X Factor, Dargen D'Amico nuovo giudice (con Fedez e Ambra)

Nell'annunciare la sua presenza al tavolo dei giudici del talent di Sky, l'artista ha aperto l'ennesima polemica: "Per una volta vorrei sentire il peso del voto che do in questo paese"

X Factor, Dargen D'Amico nuovo giudice (con Fedez e Ambra)

Dargen D'Amico sarà uno dei giudici della nuova edizione di X Factor. L'artista - reduce dall'esperienza sanremese - ha trovato un modo decisamente non convenzionale per annunciarlo, affidando alle storie del suo profilo Instagram una serie di video in cui nega la sua partecipazione: "No. Assolutamente non parteciperò a X Factor in qualità di giudice".

Le ciabatte e l'accappatoio con il logo del popolare talent di Sky, però, non hanno ingannato i fan. "Non ci sarà perché sono molto curioso ma non fino a questo punto - ha scherzato il cantante - e anche perché ci sono già fin troppi artisti e quindi è controproducente disperdere l'affetto dei fan. E soprattutto non voglio che il fallimento si trasformi in frustrazione". Dove sarebbe andato a parare, però, i follower lo hanno capito subito e la conferma è arrivata negli ultimi video, dove Dargen ha ammesso di essere uno dei tre nuovi giudici (il quarto non è ancora stato annunciato) al fianco di Ambra Angiolini e Fedez.

Mentre qualcuno vocifera che dietro il suo ingaggio in televisione ci sia proprio l'amico Federico Lucia, dall'altra Dargen D'Amico - sulla scena musicale dal 1999 - si è detto felice di questa nuova esperienza: "Partecipo a X Factor come giudice perché sento di potere dare tutto me stesso per la musica italiana. In un momento delicato come questo, anche se la situazione è migliorata, questa resta seria per le realtà più capillari da sostenere e stimolare. Dobbiamo mettere le mani nella musica". E non è mancata neppure la stoccata alla politica italiana, un po' come era già successo dal festival di Sanremo, quando il cantante meneghino aveva puntato il dito contro il governo Draghi che "tende a dimenticarsi delle piccole realtà musicali", aveva detto a febbraio.

Un parere che oggi il cantante di "Dove si balla" ha ribadito con forza, rincarando: "Sarò giudice a X Factor perché, egoisticamente, per una volta vorrei sentire il peso del voto che do in questo paese". Una nota polemica che porta l'attenzione sulla nuova edizione del talent - arrivato alla sua quindicesima edizione - che prenderà il via con i provini tra poche settimane.

Commenti