Il terrorista della cattedrale di Nizza era sbarcato giorni fa a Lampedusa

L'islamista ha ucciso tre persone con un coltello. Sarebbe arrivato a Nizza dopo essere sbarcato giorni fa in Italia

Dalla Tunisia a Lampedusa, attraversando il Mediterraneo Centrale illegalmente. E poi da lì verso Nord, valicando il confine italofrancese, fino a Nizza. Brahim Aouissaoui, il sanguinario islamista che questa mattina ha brandito il coltello, ha sgozzato due persone e ne ha ammazzata una terza all'interno della cattedrale, sarebbe un immigrato tunisino arrivato di recente in Francia dopo essere sbarcato al porto di Lampedusa. Il primo a rivelare l'inquietante particolare è stato il deputato francese dei Republicains, Eric Ciotti, dopo aver partecipato all'unità di crisi con il presidente Emmanuel Macron. "Durante l'incontro - ha spiegato - ho appena chiesto a Macron di sospendere tutti i flussi migratori e tutte le procedure di asilo, soprattutto al confine italiano".

"Mentre veniva medicato dopo essere stato ferito dalla polizia - ha riferito il sindaco di Nizza Christian Estrosi - continuava a gridare senza interruzione Allah Akbar". Che sull'attacco alla cattedrale di Nizza ci fosse il marchio del terrorismo islamico è apparso chiaro agli inquirenti sin dall'inizio, nonostante la fatica iniziale a ricostruirne l'identità. Le sue impronte digitali non era, infatti, state ancora inserite dalla polizia francese nelle liste dei potenziali sospetti. Questo perché, come rivelato dal deputato Ciotti, il tunisino era arrivato in Francia da pochi giorni, dopo essere sbarcato al porto di Lampedusa ai primi di ottobre. L'indiscrezione rivelata da Ciotti, che ora chiede all'Eliseo la sospensione "tutte le procedure di asilo e l'emissione di visti dai paesi a rischio", ha trovato riscontro nei servizi di intelligence che in queste ore si sono messi al lavoro per ripercorrere al contrario i passi che hanno portato il 21enne Aouissaoui in Italia e poi in Francia. Un documento della Croce Rossa Italiana ritrovato nelle sue tasche li ha subito messi sulla giusta strada per fare questo lavoro.

Non è la prima volta l'Italia risulta il crocevia di un'immigrazione clandestina che porta nei Paesi dei Vecchio Continente la jihad. Era sbarcato a Lampedusa, per esempio, anche Anis Amri, il terrorista tunisino che il 19 dicembre 2016, a Berlino, si era lanciato con un tir contro un mercatino di Natale e aveva ucciso dodici persone. Fuggito dalla Germania aveva poi ripiegato nuovamente in Italia, dove era stato freddato in un conflitto a fuoco con due poliziotti alle porte di Milano. Anche Aouissaoui aveva trovato una via facile per entrare in Italia: il porto di Lampedusa. Lì è sbarcato il 29 settembre. Qualche settimana dopo (è il 9 ottobre, dopo essere stato messo in quarantena sulla nave "Rapsody", è stato portato a Bari dove è stato schedato dalle forze dell'ordine italiane per "illecito ingresso in territorio nazionale". Quindi è stato lasciato in libertà "insieme ad altri 800 immigrati" irregolari. "A chi non è stato messo nei centri per l'identificazione - hanno spiegato fonti investigative al Giornale.it - gli abbiamo consegnato l'allontanamento del questore con ordine di lasciare il territorio entro sette giorni". Invece Brahim si è spostato in Francia per uscire nuovamente dall'oscurità solo qualche ora fa brandendo un coltello e colpendo all'impazzata contro chiunque gli capitasse a tiro all'interno della cattedrale di Nizza.

Se in Francia la notizia ha riportato all'ordine del giorno l'opportunità di chiudere i confini con l'Italia, nel nostro Paese è riesplosa la polemica politica contro il governo e in particolar modo contro il ministro dell'Interno Luciana Lamorgese. Contro quest'ultima si è subito scagliato Matteo Salvini chiedendone immediatamente le dimissioni. Giorgia Meloni ha, invece, preteso dal premier Giuseppe Conte di riferire su quanto accaduto. "Perché non sono stati fatti adeguati controlli? Il terrorismo non si combatte con l'accoglienza indiscriminata", ha denunciato la presidente dei senatori di Forza Italia Anna Maria Bernini. "Falle di questo tipo non sono accettabili - ha poi commentato Mariastella Gelmini - e rappresentano un pericolo concreto per i cittadini italiani ed europei".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

cgf

Gio, 29/10/2020 - 16:10

Ora è colpa dell'Italia? chi ha fatto casino in nord africa e scatenato la fuga? li prendano direttamente senza farli passare da qui.

tatoscky

Gio, 29/10/2020 - 16:14

Grazie PD, grazie 5STELLE, grazie Lamorgese, Conte e DiMaio, non finiremo mai di ringraziarvi.

dagoleo

Gio, 29/10/2020 - 16:14

che coraggio Macron ad andare in strada a Nizza con 200 uomini di scorta attorno. per difendersi dai cittadini di Nizza più che dagli islamici.

Calmapiatta

Gio, 29/10/2020 - 16:15

Vorrei sapere quanti benpensanti si arrabbiano quando tornano a casa e trovano il portone di casa aperto. Vorrei sapere quanti benpensanti, dormono con la porta di casa aperta e quanti fanno a meno di un sistema di allarme. Quindi, perchè uno stato dovrebbe avere un comportamento diverso da quello del buon padre di famiglia?

okorop1

Gio, 29/10/2020 - 16:15

Ma lo volete capire che ci pagano le pensioni, uno che ammazza oppure che fa saltare qualche bomba in una chiesa non è rappresentativo dei bravi migranti che ci aiuteranno, sono venuti per questo lavorare e contribuire al benessere degli italiani

Ritratto di Adespota

Adespota

Gio, 29/10/2020 - 16:15

Nooo, avevamo una risorsa portatrice di amore fraterno come piace a Francesco e ci è sfuggita oltre confine...? I francesi senza dubbio ci saranno grati del gentil dono.

Ritratto di Loudness

Loudness

Gio, 29/10/2020 - 16:16

Lamorgese... toc... toc...

Rugantino49

Gio, 29/10/2020 - 16:21

Ma dimmi tu! Addirittura si vuol far credere che un "povero migrante" sia in realtà un terrorista entrato in Europa attraverso la groviera (pardon, frontiera marittima) italiana. Il ministro Of Maio spieghi subito ai cugini d'oltr'Alpe che si devono essere certamente sbagliati.

schiacciarayban

Gio, 29/10/2020 - 16:24

E dove doveva sbarcare? Arrivano tutti lì! Il problema è sempre il controllo, sia a Lampedusa che al confine con la Francia.

Gianni000

Gio, 29/10/2020 - 16:29

L'unico modo ora per salvarci la reputazione con i francesi (reputazione si fa per dire) è dimostrare che la ONG che li ha imbarcati batteva bandiera francese. Che poi se la vedessero tra loro.

Marzio00

Gio, 29/10/2020 - 16:35

E quindi ce li teniamo tutti qui.

Bodrus

Gio, 29/10/2020 - 16:37

guarda un po questo non si è fatto manco una notte a ventimiglia ... come mai ?

jaguar

Gio, 29/10/2020 - 16:47

Però a Lampedusa gli hanno fatto anche il tampone, noi non gli facciamo mancare nulla.

grandeoceano

Gio, 29/10/2020 - 16:47

Quindi la soluzione è... rimandarli tutti in Italia.

Ritratto di giangol

giangol

Gio, 29/10/2020 - 16:47

cioè questa risorsa rossa ha preferito andare in francia e pagare la pensione ai francesi invece che a noi, dopo che noi lo abbiamo accolto a braccia aperte?? il resort 5 stelle forse non aveva la spa e centro massaggi?

jacaree1

Gio, 29/10/2020 - 16:48

siamo in trepida attesa della Boldrini inginocchiata ala camera per le vittime di Nizza

sivispacem

Gio, 29/10/2020 - 16:49

questo è il risultato dei decreti sicurezza voluti da salvini in vigore prima di essere modificati. Stranieri identificati e lasciati liberi di scorazzare per l'italia e l'europa. Bravo capitano, un genio!!!

Ritratto di jim60

jim60

Gio, 29/10/2020 - 16:50

Ora la colpa e'di questa povera risorsa perche' sbarca a Lampedusa ...

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Gio, 29/10/2020 - 16:51

Non ditelo a nessuno mi raccomando che non si sappia. La risorsa deve essere tutelata. Magari verrà scagionata per "stato di necessità".

Ritratto di ErmeteTrismegisto

ErmeteTrismegisto

Gio, 29/10/2020 - 16:52

Concordo con calmapiatta Ne conosco molti che professano estrema tolleranza ed inviano post con frasi di scrittori che invitano a tenere aperte le porte agli altri per fare entrare la felicità. Gli stesso hanno anche sistemi di allarme sofisticati e costantemente controllano sullo smartphone la loro casa con le porte ben serrate

Ritratto di tomari

tomari

Gio, 29/10/2020 - 16:59

Ma come? Abbiamo perso una risorsa? Vero Santa Laura dei Clandestini...

bernardo47

Gio, 29/10/2020 - 17:00

Prendiamone ancora! Sempre più mi raccomando.....

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Gio, 29/10/2020 - 17:02

calmapiatta il suo discorso non fa una grinza, quindi le rispondo seguendo quello che lei chiama ragionamento, quanti italiani scrivono idiozie perché non possono permettersi un cervello? (su queste pagine abbiamo ottimi esempi) ecco perché lo stato italiano fa solo disastri, perché è governato da gente che la pensa come lei. poi trovi qualcuno che traduca, non credo riesca a comprendere le mie parole.

Tergestinus.

Gio, 29/10/2020 - 17:06

Il fatto che l'islam esista impunemente da quasi 1400 anni è il più grande insulto all'intelligenza umana e resterà per sempre come macchia indelebile nella storia della nostra specie.

perilanhalimi

Gio, 29/10/2020 - 17:07

Compito della sinistra e` difendere l` islam ,facendo credere che la colpa fondamentale e` della satira di Charlie Hebdo, che senza questa satira non ci sarebbe terrorismo , che in realta` l`islam e` vittima di persecuzione e pregiuizio. La sinistra deve mostrare che chi osa criticare l islam, generalizza e fa di tutta un erba un fascio , un amalgame come dicono in Francia ...insomma la sinistra ci deve far capire che il vero pericolo e` la deriva islamofobica. Nostro compito e` smascherare l` ipocrisia, la manipulazione e l` odio atavico antioccidentale della sinistra europea e Americana !!!! Viva Charlie Hebdo! Viva Oriana!

Ilsabbatico

Gio, 29/10/2020 - 17:07

Adesso i francesi chiuderanno ulteriormente le frontiere , non passerà più neanche uno spillo e i clandestini li terrete tutti voi in Italia. Sarà contento il PD ...

perilanhalimi

Gio, 29/10/2020 - 17:09

Non e` possibile Lampedusa , li son tutti buoni , scappano tutti da Guerra ,persecuzione e fame e ci dicono che e` salvini che e` razzista cattivo !!!

Ritratto di sr2811

sr2811

Gio, 29/10/2020 - 17:10

Basta accoglienza discriminata, in Tunisia non c'è la guerra, perchè era qui?

ste2479

Gio, 29/10/2020 - 17:10

ingrato! ti abbiamo accolto e tu hai preferito andare a pagare le pensioni ai francesi !!

Angelo664

Gio, 29/10/2020 - 17:10

Ed in base a quale accordo un Tunisino, che non e' in guerra con nessuno, arriva da clandestino in Italia e viene lasciato andare avanti ??? Non poteva prendere l'aereo per Nizza con visto turistico ??? MA ci facciamo prprio prendere per i fondelli ??? Rispediteli in mare subito !

Ritratto di moshe

moshe

Gio, 29/10/2020 - 17:11

Adesso la UE e la Francia dovrebbero aprire un'infrazione contro l'Italia per mancata sorveglianza del clandestino sbarcato nel paese del ben godi (per loro)

Ritratto di Attila51

Attila51

Gio, 29/10/2020 - 17:11

I satiri vadano avanti. Hanno offeso noi e tutti a ridere hanno offeso gli islamici e questi hanno fatto una strage

ondalunga

Gio, 29/10/2020 - 17:17

Quindi ora ce lo impacchettano e rimandano qua ? Oppure qualche magistrato preoccupato del trattamento che avrà in Francia ne chiederà l' estradizione ovviamente da noi ?

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 29/10/2020 - 17:18

ora è tutto chiaro, babbei comunisti grulli? :-)

Ilsabbatico

Gio, 29/10/2020 - 17:36

Cit. "Sonno tuti frateli e sorele"

Ritratto di adl

adl

Gio, 29/10/2020 - 17:44

Praticamente un teresinante, a scoppio ritardato visto che la raccolta di pomodori è finita da tempo. Ma la vera domanda è: Quanti compari di codesto islamista "moderato" sono nei nostri alberghi e nelle nostre navi da crociera a godersi le indimenticabili quarantene solo a costoro riservate ???

tiromancino

Gio, 29/10/2020 - 17:47

E noi importiamo,

schiacciarayban

Gio, 29/10/2020 - 17:54

Ragazzi ai Salviniani non sembra vero! Guarda come gongolano!

leserin

Gio, 29/10/2020 - 17:56

Ridateci Salvini, o almeno Minniti visto il cambio di maggioranza. E basta con questa litania delle colpe dell’Occidente per i mali dell’Africa, le cui radici sono soprattutto culturali, a partire dal fanatismo religioso.

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 29/10/2020 - 18:17

....nel nostro Paese è riesplosa la polemica politica contro il governo e in particolar modo contro il ministro dell'Interno ...ma che cattivoni questi contestatori!!!specialmente contro chi vuole far del bene mettendogli i clandestini vicino vicino...bahhhh

Ritratto di woman

woman

Gio, 29/10/2020 - 18:24

Scusarsi con la Francia? Quando mai! Macron ha sempre predicato l'accoglienza a spese nostre e non si è mai fatto carico dell'immigrazione.

Ritratto di adl

adl

Gio, 29/10/2020 - 19:06

Trattasi di certo di un teresinante autunnale, a scoppio ritardato sulla campagna del pomodop, di estrema destra e sovranista.