Charlie Hebdo fa indignare ancora: nel mirino c'è Brigitte Macron

Charlie Hebdo fa arrabbiare di nuovo la rete con una copertina "sessista e misogena" che mostra la premiere dame incinta e sorridente

Charlie Hebdo colpisce ancora. Questa volta nel mirino del settimanale satirico sono finiti il neoeletto presidente francese e sua moglie. I 24 anni di differenza tra Emmanuel Macron e Brigitte Trogneux hanno fatto il giro del mondo e la storia d'amore tra l'allievo e l'insegnante è già stata raccontata in tutte le salse. Ma probabilmente, proprio Charlie Hebdo, non poteva non cogliere un'occasione così ghiotta. Nella copertina del numero in uscita il 10 maggio, Macron ha una mano poggiata sul ventre della moglie di 64 anni, sorridente e incinta. "Lui farà i miracoli", si legge al centro. "Questa settimana Charlie Hebdo ha previsto che tutto sarà possibile nei prossimi 5 anni", scrive ironica la rivista sulla sua pagina facebook, dove la vignetta, in meno di 15 ore, è già stata condivisa oltre un milione e mezzo di volte.

Apriti cielo. Il disegno, firmato da Riss, ​ha attirato una pioggia di critiche da parte degli utenti social che lo hanno accusato di "sessismo" e "misoginia". Qualcuno scrive: "Possiamo passare oltre? Credo che tutti abbiano capito che è più vecchia di lui, e allora? Se fosse stata una donna molto più giovane non avreste fatto lo stesso". "Se per attaccare Macron avete bisogno di tirare in ballo il fatto che la differenza d'età renda la coppia non più "feconda" siete proprio fuori strada", commenta qualcun altro. E poi ancora:"Solo un uomo poteva disegnare una vignetta di così cattivo gusto".

Su Twitter e Facebook la premiere Dame, già colpita da diversi articoli e interventi di cattivo gusto, viene difesa a spada tratta dal popolo francese.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Mer, 10/05/2017 - 14:28

toh, non sono più tutti Charlie Hebdo?

goorka

Mer, 10/05/2017 - 14:49

Beh all'origine di questo ammore c'è un reato....

Lotus49

Mer, 10/05/2017 - 15:23

Sembra che non abbiano capito la battuta, cioè che è più facile mettere incinta la babbiona che fare quello che ha dichiarato nel programma ("i miracoli")

gian paolo cardelli

Mer, 10/05/2017 - 15:32

Ed allora? facessero un blitz armato nella sede per dar loro una lezione: stavolta non rischierebbero nemmeno una fiumana di "je suis Charlie Hebdo" su sfondo del tricolore francese...

Ritratto di 98NARE

98NARE

Mer, 10/05/2017 - 15:33

satira.....ben venga SEMPRE !!!!!!!

Malkolinge1603

Mer, 10/05/2017 - 16:04

Io di uno che sta con una donna di 24 anni più grande di lui e ci sta dai tempi del liceo, non mi fido. Mi sa di disturbato mentale.

galerius

Mer, 10/05/2017 - 16:15

Scommetterei qualcosa che gli "indignados" di oggi non hanno trovato niente da eccepire quando CH ironizzava volgarmente sui nostri morti del terremoto.

Ritratto di Evam

Evam

Mer, 10/05/2017 - 16:37

La satira è sempre la satira e su quello campa. Io non penso che in amore (se amore è), ci siano limiti o divieti, quello che però avrei evitato è sicuramente di avere un figlio a 64 anni anche se con i soldi si possono scavalcare allegramente circostanze che si manifesteranno poi nei modi e nei tempi di un prossimo futuro.

Ritratto di Alberto86

Alberto86

Mer, 10/05/2017 - 17:25

Appurato che quel giornale è uno schifo per ben altri motivi ben più gravi, questa volta non ci vedo nulla di scandaloso: uno che si sposa una donna di 25 anni più grande o ha qualche problema psichiatrico serio, oppure nasconde qualcosa. Inoltre cara femminista Sciarra, si scrive "misogIna" non "misogEna". Imparate a scrivere prima di fare le giornaliste.

isolafelice

Gio, 11/05/2017 - 08:41

@malko: d'accordo e penso lo stesso delle donne che stanno con uomini di 24 anni ( e più) più grandi.

marco.olt

Gio, 11/05/2017 - 08:53

Se tocchi i SINISTRI ti 'massacrano', non c'è satira che tenga, è il vizietto di coloro che si ritengono i più democratici, il 'verbo' fatto persona, invece sono peggio dei kommissari di Stalin

glasnost

Gio, 11/05/2017 - 17:58

Pensavo che non ci fosse nessuno più stupido degli Italiani, devo invece prendere atto che ci sono i Francesi. Me lo avevano detto, ma non ci volevo credere.

Malkolinge1603

Ven, 12/05/2017 - 06:55

@isola.: Questo tipo di relazioni hanno solo 2 varianti: per convenienza o per seri problemi psichici. Nel caso di Marcon credo che si possa parlare del secondo caso.