Usa, discorsi di Mussolini per Iphone: protestano i sopravvissuti alla Shoah

Netta condanna da parte di un'associazione Usa di sopravvissuti all'Olocausto: "Insulto a tutte le vittime del nazifascismo"

Washington - Un’associazione che raggruppa i sopravvissuti della Shoah residenti negli Stati Uniti ha duramente condannato I-Mussolini, l’applicazione dell'Iphone che contiene un centinaio di discorsi del Duce messa on-line dal programmatore napoletano Luigi Marino. Elan Steinberg, vicepresidente di questa organizzazione (American Gathering of Holocaust Survivors and their Descendants) ha chiamato in causa la Apple, definendo quest’applicazione "un insulto alla memoria di tutte le vittime del nazismo e del fascismo, ebrei e non, da condannare come un’offesa alla decenza e alla coscienza". "Intendiamo protestare - ha concluso Steinberg - nei confronti dei dirigenti della Apple che avendo il controllo di questa applicazione ne sono pertanto responsabili".
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.