La cultura nerd rivive al Comic-Con di San Diego: ecco tutte le novità

Nuovi supereroi al cinema e altri zombie in tv. Queste sono alcune delle indiscrezioni emerse dal Comic-con di San Diego, l'evento americano che unisce i fan del fumetto (e non solo)

 La cultura nerd rivive al Comic-Con di San Diego: ecco tutte le novità

La prima edizione risale al 1970 e all’epoca era una kermesse che si occupava solo di fumetti. Oggi il Comic-Con di San Diego in California è uno dei più grandi eventi che celebrano tutto quello che riguarda la cultura pop e nerd, in cui si regala ampio spazio, con panel e eventi esclusivi, ai film in uscita nei prossimi mesi con una finestra anche per le serie tv. Dopo che per due anni il Comic-Con di San Diego si è svolto con toni minori e solo con incontri online a causa della pandemia e delle restrizioni, l’edizione del 2022 - che si è conclusa lo scorso fine settimana - ha segnato un vero e proprio ritorno per il festival sulla cultura dell’intrattenimento. Tanti gli annunci ufficiali, tante le conferme e tantissime le novità. Occhi puntati sulla Marvel che amplia ancora di più i suoi orizzonti, e sguardo al franchise di The Walking Dead che non smette di clonare se stesso. Nel mezzo è stata rivelata anche la data di lancio dell’attesissima Intervista col vampiro.

Oltre agli annunci che hanno fatto gola gli appassionati, ciò che ha segnato la nuova edizione del Comic-Con è stata la voglia di stare insieme (finalmente) e condividere una passione che va ben oltre ogni immaginazione. È qui che si ritrova l’essenza stessa della manifestazione e, grazie a questa particolarità, è diventata un punto di riferimento per chi vive a pane, cinema e fumetti. Replicarla è impossibile, ma in America come nel resto d’Europa, sono tanti gli eventi che conservano la stessa vitalità del Comic-Con di San Diego.

La Marvel che pensa alla fase 5 e 6

Una ventata di novità per i personaggi nati dalla fantasia del compianto Stan Lee e durante il Comic-Con non sono mancate le sorprese. Si può dire che la Marvel è stato il vero protagonista dell’evento. Per cercare di venire a capo del grande puzzle di eventi, è giusto creare una divisione tra film dalle serie tv a tema. Il 2022 e il 2023 segna l’apice per la fase 5 dell’MCU. Dopo il grande evento di Avengers: Infinity War, il mondo continua ad espandersi e si entra – in punta di piedi – in quella che è stata chiamata la "Saga del Multiverso". Iniziata già con il film di Black Widow, e continuata con Spiderman: No Way Home, il sequel di Doctor Strange e il quarto film su Thor, si prosegue il prossimo novembre con l’atteso Wakanda: Forever, secondo capitolo dedicato a Black Panther. Chadwick Boseman non sarà più presente nel cast, dato che l’attore è venuto a mancare di recente a causa di una grave malattia, e tutto il film viene costruito per celebrare l’uomo e il super-eroe. È atteso anche volume 3 de i Guardiani della Galassia, il terzo film su Ant-man e tra le tante novità ci sarà anche un film dedicato a Blade (che sarà canonico) e un quarto capitolo su Captain America ma senza Chris Evans. La fase 5 si concluderà nel 2025 con il rilascio di Thunderbolts.

La Marvel, però, ha un piano ben più grande e non ha intenzione di stare con le mani in mano. Salvo cambiamenti dell’ultimo minuto, ci sarà anche una Fase 6 del franchise che nel 2024 verrà inaugurata da I Fantastici 4, sperando che l’ennesimo reboot possa essere migliore rispetto ai precedenti. Su questa fase ci sono ancora poche notizie, ma al Comic-Con è stata lanciata lo stesso una bomba. Il 2 maggio del 2025 arriverà nei cinema il quarto film dedicato agli Avengers dal titolo The Kang Dynasty e a novembre dello stesso anno ci sarà anche Secret Wars. Si dice che i nuovi vendicatori dovranno affrontare il Signore del Tempo che è stato visto nel finale di stagione di Loki.

Su Disney+ ancora serie tv a tema super-eroi

Ovviamente anche nei prossimi tre anni saremo invasi da serie tv a tema Marvel. Dopo i grandi successi degli ultimi periodi – l’ultimo è stato Ms. Marvel – su Disney+ ci sarà l’imbarazzo della scelta. La nuova fase del comportato in streaming si aprirà il 17 agosto con She, Hulk, per proseguire poi con Secret Invasion in cui il pubblico potrà scoprire qualcosa in più sul passato di Nick Fury. Poi sarà il turno di Echo. I fan hanno conosciuto il personaggio nella miniserie dedicata a Occhio di Falco. Cresce l’attesa per la seconda stagione di Loki, prevista per l’estate 2023, e per il debutto di Ironheart, personaggio che apparirà nel sequel di Black Panther. E finalmente c’è una data per Agatha: Coven of Chaos, serie ispirata alla nemica di Wanda nella prima serie Marvel della Disney. Infine è arrivata l’ufficialità per il ritorno di Daredevil che tornerà per una stagione 4 da 18 episodi.

The Walking Dead? La storia non è finita

L’ultimo episodio della stagione 11 di The Walking Dead è andato in onda in Italia nel mese di aprile. Al Comic-Con è stata annunciata una grande novità sul franchise a tema zombie. Il film dedicato al personaggio di Rick, da tempo in fase di realizzazione, diventa una miniserie tv in cui tornerà anche Michonne. Ma non è tutto. Sono stati annunciati altri 8 episodi della serie tv che si aggiungeranno ai 22 già andati in onda per cercare di chiudere degnamente le vicende.

A questo si aggiungono due spin-off. Uno che è ancora senza titolo sul personaggio di Daryl e Isle of the Dead con Jeffrey Dean Morgan che indossa i panni di Negan. Oltre a questo è confermata la trasmissione di Tales of The Walking Dead come serie antologica ambientata nello stesso universo della serie madre. Sorge spontanea una domanda. Alla luce di un franchise che non attecchisce più sul pubblico, perché continuare a investire su un progetto che non ha più nulla da raccontare?

Dal libro al film per arrivare alla serie tv. Ecco la "nuova" Intervista Col Vampiro

Dopo tanti rimandi, al Comic-Con di San Diego è stato rivelato il trailer e la data di lancio (per ora solo americana) della serie che re-immagina il mito di Lestat. Il prossimo 2 ottobre è tempo di conoscere i (nuovi) personaggi di Intervista Col vampiro, serie che arriva sul network della AMC. Liberamente ispirata al capolavoro di Annie Rice, diventato già un film con Brad Pitt e Tom Cruise, la serie mette in scena un racconto tetro e disturbante su due vampiri che hanno vissuto nella New Orleans di inizio ‘900. Cast azzeccato per una storia difficile da portare in tv. Non resta che attendere la release finale.

Commenti