Interni

Agli italiani piace: promossi i primi tre mesi del governo Meloni

È molto alto e ben saldo il gradimento degli italiani per la premier, Giorgia Meloni, e il suo esecutivo: ecco i numeri dell'ultimo sondaggio e la situazione in Lazio e Lombardia per le Regionali

Agli italiani piace: promossi i primi tre mesi del governo Meloni
Tabella dei contenuti

Era il 22 ottobre 2022 il giorno in cui è entrato in carica, con pieni poteri, il governo Meloni: passati tre mesi, i dati sui primi 100 giorni confermano che la luna di miele con gli elettori continua. Gli italiani hanno promosso a pieni voti l'esecutivo e la sua leader, che con il 44% degli apprezzamenti ha nettamente staccato gli avversari degli opposti schieramenti politici.

FdI promosso a pieni voti

I numeri e le percentuali dei risultati di un sondaggio realizzato da Quorum/YouTrend per SkyTg24 sono chiari: l'esecutivo ha lavorato bene, tant'è che il centrodestra veleggia unito e compatto con il 84% di giudizi positivi, la media ponderata tra gli elettori di Fratelli d'Italia che al 91% sono felici della scelta fatta nell'urna e quelli di Lega (72%) e Forza Italia (70%). L'operato della premier e del suo governo è stato apprezzato anche dalla maggioranza di voti positivi raccolti tra gli elettori del Terzo Polo che al 47% hanno votato favorevolmente. Le percentuali salgono ancora di più sull'intero operato dei ministri scelti da Giorgia Meloni: secondo il 53% degli italiani hanno rispettato le aspettative o fatto ancora meglio.

Meloni primo premier d'Europa

Come abbiamo visto su ilGiornale.it, soltanto pochi giorni fa la leader di FdI è stata ritenuta la premier più amata d'Europa (e al quarto posto nel mondo) secondo i risultati di un sondaggio internazionale curato dalla Morning Consult ed in linea con il pensiero degli italiani: infatti, gli ambiti in cui la Meloni è più apprezzata riguardano la politica estera, l'energia e l'economia (con il 20%). Questi risultati confermano quanto riportato alcuni giorni fa: Fratelli d'Italia rimane saldamente il primo partito italiano con il 29,6% dei gradimenti. Assieme a Lega (8,7%) e Forza Italia (6,7%) il centrodestra vola al 46,6% doppiando il centrosinistra (21,7%).

Le proiezioni per le Regionali

Sempre per SkyTg24, l'agenzia di sondaggi ha stilato i numeri che fotografano la situazione nel Lazio e in Lombardia: nel primo caso, il candidato governatore Francesco Rocca ha otto punti di vantaggio su Alessio D'Amato (40,7% contro il 32,4%), staccatissima Donatella Bianchi (M5S), con il 20,8%. In Lombardia, invece, domina Attilio Fontana che sfiora il 49% (48,3%) e ha oltre 13 punti di distacco su Pierfrancesco Majorino (34,4%): la Moratti, staccatissima, è al 14,3%.

Nota del sondaggio

a) Sondaggio realizzato da Quorum/YouTrend per

SkyTg24
b) Estensione territoriale: nazionale
c) Totale contatti: 1.602 intervistati con 400 campioni in più per Lazio e Lombardia
d) Interviste effettuate tra il 23 e 26 gennaio 2023
e) Il sondaggio è disponibile qui

Commenti