà parte del cast e siamo estremamente felici". Le sue performance ricalcheranno quelle portate sul palco nel 2020 quando si presentò in scena trasformato in David Bowie-Ziggy Stardust, nella Marchesa Casati Stampa e poi nella regina Elisabetta. Impossibile invece sapere cosa farà il calciatore Zlatan Ibrahimović che, ha assicurato Amadeus, non salterà nessuna partita del Milan per presenziare a Sanremo: "Anche lui sarà con noi in tutte le cinque serate del Festival".

A margine della conferenza stampa è arrivato anche l'intervento del direttore di Raiuno Stefano Coletta che, sulla questione "nave", ha spiegato: "Stiamo lavorando alacremente per realizzare il Festival di Sanremo dal 2 al 6 marzo, con tutte le procedure necessarie per renderlo concreto. Stiamo mettendo a punto l'ipotesi della nave, quel che è sicuro oggi è che la norma sanitaria è la priorità del festival. Non abbiamo ancora deciso quali saranno gli spettatori ma saranno monitorati, il tampone sarà il valore assoluto e non ci saranno anziani".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Angel59

Mar, 29/12/2020 - 15:59

Anche quest'anno ho una ottima ragione per non vedere e sentire i latrati che a San Remo spacciano per capolavori musicali.

Calmapiatta

Mar, 29/12/2020 - 17:15

Ci hanno chiuso dentro casa per mesi. Hanno fatto naufragare l'economia del paese. Hanno causato migliaia di morti....Ma nessuno riesce a fermare questa indegnità che ogni anno, cascasse il mondo, ci viene infilata a forza in gola.

caren

Mar, 29/12/2020 - 17:24

Chi se ne frega di Sanremo, si può dire?

celuk

Mar, 29/12/2020 - 17:40

già avete cominciato a rompere i coxxxni con sanremo. Ma con tutto quello che sta succedendo...Spero vivamente che venga abolito.

Guido39

Mer, 30/12/2020 - 11:57

Ibrahimovic è noto per la sua imbarazzante semiafasia già in Svezia dove si esprime nella sua lingua materna. Ospitarlo a Sanremo(e certo non gratis) è incomprensibile e fa parte dell'inspiegabile venerazione degli italiani per questa gloria del passato. Lo si ritiene un mago in tutti i campi. Gli si affidi anche la gestione dei vaccini, l'intesa sul Mes e l'incarico di formare il nuovo governo.