Camillo Ruini

Dalla discesa in campo fino alle ultime fasi, i rapporti tra il Cavaliere e le gerarchie ecclesiastiche sono stati profondi e particolari, ma sono anche stati diversi nel corso del suo impegno politico

Nico Spuntoni
Berlusconi e quell'intesa con Wojtyla e Ratzinger

Dalla critica al multiculturalismo alla difesa dei valori non negoziabili, passando per la non necessità di un "partito dei cattolici": il cardinal Camillo Ruini e il senatore Gaetano Quagliariello scendono in campo per la difesa del cattolicesimo conservatore

Francesco Boezi
Il cardinal Ruini contro il multiculturalismo: "Non è valore in sé"
Accedi
ilGiornale.it Logo Ricarica