Manuel Vallicella e quel "mal di vivere". Il fratello rompe il silenzio

Le cause della morte dell'ex tronista rimangono un mistero, ma gli amici e il fratello Cristian parlano di lui su social e siti

Manuel Vallicella e quel "mal di vivere". Il fratello rompe il silenzio

La notizia della morte di Manuel Vallicella, ex tronista di Uomini e donne è di quelle difficili da digerire. Il tatuatore di Verona, 35 anni, era amatissimo dal pubblico e dai personaggi, che gravitano attorno al programma del pomeriggio di Canale 5. Difficile comprendere cosa provasse Manuel negli ultimi mesi. Difficile capire le dinamiche della sua morte, che secondo gli amici sarebbe dovuta a un gesto volontario. Ma la notizia non è stata confermata dalla famiglia.

Secondo quanto riferito a Fanpage da Enrico Ciriaci, uno dei primi a dare la notizia della morte di Vallicella sui social network, "Manuel era vittima di depressione da quando, tre anni fa, era morta sua madre". In pochi si sarebbero però accorti del suo malessere: "Non gli eravamo stati vicini anche perché non si era confidato con nessuno. Non era il tipo di persona che esterna i suoi problemi, teneva tutto dentro".

Manuel a Uomini e Donne

Il grande pubblico conosceva Manuel per il suo essere timido, riservato ma estremamente generoso. Le difficoltà a esternare i suoi sentimenti e le sue emozioni erano state il motivo per il quale aveva abbandonato il trono, sul quale Maria De Filippi lo aveva voluto fortemente proprio per i suoi modi di fare genuini e trasparenti. Era il 2016. "Ogni giorno che passa mi rende sempre più convinto: io cerco la serenità e qui vivo l'angoscia disse, appendendo il trono al chiodo la vivo come una sconfitta personale, ma per la prima volta ho deciso di fare del bene a me stesso e non agli altri", aveva detto poco prima di salutare tutti e uscire dallo studio di Uomini e donne.

Manuel Vallicella era tornato a fare il tatuatore nella sua Verona, una passione e un lavoro che non aveva mai tradito neppure per la televisione. Sui social era seguitissimo e condivideva alcuni momenti della sua vita ma senza mai aprirsi troppo. Nei suoi post parlava di "ombre", di "problemi" di anni difficili con il lockdown e poi con la morte della madre, avvenuta nel 2019. Proprio questo drammatico evento avrebbe segnato Manuel. "Era cambiato dopo la scomparsa della madre, non è mai più tornato quello di prima. Quando usciva con noi amici era spento, faceva fatica a sorridere", riferisce ancora Ciarici a Fanpage, che ha aggiunto: "So che non era nemmeno in buoni rapporti con i fratelli. Manuel ha avuto una vita travagliata".

Parla il fratello di Manuel

Il fratello dell'ex tronista, Cristian Vallicella, ha però smentito le voci su presunte distanze tra familiari. Cristian non ha rilasciato interviste né commenti, ma su Instagram si è sfogato, come riferisce il sito AnticipazioniTv: "Vi ringrazio dei molteplici messaggi che sto ricevendo. Solo una cosa, non ascoltate le pseudo interviste o altre persone che dicono p...e. Non voglio perdere tempo a spiegare cose false da persone estranee. Se non sapete… Fate come mio fratello, parlate di meno! Perché con me, mia sorella, etc. vi dico io la verità, il rapporto lui con noi ce l'aveva eccome!". Uno sfogo amaro dettato dal doloro per la perdita.

Commenti