Cultura e Spettacoli

"Charlene è in Corsica". E Alberto?

Charlene sarebbe andata via da Palazzo Grimaldi con il consenso del marito, che ha contratto di nuovo il Covid

"Charlene è in Corsica". E Alberto?

Il 2022 si sta rivelando un anno complicato per la famiglia Grimaldi. Il “mistero Charlene” è molto lontano da una soluzione e il principe Alberto, che di recente ha dovuto fronteggiare lo scandalo “Dossier du Rocher”, una presunta manovra di destabilizzazione politica ed economica del Principato, ora deve vedersela di nuovo con il Covid-19.

Principessa in fuga?

Il 12 marzo 2022 Charlene è tornata a casa dopo una lunga convalescenza in una clinica Svizzera e un anno da dimenticare, trascorso in Sudafrica, dove la principessa ha subìto quattro interventi per una malattia a orecchio, naso e gola. Il 21 marzo 2022, all’aeroporto di Nizza, è stata avvistata una donna in partenza per la Svizzera. Secondo i giornali potrebbe trattarsi della principessa Charlene. Solo un’indiscrezione, ma sufficiente a sollevare domande e polemiche. Possibile che Sua Altezza Serenissima fosse fuggita di nuovo da Palazzo, come accaduto lo scorso novembre, oppure è soltanto volata a Zurigo per un controllo medico?

Ad alimentare i dubbi, proprio nelle stesse ore, c’era anche un’altra notizia. Charlene avrebbe imposto al marito un ultimatum: se lui le avesse permesso di vivere a Roc Agel, la residenza estiva dei Grimaldi, la principessa non avrebbe chiesto il divorzio. “Per la prima volta Charlene ha pronunciato la parola ‘divorzio’, una cosa impensabile per [Alberto]. È disposto a tutto pur di non arrivare a questo e [la principessa] lo sa molto bene”, ha spiegato una fonte a Voici. All’inizio di aprile 2022, però, è arrivata la notizia secondo cui Charlene non si troverebbe più a Roc Agel, ma sarebbe partita per la Corsica. Nessuno sa se sia una fuga dal presunto ambiente ostile di Palazzo, o se il viaggio faccia parte di una terapia di recupero.

Per dirla tutta non abbiamo neanche la certezza che la principessa abbia davvero soggiornato a Roc Agel nel lasso di tempo intercorso tra il suo ritorno a casa e la sua seconda, presunta “scomparsa”. Abbiamo solo una certezza: da mesi Charlene non appare in pubblico e non ci sono video, né foto ufficiali. Un dettaglio non da poco che alimenta ulteriormente il gossip. L’esperto Stéphane Bern sarebbe scettico sull’ipotesi di una nuova fuga e a Paris Match ha raccontato: “Da anni a Monaco nessuno ignora che Charlene, tutte le volte che può, fugge [dalle regole] del protocollo, dividendo il suo tempo tra il rifugio provenzale di Roc Agel, regalato da Ranieri a Grace, una casa in Corsica presa in prestito da alcuni amici e le vacanze in Turchia”.

Charlene in Corsica

Eppure, stando alle ultime rivelazioni, la principessa non sarebbe andata in vacanza e non sarebbe corretto neppure definire “fuga” la sua presunta partenza per la Corsica. Infatti la stampa francese sostiene che Charlene avrebbe concordato con il principe Alberto questo nuovo allontanamento dalla corte. Alla base ci sarebbero gli attriti tra i due. La crisi coniugale mai risolta che potrebbe avere diverse cause: la prima sarebbe la gelosia di Charlene nei confronti della cognata Caroline. Quest’ultima è sempre stata una presenza importante per il Principato, centrale sia nelle questioni politiche che nei doveri istituzionali.

A quanto pare un personaggio ingombrante per Charlene, che non sarebbe mai riuscita a stabilire un rapporto amichevole con lei. È possibile che non assisteremo allo scandalo di un divorzio, ma che i principi, da ora in poi, facciano vite separate. Per Charlene l’unico modo per tentare di placare i pettegolezzi è presentarsi al Gran Premio di Formula 1 in programma per la fine di maggio 2022. Solo allora potremo, forse, capire qualcosa in più sulle dinamiche di casa Grimaldi.

Alberto ha (di nuovo) il Covid

Come se non bastasse Alberto II ha di nuovo il Covid. Già nel 2020 il principe dovette combattere contro questa malattia. Allora le cose non furono facili: febbre, tosse, saturazione del livello di ossigenazione del sangue, come ricorda Vanity Fair. Stavolta, invece, la situazione sarebbe molto diversa. Una nota di Palazzo, citata dal People, ha spiegato: “[Sua Altezza Serenissima] è asintomatico e le sue condizioni di salute non destano alcuna preoccupazione. Lavora da remoto, in costante collegamento con i componenti del suo Gabinetto, del suo Governo e dei suoi più stretti collaboratori”.

Per il principe è un periodo pessimo. Il mistero che aleggia intorno alla moglie, il Covid, lo scandalo causato dai “Dossier du Rocher”, che sembrerebbero indicare la presenza di un complotto per minare il potere del Casato Grimaldi, sono problemi che Alberto deve affrontare da solo e non è detto che tutti abbiano una soluzione indolore.

Commenti