"Abbiamo perso il nostro bambino", la rivelazione choc di Manila Nazzaro

Attraverso i social network l'ex Miss Italia ha svelato di essere rimasta incinta di Lorenzo Amoruso, ma di aver avuto un aborto a pochi giorni dal Natale

Si è chiuso nel peggiore dei modi il 2020 di Manila Nazzaro e Lorenzo Amoruso. La coppia più amata della penultima edizione di Temptation Island ha rivelato di aver perso il loro primo figlio nelle scorse settimane. Una dolorosa perdita condivisa con i propri fan attraverso i social network, dove Manila e Lorenzo hanno ricevuto l'affetto dei loro sostenitori.

La partecipazione a Temptation Island ha regalato un grande successo a Manila Nazzaro e Lorenzo Amoruso. La coppia, solida e matura, ha affrontato il percorso nel reality dei sentimenti conquistando la simpatia delle altre coppie in gara. Ma soprattutto l'affetto dei milioni di telespettatori che li ha accompagnati nel gioco. Il loro amore è uscito dal programma ancora più forte e a un mese dall'addio al reality la coppia non aveva nascosto il desiderio di volere un bambino (dopo i due che la Nazzaro ha avuto dalla precedente relazione). "Ci proveremo", avevano confessato a Filippo Bisciglia e così è stato, ma il finale non è stato quello tanto desiderato.

A pochi giorni dalle festività natalizie, infatti, Manila Nazzaro ha perso il bambino che aspettava dall'ex calciatore. Un aborto improvviso ed emotivamente doloroso che la coppia ha tenuto nascosto fino a pochi giorni fa. Fino a quando, cioè, Lorenzo e l'ex Miss Italia hanno deciso di condividere il proprio dolore con i loro sostenitori sul web. "E così salutiamo questo 2020, un anno segnato dall’incertezza, dalla lontananza e dal dolore per tantissimi - hanno scritto Manila e Lorenzo sui loro profili Instagram - Per me e Lorenzo è stato allo stesso tempo l'anno della consapevolezza del nostro amore, semplice, forte, limpido, ma che ha lasciato anche a noi un dolore profondo, quando qualche settimana fa abbiamo perso il nostro bimbo".

La coppia, che lo scorso ottobre aveva ufficializzato il fidanzamento con un meraviglioso anello, ha scelto di condividere il proprio dolore sui social network per trovare conforto in altre coppie colpite dallo stesso dolore. Un modo per esorcizzare la perdita e stringersi in un abbraccio comune: "Parlarne può essere una piccola carezza a tutte quelle coppie che hanno attraversato lo stesso dolore, profondo, di cui non bisogna vergognarsi. Così restare l’uno accanto all’altro, cari amici, è la cura per ogni dolore".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di gzorzi

gzorzi

Lun, 04/01/2021 - 15:33

Brutta storia ma anche altri hanno avuto lo stesso dolore senza essere pagati per dirlo.