Mondo nel pallone

Lo storico club gallese è uscito da un purgatorio durato 15 anni in National League, la quinta serie inglese. I due proprietari, Ryan Reynolds e Rob McElhenney, hanno scelto di mettere la comunità al primo posto, vincendo una scommessa che scopre il lato meno degenerato del calcio moderno

Gianluca Lo Nostro
Rob McElhenney e Ryan Reynolds, i proprietari del Wrexham Afc. Foto: Agenzia Fotogramma.

Violenza inaudita tra gli ultras delle due squadre dopo l'invasione di campo da parte di Evangelos Mariankis, presidente dell'Olympiakos, furibondo per la conduzione dell'arbitro d'eccezione chiamato dall'Italia per dirigere la supersfida, Daniele Massa

Andrea Muratore
Le rivalità politiche dietro alla follia ultrà del derby di Atene
ilGiornale.it Logo Ricarica