Le rivelazioni choc sulla caserma: ​"Maniaci, lì fanno sesso animale"

Francesca è una trans che frequentava la caserma dei Carabinieri di Piacenza e a Radio Capital ha svelato alcuni nuovi dettagli sulla vicenda

Sono emersi nuovi dettagli nel caso della caserma dei Carabinieri di Piacenza, posta sotto sequestro e ormai ribattezzata "caserma degli orrori". L'ultima in ordine di tempo a rilasciare la sua testimonianza pubblica è una trans, Francesca, che in un'intervista a Radio Capital ha raccontato la sua esperienza, con particolari agghiaccianti e nuove rivelazioni che potrebbero dar vita a un nuovo filone investigativo.

Stando alla sua ricostruzione dei fatti, il deus ex machina dei festini sarebbe il maresciallo Orlando, ora agli arresti, che avrebbe preteso la collaborazione della trans mediante ricatto: "Se non lavoravo per lui faceva in modo di incularmi, di mandarmi in Brasile". Ammette che nessuno le abbia mai chiesto di vendere droga ma ha dichiarato di essere stata picchiata nell'ambito di aggressioni sessuali di quelli che lei definisce "Maniaci del sesso, perché loro sono maiali era sesso a go-go, droga a go-go".Francesca a Radio Capital non usa mezze misure per descrivere l'atmosfera da lei percepita all'interno della caserma: "Era un puttanaio, almeno quattro volte abbiamo fatto feste con sesso e droga".

Pare che i carabinieri le chiedessero di fare sesso senza protezione, cosa che lei si sarebbe sempre rifiutata di fare essendo sieropositiva: "Sono tutti gay perché succhiano cazzi. Scopa fica, scopa culo, succhia cazzo, vuol dire che sono gay, però io ho usato sempre il mio guanto con loro, perché lo sapevo che questa bomba esplodeva, io sono andata in caserma 3 o 4 volte". Nella sua lunga intervista radiofonica, Francesca fa una rivelazione inedita sui possibili coinvolgimenti in questa turpe vicenda, che potrebbe allargare il campo delle indagini. Ai microfoni di Radio Capital, infatti, rivela che anche la Polizia di Stato sapeva, perché "Uno di loro veniva a casa mia e una volta sono andata a sporgere denuncia. Sono fatti che sono successi da tanto tempo a Piacenza, non solo con la caserma dei Carabinieri, ma anche la Questura".

Francesca ammette che da qualche tempo non si sono più verificati questi scenari con la Polizia ma ha dichiarato che in passato "Anche loro ne hanno combinate di tutti i colori". Francesca non ha mai voluto parlare prima d'ora, ma ora che i fatti di Piacenza sono venuti alla luce ha deciso di raccontare anche la sua esperienza: "Cosa devo fare? Mi devo ammazzare, mi suicido? È ora che mi sfogo e tiro fuori la lingua, è arrivato il momento".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

dagoleo

Gio, 30/07/2020 - 10:19

c'è davvero da credere alla verità sui racconti di un trans? ricordiamo sempre le cose che dissero su Enzo Tortora, le falsità che lo rovinarono.

Italia_libera

Gio, 30/07/2020 - 10:40

Le nostre forze dell'ordine,che vengono accusate da spacciatori,trans e tutta la criminalita' che e' stata controllata in questa situazione! Arrestateli tutti quelli che vengono a testimoniare contro le forze dell'ordine.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Gio, 30/07/2020 - 10:43

@dagoleo Forse i transessuali hanno una propensione genetica a mentire? Al di là di questo racconto, un'inchiesta fatta di intercettazioni, indagini, evidenze investigative ha dimostrato quali gravi reati erano compiuti dai militari della caserma di Piacenza e lei invece sembra essere solo particolarmente disturbato dall'idea che dei Carabinieri facessero il "trenino dell'amore" ciuff! Ciuff! ... curioso ...

alberto_his

Gio, 30/07/2020 - 10:50

@Italia_libera: con quale accusa?

Brutio63

Gio, 30/07/2020 - 11:08

Comportamenti indegni di una divisa e peggio se tollerati e coperti dai superiori. Nessuna indulgenza su chi ha usato una caserma per festini vari. Condanne pesanti esemplari e lavori sociali per pagare le spese di mantenimento in carcere!

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Gio, 30/07/2020 - 11:23

@alberto_his Come lei sicuramente ben sa, certo squadrismo non ha bisogno di accuse ma solo di pretesti ...

savonarola.it

Gio, 30/07/2020 - 11:29

Scommetto che questi "eroi" hanno dimostrato la loro efficienza sanzionando qualche pensionato che ha eluso il divieto di uscire. Itali=paese allo sbando.

no_balls

Gio, 30/07/2020 - 11:40

Basterebbe sottoporre i carabinieri a esami tossicologici ogni settimana. Chi viene trovato positivo alla cocaina cambia mestiere... E il problema è risolto a monte.

Pat2008

Gio, 30/07/2020 - 11:50

Non ci dobbiamo stupire del marcio di questa caserma. Fa male al cuore vedere l'Arma così infangata, ma purtroppo il problema è il reclutamento, è come vengono ammessi tra le forze dell'ordine i nuovi assunti e come vengono promossi nei vari gradi della carriera quelli che fanno i concorsi. E' risaputo che NESSUNO entra e avanza (nei carabinieri come nelle altre forze dell'ordine, come OVUNQUE in Italia, ormai) senza la raccomandazione, fosse anche il tenente Colombo o Serpico. Quindi è ovvio che se uno assume solo raccomandati, questo prescinde del tutto dal loro valore morale e dalle loro capacità, e questa gente fa marcire il sistema con i suoi indegni comportamenti. Succede ovunque nello Stato e non solo, e purtroppo succede anche nell'Arma perché i cialtroni si comportano da cialtroni ovunque, ma la colpa è di chi li ammette nei posti sbagliati lasciando fuori la gente degna. Chiaro,no?

Ritratto di ohm

ohm

Gio, 30/07/2020 - 12:12

Io sono sempre stato dalla parte delle forze dell'ordien. ma se è vero quello che racconta questo tizio allora sono tutti da condannare dal primo all'ultimo senza ma e senza se,,,e pena raddoppiata visto che dovevano difendere i cittadini e invece li hanno fregati ! TUTTI IN GALERA!

Romalupacchiotto

Gio, 30/07/2020 - 12:16

Disonore del Corpo dei carabinieri, applicare sanzioni pesanti per evitare che si creino altri gruppi fotocopia, espulsione dal Corpo carabinieri, pagamento multa immediata. Niente sconti a nessuno per aver degradato tutti i carabinieri che lavorano ogni giorno con il senso di dignità .

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Gio, 30/07/2020 - 12:16

Il degrado generalizzato che avanza....

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Gio, 30/07/2020 - 12:25

@no_balls La proponga questa legge che gliela sottoscrivo volentieri

Malacappa

Gio, 30/07/2020 - 13:08

Io sto con i carabinieri e polizia sono molto di piu'le buone azioni che fanno sti ragazzi mal pagati che le porcherie come quella di piacenza,si sa mele marce ci sono sempre ma l'arma va rispettata

Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 30/07/2020 - 13:18

dagoleo e italia libera, sicuramente sono due "addetti ai lavori"!

Popi46

Gio, 30/07/2020 - 15:07

Mi astengo su commenti riguardo alla fu Benemerita, che sembra essere travolta dall’attuale ventilatore, ma mi sembra logico che in caserma si sia fatto sesso animale...., come sarebbe stato possibile un sesso vegetale?

sukram

Gio, 30/07/2020 - 16:18

Volete mettere tutto quello che è stato detto finora? Trans o non trans, non ha alcun significato chi lo abbia detto. La benemerita è marcia in parte. Troppi sono i casini venuti a galla, e questo è solo la cima dell'iceberg. Intanto mandateli tutti , ho scritto tutti, a fare un test tossicologico. Incominciando da una cosa così semplice si riesce sicuramente ad individuare le parte marcia dell'arma.

Ritratto di Fabious76

Fabious76

Gio, 30/07/2020 - 17:25

L'intervista fatta qualche giorno fa a Sergio De Caprio (Capitano Ultimo) in merito a questa vicenda e sulla situazione dell'arma dovrebbe far pensare. Interviste come quella meriterebbero più visibilità da parte di giornali e media. Invece no... Il problema più grosso in italia sono i migranti.... Vero???

ziobeppe1951

Gio, 30/07/2020 - 17:48

Fabious76....il problema più grosso in itaglia...sono i CLANDESTINI!

maxfan74

Gio, 30/07/2020 - 18:29

Ristoratori multati perchè chiedono di lavorare e poi questo. Da cittadino dico ma ai piani alti non si fa mai un discorso forte ed energico per cambiare questa Italia marcia.

lorenzovan

Gio, 30/07/2020 - 20:08

maxfan..quali piani alti?? quelli dei generaloni ?? andiamo nbene...allora...lolololol