Aperitivi estivi leggeri: idee in cucina per i senior

Aperitivi estivi leggeri per i senior, da preparare in modo facile in cucina e senza troppe rinunce: dalle tartine alle pizzette, tante idee di stuzzichini e bevande

Aperitivi estivi leggeri: idee in cucina per i senior

Chi ha detto che la categoria senior non può godere a pieno ritmo dell'estate, organizzando feste e aperitivi con gli amici di sempre? Un momento di socialità perfetto, per trascorrere insieme la serata comodamente seduti sul terrazzo di casa o, ancora, al fresco di una veranda in giardino.

Del resto i tempi moderni vedono gli over 60 sempre più attivi e desiderosi di liberarsi dagli stereotipi, come l'immagine che li vede sopraffatti dal caldo e chiusi in casa in solitudine. E così sono pronti a sposare la moda dell'happy hour, ma come organizzarlo seguendo delle ricette stuzzicanti ma salutari e leggere?

Aperitivi estivi, idee e ricette

Sono molte le idee da realizzare per organizzare un aperitivo perfetto con gli amici, senza porre limiti al gusto ma sempre con un occhio di riguardo al benessere. Ma quali preparare in pochi minuti?

Tartine al pane nero

La proposta più semplice per un aperitivo perfetto è quella di piccole tartine con pane nero o integrale, da tagliare a fette e dorare velocemente in forno.

Si ricopre poi il pane con uno strato leggero di formaggio light, quindi privo di grassi, decorando la tartina a piacere: si possono scegliere i fiori edibili, della frutta tagliata a fettine sottili, ma anche erba cipollina, cipolla caramellata, verdure grigliate e avocado. Magari personalizzando ogni tartina in modo simpatico e orginale, così da stupire gli invitati.

Pizzette di pasta sfoglia

In alternativa, si possono preparare delle pizzette utilizzando la pasta sfoglia già pronta, da srotolare sopra il piano da lavoro e da tagliare a riquadri con il coltello o, ancora, con la formina tonda. Si ricopre ogni parte stendendo un cucchiaio di salsa al pomodoro e mozzarella light, tagliata sottilemente a cubetti.



Per chi non gradisse la mozzarella, si possono scegliere dei pomodorini datterini a cubetti con cipolla tagliata finemente, il tutto completato con un filo d'olio extravergine d'oliva, poco sale, una presa di origano e qualche foglia di basilico. Le pizzette cuociono rapidamente e si possono gustare tiepide.

Finger food

All'aperitivo non possono mancare gli evergreen di sempre, ovvero le stuzzicherie da sgranocchiare, come il finger food. Per un risultato leggero e salutare, si possono proporre le pietanze in tante ciotoline dal gusto differente.

Ad esempio verdure fresche tagliate a striscioline, quali carote, finocchi, cetrioli e pomodorini, seguite da olive nere, formaggio magro tagliato a cubetti, il tutto condito con un filo di olio di girasole e semi di papavero. Per le patatine meglio scegliere le chips al mais. Per arricchire la tavola ci si può sbizzarrire con una serie di proposte di insalate fredde, realizzate con l'orzo e con il riso nero, da condire con verdurine fresche - meglio se grigliate - tonno senz'olio, capperi ed erbette aromatiche fresche.

Aperitivo estivo, i drink più dissetanti

Per dissetare la gola tra una chiacchiera e uno stuzzichino, servono dei drink veloci, leggeri e rinfrescanti. Per gli amanti delle bibite leggere, niente di meglio che smoothie ed estratti di frutta e verdura, da insaporire con zenzero e foglie di menta. Per chi preferisce un aperitivo con gradazione moderatamente alcolica, i classici quali lo spritz: si serve unendo vino bianco secco, acqua frizzante o soda, con bitter rosso e ghiaccio, il tutto guarnito con una fetta d'arancia.

Non mancano evergreen come il cocktail mimosa, da realizzare con lo spumante brut e il succo d'arancia, ma anche la saporita tequila sunrise da preparare con tequila, succo d'arancia e granatina. Passando per il rinfrescante Moscow mule, facile da preparare mixando ginger beer, ghiaccio e vodka, il tutto in un elegante bicchiere di rame. Completando la preparazione con il succo di mezzo lime, qualche fettina decorativa dello stesso frutto e di cetriolo.

Naturalmente, quando si parla di aperitivi e alcolici, per una dieta salutare la regola è solo una: consumarli moderatamente e con responsabilità, soprattutto se non si è più giovanissimi. In caso di dubbi, meglio puntare sui classici drink analcolici e dal gusto vintage come cedrata, chinotto, gassosa, limonata, orzata e un must di sempre: acqua e menta.