Dieta detox dopo le vacanze: il menu per gli over 60

La dieta detox consente di perdere chili e liquidi in eccesso accumulati durante le vacanze: ecco un menu detossificante di tre giorni, adatto agli over 60

Dieta detox dopo le vacanze: il menu per gli over 60

L'estate è la stagione dove i ritmi frenano e anche la dieta diventa più flessibile. Durante le vacanze capita a tutti di cedere alla tentazione di qualche calorico dessert post-cena o ai cocktail in spiaggia tra amici. Il risultato è quello di ritrovarsi con qualche chilo di troppo a settembre e dei centimetri in più sul girovita: nulla di irreparabile, anche se avete più di 60 anni.

Con qualche giorno di alimentazione detox è possibile ritrovare la forma fisica di sempre. Occorre solo rivedere il menu settimanale accantonando, almeno per un po', dolci, fritti e bevande alcoliche.

Cos'è la dieta detox

Per detox s'intende una dieta utile a detossificare l'organismo da scorie e liquidi in eccesso accumulati dopo un periodo di sregolatezza. Non si tratta di un vero e proprio regime alimentare, in quanto è praticabile solo per qualche giorno: ci sono cibi che non possono e non devono essere eliminati definitivamente dal nostro menu abituale.

Per questo motivo, e per evitare (inutili) restrizioni a oltranza, occorre definire un ciclo dietistico con una durata variabile dai 3 ai 7 giorni, non di più. Durante la fase depurativa, le sostanze di cui bisogna limitare l'assunzione sono:

  • zuccheri aggiunti (bevande gassate e cibi preconfezionati);
  • dolcificanti sintetici (ad esempio, l'aspartame contenuto in alcuni biscotti);
  • grassi saturi e idrogenati (come quelli dei salumi preincartati);
  • alcol (vino, birra e liquori);
  • sale aggiunto e insaporitori;
  • glutine (lievitati e carboidrati complessi);
  • lattosio (latte e derivati).

Ovviamente si tratta di indicazioni generiche poiché un percorso detox, seppur breve, deve essere modulato in base alle esigenze personali onde evitare pericolose carenze nutrizionali. Anzi. Dopo i 60 anni, sarebbe opportuno confrontarsi dapprima con il proprio medico di base o rivolgersi a un nutrizionista esperto.

Quali alimenti rientrano nella dieta detox

Mettiamolo subito in chiaro: detox non è sinonimo di digiuno. Questo tipo di dieta prevede 3 pasti principali e 2 spuntini spalmati nell'arco di 24 ore. I cibi consigliati sono perlopiù di origine vegetale e contenenti una elevata percentuale di acqua.

Gli alimenti che rientrano nel percorso detossificante sono:

  • frutta e verdura;
  • cereali e riso integrale;
  • legumi;
  • semi oleosi;
  • latte vegetale;
  • pesce azzurro;
  • tè verde e tisane;
  • olio extravergine d'oliva.

Per favorire il drenaggio dei liquidi in eccesso, gli esperti suggeriscono di bere molta acqua e consumare frullati di frutta, centrifughe, tè verde e tisane.

Un esempio di menu detox per gli over 60

Di seguito riportiamo un esempio di dieta detox. Il consiglio è quella di prenderla come spunto su cui elaborare un piano alimentare personalizzato con un esperto di fiducia.

Primo giorno

  • Colazione: 1 tazza di latte vegetale e 100 grammi i frutti rossi;
  • Spuntino: 30 grammi di frutta a guscio (mandorle o noci);
  • Pranzo: 60 grammi di riso (preferibilmente integrale), 40 grammi di legumi, una porzione abbondante di lattuga e una mela;
  • Merenda: 1 centrifugato verde (1 mela verde, una costa di sedano, mezzo succo di limone, 30 grammi di spinaci o un succo d'arancia;
  • Cena: 150 grammi di merluzzo, 200 grammi di zucchine bollite condite con olio evo e succo di mezzo limone, semi oleosi (a scelta), 40 grammi di crackers integrali.

Secondo giorno

  • Colazione: 1 spremuta di arance (circa 200 ml) e 1 mela;
  • Spuntino: pinzimonio di sedano, finocchi e carote;
  • Pranzo: 60 grammi di quinoa e 40 di fagioli cannellini, 1 porzione abbondande di radicchio condita con semi oleosi;
  • Merenda: 1 frutto a scelta;
  • Cena: 1 orata media, 150 grammi di patate bollite.

Terzo giorno

  • Colazione: 1 tazza di latte vegetale e 2 fette biscottate integrali;
  • Spuntino: 30 grammi di mandorle;
  • Pranzo: 60 grammi di farro e 40 di lenticchie e 150/200 grammi di carote bollite;
  • Merenda: 1 mela o succo di frutti rossi;
  • Cena: 1 branzino medio, 150/200 grammi di carciofi, 40 grammi di crackers.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti